La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Associazione Campana Associazione Campana DO.NO DO.NO DOLORE NO Onlus DOLORE NO Onlus Giornata nazionale del malato oncologico Giornata nazionale del malato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Associazione Campana Associazione Campana DO.NO DO.NO DOLORE NO Onlus DOLORE NO Onlus Giornata nazionale del malato oncologico Giornata nazionale del malato."— Transcript della presentazione:

1 Associazione Campana Associazione Campana DO.NO DO.NO DOLORE NO Onlus DOLORE NO Onlus Giornata nazionale del malato oncologico Giornata nazionale del malato oncologico Milano, 31 maggio-1 giugno 2008

2 Di questi, grazie agli enormi progressi della medicina, circa la metà guarisce...mentre gli altri purtroppo non ce la fanno. Ogni anno in Italia si ammalano di tumore Ogni anno in Italia si ammalano di tumore 140 bambini ogni In base alle statistiche si stima che i minori colpiti da una forma neoplastica siano tra i e i bambini ogni In base alle statistiche si stima che i minori colpiti da una forma neoplastica siano tra i e i

3 Come ogni bambino ha diritto a tutte le cure mediche disponibili, così ogni bambino in questa fase di malattia ha il diritto di avere cure e sostegno psicologico adeguati Come ogni bambino ha diritto a tutte le cure mediche disponibili, così ogni bambino in questa fase di malattia ha il diritto di avere cure e sostegno psicologico adeguati Le cure palliative rappresentano in questo ambito la risposta più adeguata: offrendo cure competenti, globali ed organizzate, costituiscono un momento insostituibile e necessario nell’approccio al bambino ed alla sua famiglia Le cure palliative rappresentano in questo ambito la risposta più adeguata: offrendo cure competenti, globali ed organizzate, costituiscono un momento insostituibile e necessario nell’approccio al bambino ed alla sua famiglia

4 Proprio per questo Proprio per questo l’Associazione campana DO-NO Dolore no l’Associazione campana DO-NO Dolore no ha deciso di sostenere l’attività del ha deciso di sostenere l’attività del Servizio di Terapia del Dolore e Cure Palliative Servizio di Terapia del Dolore e Cure Palliative dell’A.O. Santobono Pausilipon di Napoli dell’A.O. Santobono Pausilipon di Napoli

5 L’obiettivo è: L’obiettivo è: assicurare ad ogni bambino con tumore in fase terminale di malattia di non provare inutili dolori fisici, paura, ansia... assicurare ad ogni bambino con tumore in fase terminale di malattia di non provare inutili dolori fisici, paura, ansia......è essenziale che possa ricevere adeguata assistenza medica e spirituale, sostegno psicologico, e che non si senta mai abbandonato né dal centro di cura...è essenziale che possa ricevere adeguata assistenza medica e spirituale, sostegno psicologico, e che non si senta mai abbandonato né dal centro di cura né dalla sua famiglia. né dalla sua famiglia.

6 Come? Come? Realizzando, in via ”sperimentale”, un supporto psicologico al bambino costretto a questo difficile percorso, alla famiglia, ai compagni di classe ed agli insegnanti Realizzando, in via ”sperimentale”, un supporto psicologico al bambino costretto a questo difficile percorso, alla famiglia, ai compagni di classe ed agli insegnanti per non lasciare soli tutti quelli che sono costretti a vivere una esperienza “innaturale” in una solitudine che accresce l’angoscia non solo nel momento immediato, ma nei tempi successivi all’evento che divengono spesso insostenibili per non lasciare soli tutti quelli che sono costretti a vivere una esperienza “innaturale” in una solitudine che accresce l’angoscia non solo nel momento immediato, ma nei tempi successivi all’evento che divengono spesso insostenibili

7 In questo momento sono seguiti dalla psicologa della nostra Associazione 4 piccoli pazienti che si trovano purtroppo ad affrontare l’ultima fase della malattia. In questo momento sono seguiti dalla psicologa della nostra Associazione 4 piccoli pazienti che si trovano purtroppo ad affrontare l’ultima fase della malattia. L’intervento è integrato a qullo dell’equipe medica ed infermieristica ed in particolare a quello dell’equipe psicologica dell’ospedale L’intervento è integrato a qullo dell’equipe medica ed infermieristica ed in particolare a quello dell’equipe psicologica dell’ospedale...per assicurare una continuità di cura nel rispetto dell’iter terapeutico finora vissuto dal bambino......per assicurare una continuità di cura nel rispetto dell’iter terapeutico finora vissuto dal bambino...

8 Il supporto psicologico è rivolto al bambino alla famiglia a compagni di classe e insegnanti

9 Comitato scientifico Équipe P.O. “Santobono – Pausilipon”: A.Martone – Direttore Struttura Complessa di “Oncologia Pediatrica” A.Martone – Direttore Struttura Complessa di “Oncologia Pediatrica” F. Borrometi – Responsabile Struttura Semplice di “Terapia del dolore e cure palliative” F. Borrometi – Responsabile Struttura Semplice di “Terapia del dolore e cure palliative” F. Camera – Dirigente Psicologa, area psiconcologia F. Camera – Dirigente Psicologa, area psiconcologia A. Pinto – Dirigente Psicologa, area psiconcologia A. Pinto – Dirigente Psicologa, area psiconcologia Referenti Progetto Associazione campana DO.NO Dolore no: R. Fiorentino Coppola – ideazione progetto R. Fiorentino Coppola – ideazione progetto S. Gallo – Psiconcologa, sviluppo e redazione progetto S. Gallo – Psiconcologa, sviluppo e redazione progetto F. Buonomo – Psicopedagogista F. Buonomo – Psicopedagogista

10 Associazione Campana DO.NO DOLORE NO Onlus La cura delle fasi avanzate e terminali possiede una dignità che è pari a quella di tutte le altre componenti della lotta globale contro il cancro La cura delle fasi avanzate e terminali possiede una dignità che è pari a quella di tutte le altre componenti della lotta globale contro il cancro


Scaricare ppt "Associazione Campana Associazione Campana DO.NO DO.NO DOLORE NO Onlus DOLORE NO Onlus Giornata nazionale del malato oncologico Giornata nazionale del malato."

Presentazioni simili


Annunci Google