La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRIMA TAPPA VENEZIA. ITALIA MAPPA VISITE Basilica Di San Marco Basilica Di Maria Della Salute Il Ponte Dei Sospiri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRIMA TAPPA VENEZIA. ITALIA MAPPA VISITE Basilica Di San Marco Basilica Di Maria Della Salute Il Ponte Dei Sospiri."— Transcript della presentazione:

1 PRIMA TAPPA VENEZIA

2 ITALIA

3 MAPPA

4 VISITE Basilica Di San Marco Basilica Di Maria Della Salute Il Ponte Dei Sospiri

5 INFORMAZIONI Con il termine di acqua alta sono indicati nella laguna di Venezia picchi di marea particolarmente pronunciati, tali da provocare allagamenti nell'area urbana. Il fenomeno è frequente soprattutto nel periodo autunnale - primaverile, quando l'alta marea arriva ad allagare buona parte della città rendendo difficili gli spostamenti per calli e campi.Il fenomeno dell'acqua alta è generato dalla combinazione di due fattori principali: l'alternarsi regolare delle maree unita ad una causa meteorologica composta dalla combinazione di vento e pressione atmosferica sulla massa marina; l'alta marea da sola non genera l'acqua alta: è la sovrapposizione di questi fattori che, combinandosi con la marea astronomica, porta il livello dell'acqua a raggiungere quote superiori in modo meno prevedibile. Il rialzo dell'acqua oltre il livello di marea è un fenomeno normale in un bacino chiuso come il mare Adriatico ed il vento che lo favorisce non è tanto la bora, comune a Venezia, ma lo scirocco che agisce in senso longitudinale su tutta la massa d'acqua dell'Adriatico. L'escavo del Canale dei Petroli e l'approfondimento delle bocche di porto (che ha aumentato la sezione di scambio d'acqua tra laguna e mare), hanno amplificato il fenomeno, che nel passato era un evento straordinario per la città. Anche numerosi lavori di interramento (le "casse di colmata") di parti della laguna, per la realizzazione di zone industriali, hanno ridotto l'invaso lagunare e quindi modificato il comportamento delle maree. Allo scopo di contrastare il fenomeno dell'acqua alta, dal 2003 è in corso di realizzazione il progetto Mose, che consiste in una serie di barriere mobili costituite da un numero variabile di paratoie ancorate sul fondo delle bocche di porto della laguna.

6 CIBI Mais Biancoperla Baicoli Risi E Bisi

7 SECONDA TAPPA DUBROVNICK

8 LA CROAZIA

9 MAPPA

10 VISITE Stradun Fontana Maggiore Di Onofrio Palazzo Sponza

11 INFORMAZIONI Ragusa (in croato Dubrovnik, in italiano anche Ragusa di Dalmazia e Ragusa, in dalmatico Raugia), è una città della Croazia meridionale di abitanti, situata lungo la costa della Dalmazia. La città, che ha lungamente mantenuto la sua indipendenza, vanta un centro storico di particolare bellezza che figura nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO e che le è valso il soprannome di "perla dell'Adriatico".

12 CIBI Arancini Al Burro Minestra Verde

13 TERZA TAPPA CORFU’

14 GRECIA

15 MAPPA

16 VISITE Paradise beach Fortezza Vecchia Castello Di Sant’Angelo

17 INFORMAZIONI Corfù è un'isola greca, nel mar Ionio, posta di fronte alle coste dell'Epiro, al confine tra Grecia e Albania; è separata dalla terra ferma da uno stretto di larghezza variabile dai 3 ai 25 km.

18 CIBI Galaktoboureko Gyros Koulourakia

19 QUARTA TAPPA KATAKOLON

20 ELIDE

21 MAPPA

22 INFORMAZIONI Piccolo villaggio di pescatori, è cresciuto in seguito alla realizzazione di un moderno porto che permette l'attracco delle navi da crociera che fanno scalo nel suo porto per permettere ai crocieristi di visitare il sito archeologico di Olimpia. Oltre all'indotto crocieristico la cittadina vive principalmente del turismo balneare e dei proventi della pesca. È celebre anche per il suo faro.

23 RISTORANTE Angela e Stefano sono i proprietari di questo ristorante familiare specializzata in pescatura. Il ristorante è situato nel cuore del porto di Katakolon a la prima strada pedonale davanti al mare.

24 CIBI Feta Con Olive Insalata Greca Taramosalata

25 QUINTA TAPPA PIREO-ATENE

26 GRECIA

27 MAPPA

28 VISITE Agorà Museo Archeologico Plaka

29 INFORMAZIONI l leggendario porto venne fortificato e reso uno dei simboli della grande strategia militare dell'Atene classica, da Temistocle nel 493 a.C. La città è stata teatro di numerosi eventi storici come la tragica fine, per gli ateniesi del periodo classico, della Guerra del Peloponneso: nel V secolo a.C., a protezione della via che collegava il grande porto con Atene, vennero edificate le Lunghe Mura, mura colossali che collegavano il porto ( come anche quello di Falero) con la grande città. Esse assicuravano non solo la protezione dei due porti, ma anche un sicuro collegamento con il porto ( come anche quello di Falero) con la grande città. Esse assicuravano non solo la protezione dei due porti, ma anche un sicuro collegamento con il mare pure in caso di assedio. Erano l'elemento chiave della strategia di difesa di Atene. Furono distrutte dagli spartani proprio alla fine della epica Guerra del Peloponneso, evento che sancì la definitiva sconfitta degli ateniesi. Furono successivamente ricostruite dagli ateniesi, con l'aiuto dei Persiani, durante la guerra di Corinto.

30 CIBI Souvlaki Keftedes Pastitsio

31 SESTA TAPPA MYKONOS

32 GRECIA

33 MAPPA

34 VISITE Mulini A Vento Monastero Panagias Paraportiani

35 INFORMAZIONI Mykonos è un'isola greca delle Cicladi, situata nelle vicinanze di Tinos, Syros, Paros e Nasso. Il punto più elevato raggiunge i 341 m sul livello del mare. Al censimento del 2001 contava 9320 abitanti, per la maggior parte residenti nella città di Mykonos, che sorge sulla costa occidentale. Dal punto di vista amministrativo l'isola fa parte della periferia dell'Egeo Meridionale ed è costituita dall'unico comune di Mykonos, il cui territorio si estende anche sulle vicine isole di Delo, Rineia oltre che su numerosi isolotti disabitati.

36 CIBI Baklava Amygdalota Ghalatoboureko

37 SETTIMA TAPPA KUSADASI

38 TURCHIA

39 MAPPA

40 VISITE Il Tempio Di Artemide Casa Di Maria Pamukkale

41 INFORMAZIONI Kusadası è una città della Turchia, centro dell'omonimo distretto della provincia di Aydın. La città, il cui nome significa "isola degli uccelli", è un porto sul mar Egeo. Si trova a 85 km a sud di Smirne. È un'importante stazione turistica.

42 CIBI

43 OTTAVA TAPPA SANTORINI

44 GRECIA

45 MAPPA

46 VISITE Rovine Di Akrotiri Crociera Con Pranzo Barbeque Crociera Al Tramonto

47 INFORMAZIONI Santorini è la più meridionale isola dell'arcipelago delle Cicladi, nel mare Egeo, ed è la maggiore delle 12 isole dell'omonimo arcipelago. Il nome Santorino le fu dato dai Veneziani in onore di Santa Irene per corruzione di Sant'Erini, patrona dell'isola che vi sarebbe stata martirizzata nel 304. Dal punto di vista amministrativo rappresenta parte del comune omonimo, nella periferia dell'Egeo Meridionale-.

48 CIBI Domato Keftedes Galaktoboureko Kataifi

49 NONA TAPPA NAPOLI

50 ITALIA

51 MAPPA

52 VISITE Pompei Capri San Paolo

53 INFORMAZIONI E capoluogo dell'omonima provincia e della regione Campania. Situata in posizione pressoché centrale nell'omonimo golfo, tra il Vesuvio e l'area vulcanica dei Campi Flegrei, è il terzo comune italiano per popolazione dopo Roma e Milano, nonché cuore di una delle aree metropolitane più popolose d'Europa, e quarto complesso economico produttivo del Paese, dopo Torino.

54 CIBI Mozzarella Di Bufala Lasagna Struffoli

55 DIECIMA TAPPA ROMA

56 ITALIA

57 MAPPA

58 VISITE Vaticano Colosseo Villa Doria Pamphilj

59 INFORMAZIONI Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

60 CIBI Spaghetti Alla Romana Gnocchi Alla Romana Ciambelle Di Vino


Scaricare ppt "PRIMA TAPPA VENEZIA. ITALIA MAPPA VISITE Basilica Di San Marco Basilica Di Maria Della Salute Il Ponte Dei Sospiri."

Presentazioni simili


Annunci Google