La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPARARE AD IMPARARE 2 STRATEGIE DI APPRENDIMENTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPARARE AD IMPARARE 2 STRATEGIE DI APPRENDIMENTO."— Transcript della presentazione:

1 IMPARARE AD IMPARARE 2 STRATEGIE DI APPRENDIMENTO

2 STRATEGIE UTILI PER GIOCARE UNA IMPORTANTISSIMA PARTITA : LA CONOSCENZA Come ogni buon allenatore il docente deve spiegare alla propria squadra quali strategie di gioco adottare nel corso del campionato. Pertanto ognuno di noi deve rispettare i propri ruoli e fare del proprio meglio per la vittoria di sé e della squadra.

3

4 Che cosa studiare Fare un piano di lavoro Preparare i materiali Limitare le distrazioni Usare strumenti compensativi in grado di comprendere meglio gli argomenti

5 Quando devo comprendere un testo le strategie 1° tappa accesso alle informazioni Lettura degli indici testuali – Il titolo – Le immagini – I sottotitoli – Le parole evidenziate – I box – Le parole chiave

6 2° tappa: comprensione leggiamo il brano e cerchiamo di capire questo testo "La procedura in realtà è semplice. Prima di tutto occorre separare le cose in gruppi. Talvolta un mucchio solo è sufficiente a seconda di quanto ce n'è da fare. Se dovete andare in un altro posto e non avete la possibilità di farlo a casa, allora questo è il secondo punto da esaminare. Altrimenti è tutto a posto. E' meglio fare pochi oggetti alla volta che tutti insieme. Anche se lì per lì questo non sembra importante, tuttavia di solito nascono complicazioni se si esagera. Errori possono costare soldi. All'inizio sembra complicato, ma poi col tempo diventa parte della vita quotidiana"

7 Il processo di comprensione Di cosa tratta il testo? E se proviamo a rileggerlo col titolo?titolo Il processo di comprensione richiede l’attivazione di uno schema. quando le informazioni vengono ricevute (Bransford e Johnson (1972), i soggetti riescono a comprendere e a rievocare un brano incomprensibile solo dopo aver visto il titolo ( o immagine) che attiva lo schema appropriato per capire il materiale); Selezione (lo schema seleziona le informazioni che sono coerenti con i nostri interessi correnti); Astrazione (l’informazione viene trasformata in una forma più astratta, viene estratto il suo senso generale); Interpretazione (l’informazione viene interpretata facendo riferimento alle altre informazioni contenute in memoria); Integrazione (l’informazione viene integrata in modo tale da renderla coerente con lo schema).

8

9 Riproviamo a comprendere Riprovaci: “Se i palloncini scoppiassero, il suono non raggiungerebbe più la sua meta, perché il tutto verrebbe a trovarsi troppo lontano dal piano giusto. Anche una finestra chiusa impedirebbe al suono di arrivare dove deve arrivare, poiché la maggior parte degli edifici tende ad essere bene isolata. Dato che l’intera operazione dipende da un flusso continuo di elettricità, se il cavo si rompesse anche questo creerebbe dei problemi. Naturalmente l’individuo potrebbe urlare, ma la voce umana non arriva così lontano. Un ulteriore problema è che una corda dello strumento potrebbe rompersi. Se ciò succedesse non ci sarebbe più accompagnamento al messaggio. E’ chiaro che la situazione migliore richiederebbe una minore distanza. Allora ci sarebbero meno problemi potenziali. Meglio di tutto sarebbe se ci fosse contatto faccia a faccia.”

10 E se proviamo a rileggerlo dopo aver guardato questo disegno?disegno

11 Strategie di studio Questo ci dimostra che per comprendere un testo è importante attivare uno schema – Conoscenze pregeresse – Immagini – Ipotesi sull’argomento – Individuazione delle parole chiave – Lettura delle domande prima del testo aiuta a focalizzare ciò a cui dobbiamo dare una risposta

12 3° tappa : Rielaborazione e selezione delle informazioni C’è differenza tra capire e ricordare Non sempre qualcosa compreso si ricorda per essere riutilizzato in verifiche e compiti Rappresentare i contenuti attraverso le immagini con schemi e vignette. La differenza tra una presentazione di un argomento in modalità sequenziale e in modalità globale.

13

14 4° tappa: la memorizzazione Le mappe sono lo strumento fondamentale per memorizzare e acquisire un argomento ma devono essere strumenti molto personali che ognuno di noi deve organizzare a suo piacimento. Le migliori strategie per memorizzare sono di natura associativa e organizzativa; cioè collegare immagini o storie a ciò che si deve ricordare. Uso delle parole chiave

15

16

17 5° tappa : recupero informazioni Ripetere ad alta voce le conoscenze acquisite È un allenamento ad esprimersi in modo adeguato e consolida le conoscenze acquisite Registrarsi con il telefonino e riascoltarsi in cuffia aiuta ad acquisire consapevolezza della propria preparazione e stimola l’autocorrezione.


Scaricare ppt "IMPARARE AD IMPARARE 2 STRATEGIE DI APPRENDIMENTO."

Presentazioni simili


Annunci Google