La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LO SBARCO IN NORMANDIA TESINA INTERDISCIPLINARE PER L’ESAME DI STATO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LO SBARCO IN NORMANDIA TESINA INTERDISCIPLINARE PER L’ESAME DI STATO."— Transcript della presentazione:

1 LO SBARCO IN NORMANDIA TESINA INTERDISCIPLINARE PER L’ESAME DI STATO

2 La decisione dello sbarco Durante la conferenza di Teheran (dicembre ’43) i capi delle potenze alleate decisero che nella primavera dell’anno successivo ci sarebbe stato uno sbarco nelle coste della Francia settentrionale

3 I piani degli alleati Un esercito composto da americani inglesi e canadesi, guidato dal generale Eisenhower, avrebbe attaccato le coste della Normandia (operazione Overlord) Un esercito composto da americani inglesi e canadesi, guidato dal generale Eisenhower, avrebbe attaccato le coste della Normandia (operazione Overlord) Era indispensabile depistare nel miglior modo il nemico Era indispensabile depistare nel miglior modo il nemico La preparazione dell’operazione doveva essere fatta con la massima segretezza La preparazione dell’operazione doveva essere fatta con la massima segretezza

4 Le strategie dei tedeschi: il Vallo Atlantico Ostacoli lungo le spiagge (mine, filo spinato, trappole) Batterie di cannoni Postazioni con mitragliatrici

5 Il ruolo della resistenza Piano Violet: sabotare le telecomunicazioni tedesche Piano Violet: sabotare le telecomunicazioni tedesche Piano Verde: distruggere le stazioni e i binari principali Piano Verde: distruggere le stazioni e i binari principali Piano Tartaruga: distruggere i viadotti e gli incroci principali Piano Tartaruga: distruggere i viadotti e gli incroci principali

6 Il fenomeno delle maree Le maree: oscillazioni periodiche del livello della superficie dei mari e degli oceani Le maree: oscillazioni periodiche del livello della superficie dei mari e degli oceani Alta marea: fase di innalzamento delle acque Bassa marea: fase di abbassamento delle acque

7 Il fenomeno delle maree Le maree sono causate dalla forza di gravità esercitata dalla Luna e dal Sole sulla Terra. Le maree sono causate dalla forza di gravità esercitata dalla Luna e dal Sole sulla Terra. Inoltre agisce la forza centrifuga, dovuta al moto di rotazione del sistema Terra/Luna Inoltre agisce la forza centrifuga, dovuta al moto di rotazione del sistema Terra/Luna Ciò comporta che nell’arco di 24 h e 50 minuti su un meridiano terrestre si verifichino 2 alte maree e 2 basse maree

8 Il fenomeno delle maree A seconda di come sono disposte le varie forze le maree hanno diversa ampiezza A seconda di come sono disposte le varie forze le maree hanno diversa ampiezza Maree di quadratura: Luna e Sole in quadratura. Maree di minima ampiezza Maree sigiziali: Luna Terra e Sole allineati. Maree di massima ampiezza

9 Il fenomeno delle maree Il comportamento delle maree è influenzato molto dalla morfologia del territorio: Morfologia dei fondali Morfologia dei fondali Morfologia delle coste Morfologia delle coste

10 Le maree nella costa settentrionale francese I due luoghi dove si verificano le maree di ampiezza maggiore sono: I due luoghi dove si verificano le maree di ampiezza maggiore sono: o La baia di Fundy (Nuova Scozia) o La costa settentrionale francese (Bretagna e Normandia)

11 La scelta del giorno e dell’ora di sbarco Per effettuare lo sbarco sulle coste della Normandia era indispensabile conoscere con precisione il comportamento delle maree: Per effettuare lo sbarco sulle coste della Normandia era indispensabile conoscere con precisione il comportamento delle maree: o Livello dell’alta marea o Livello della bassa marea o Ampiezza

12 La scelta del giorno e dell’ora di sbarco L’operazione Overlord sarebbe iniziata alle 6:30 del 6 giugno 1944, in condizioni di bassa marea e luna calante. L’operazione Overlord sarebbe iniziata alle 6:30 del 6 giugno 1944, in condizioni di bassa marea e luna calante.

13 La costruzione dei porti Per vincere definitivamente l’esercito tedesco era indispensabile che le truppe alleate venissero rifornite giornalmente di mezzi e uomini Per vincere definitivamente l’esercito tedesco era indispensabile che le truppe alleate venissero rifornite giornalmente di mezzi e uomini Conquistare un porto sulla costa francese era un’impresa quasi infattibile visto che erano ben difesi dai tedeschi Conquistare un porto sulla costa francese era un’impresa quasi infattibile visto che erano ben difesi dai tedeschi Fu Churchill stesso a decidere di costruire un porto in Inghilterra e trasportarlo poi in Normandia Fu Churchill stesso a decidere di costruire un porto in Inghilterra e trasportarlo poi in Normandia

14 La costruzione dei porti Si costruirono due porti chiamati in codice Mulberry A e B, rispettivamente a Omaha Beach e a Arromanches. Si costruirono due porti chiamati in codice Mulberry A e B, rispettivamente a Omaha Beach e a Arromanches. Venne creato un bacino protetto e si costruì un pontile di sbarco in grado abbassarsi e alzarsi seguendo il moto delle maree Venne creato un bacino protetto e si costruì un pontile di sbarco in grado abbassarsi e alzarsi seguendo il moto delle maree

15 La costruzione dei porti


Scaricare ppt "LO SBARCO IN NORMANDIA TESINA INTERDISCIPLINARE PER L’ESAME DI STATO."

Presentazioni simili


Annunci Google