La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Suggerimenti per la stesura della Relazione finale Doris Cristo Ufficio Studi UST Ravenna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Suggerimenti per la stesura della Relazione finale Doris Cristo Ufficio Studi UST Ravenna."— Transcript della presentazione:

1 Suggerimenti per la stesura della Relazione finale Doris Cristo Ufficio Studi UST Ravenna

2 La relazione finale si dovrebbe configurare come una relazione in progress, un canovaccio in divenire, la cui stesura va intrapresa già dall’inizio dell’anno scolastico Deve essere proposta come uno strumento in grado di portare una riflessione su sé stessi e sul proprio operato, insomma uno strumento di autoriflessione, autovalutazione e documentazione Il docente neoassunto può articolare la relazione finale, partendo dalla descrizione sintetica del proprio curriculum personale, del proprio vissuto personale

3 Struttura - una premessa, con esplicitazione delle ragioni della scelta dell’oggetto di analisi sul quale si intende riferire - una introduzione, per l’inquadramento dell’ambito prescelto e l’ indicazione dei riferimenti culturali e teorici (descrizione del contesto es. clima della scuola e della classe, descrizione dell’argomento- -problema)‏ - la trattazione dell’esperienza e di attività, riconducibili a progetti di ricerca e innovazione didattica realizzati, con evidenziazione sia degli aspetti positivi che le criticità - la documentazione, realizzata con foto, illustrazioni,video, elaborati degli studenti (questi ultimi in apposita appendice conclusiva)‏

4 - un elenco dei percorsi formativi frequentati, con descrizione di quelli più significativi per la propria crescita professionale, ovvero specificazione del valore aggiunto acquisito (enucleazione degli ambiti tematici proposti dai corsi, gli istituti promotori e la loro durata)‏ - una conclusione meta-riflessiva - una bibliografia di riferimento (vedi materiali di studio on line)‏ - un indice

5 - Non dimenticare di indicare nella trattazione dell’esperienza o attività: le strategie di lavoro i modelli organizzativi le metodologie didattiche il clima relazionale lo sviluppo dell’intera azione educativa e didattica gli impegni e i progressi profusi le competenze acquisite dagli studenti (insomma, come è migliorato il “fare scuola” del docente e la qualità degli apprendimenti degli studenti)‏

6 Altri suggerimenti -Scegliere un motto, una citazione, una poesia da collocare sul frontespizio - Ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere significativo il proprio percorso professionale di base - Scegliere una forma comunicativa, gradevole anche nella sua veste editoriale; efficace dal punto di vista espressivo, coerente e coesa, pertinente nel lessico e chiara dal punto di vista espositivo La forma se narrativa e autobiografica aiuta a rappresentare meglio il proprio sapere, descrivere bene ciò che si è fatto (indagine, osservazione, analisi di caso) precisando i legami interdisciplinari e le connessioni


Scaricare ppt "Suggerimenti per la stesura della Relazione finale Doris Cristo Ufficio Studi UST Ravenna."

Presentazioni simili


Annunci Google