La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

"Solo negli anni capii che l'unica colpa era di essere nata ebrea: colpa inesistente, paradosso artificiale ma allora spaventosamente reale “ -LILIANA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ""Solo negli anni capii che l'unica colpa era di essere nata ebrea: colpa inesistente, paradosso artificiale ma allora spaventosamente reale “ -LILIANA."— Transcript della presentazione:

1 "Solo negli anni capii che l'unica colpa era di essere nata ebrea: colpa inesistente, paradosso artificiale ma allora spaventosamente reale “ -LILIANA SEGRE

2 All’interno di questo campo esclusivamente femminile morirono circa donne

3 All’interno del campo,le donne vivevano in scarse condizioni igieniche,nonostante questo si faceva di tutto per arrivare al giorno dopo

4 Le donne non idonee al lavoro venivano condotte subito nelle camere a gas,insieme ai bambini che erano considerati inutili

5 Le donne scampate alla terribile selezione erano destinate ai lavori forzati che erano molto duri e faticosi

6 Le donne erano anche cavie da laboratorio sulle quali venivano testate nuove cure da inviare all’esercito impegnato al fronte

7 Le donne, in cambio della vita,potevano prostituirsi al nemico. Altre cooperavano attraverso la mutua assistenza

8 Alcune donne tentarono di opporsi al nemico attraverso atti di resistenza …

9 ‘’Ti svegliavi la mattina presto: cioè sentivi il fischietto, allora dovevi saltare giù' dalla tua cuccetta di legno…’’

10 ‘’ Eravamo tutte rasate, tutte vestite di stracci ma, rispetto alla sofferenza morale - quella sì veramente indescrivibile - credo che l’umiliazione per l’aspetto fisico passasse talmente in seconda linea che non ne abbiamo mai fatto un problema…’’

11 ‘’A immaginarmi capitalista mi veniva da ridere e non ero nemmeno convinta di essere giudea. Ero per la libertà, appassionatamente…’’

12


Scaricare ppt ""Solo negli anni capii che l'unica colpa era di essere nata ebrea: colpa inesistente, paradosso artificiale ma allora spaventosamente reale “ -LILIANA."

Presentazioni simili


Annunci Google