La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Connessione e configurazione SNET 1+. Cavo USB Comm. (F1/F2) Portatile con porte USB § Collegare i cavi nella morsettiera F1/F2 del CU o dell'FCU. § Se.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Connessione e configurazione SNET 1+. Cavo USB Comm. (F1/F2) Portatile con porte USB § Collegare i cavi nella morsettiera F1/F2 del CU o dell'FCU. § Se."— Transcript della presentazione:

1 Connessione e configurazione SNET 1+

2 Cavo USB Comm. (F1/F2) Portatile con porte USB § Collegare i cavi nella morsettiera F1/F2 del CU o dell'FCU. § Se si usa un cavo USB, è necessario installare il file driver USB, mentre non bisogna usare il convertitore alimentazione CC. Come collegare Portatile con porte seriali Cavo seriale Corrente continua (12 V) Comm. (F1/F2) Gerarchia della connessione SNET

3 Eseguire il programma SNET Eseguire il programma § Dopo aver eseguito il programma viene visualizzata una finestra pop-up. Compilare le informazioni del sito di lavoro. § Se questo modello non viene compilato, non è possibile passare alla fase successiva. Schermata del programma Nome del sito di lavoro Nome del modello N. di serie

4 Cliccare su ODU Model per 1.Selezionare le esterne. 2.Scala temperatura 3.Scala di potenza 4.Scala di pressione 2 1 Scelta dei moduli unità esterne

5 Setting Fare clic 1.Cliccando su backup-setting Si apre la finestra per impostare 2.Intervalli di tempo 3.Percorso di salvataggio file 2 3

6 1.Acquisizione porta Comm USB : a)Selezionare proprietà dal menù a tendina delle “risorse computer” b)Cliccare sul menù “hardware” : Impostazioni porte COMM 5 5

7 c)Selezionare “gestione periferiche” dal menù “hardware” 1 2 Fare clic Impostazioni porte COMM 5.1

8 d)Comparirà il “device manager”,cliccare sulla + di Ports(com & LPT ) 1 Impostazioni porte COMM 5.2

9 e)Prolific usb-to–serial Comm Port(COM 6) è la nostra porta di trasferimento dati dalla CPU alla periferica Impostazioni porte COMM 5.3

10 f)In conclusione possiamo scegliere la nostra porta sulla schermata dello S-net: Dopo aver controllato che la porta è la numero 6, la selezioniamo sul “Communication Port Setting” Impostazioni porte COMM 5.4 BAUDE RATE: -RAC : 9/12K parete 600 bps -RS485 : tutto il resto -FJM,CAC,RAC : 2400 bps

11 1.Cliccare su backup folder 2.Si apre il percorso di salvataggio dei dati “.csv” e rawdata “.txt” 1 2 Fare clic Percorso Salvataggio Rawdata 6 6

12 Apertura File 7 7 Per poter aprire e caricare un file di rawdata,bisogna : 1.Cliccare su “Open File” 2. Selezionare dalla Cartella il file desiderato “.txt” 3.Selezionare la modalità “Simulation” 4.Premere “Connect” per avviare la simulazione della registrazione caricata Salvare i dati con il file di backup § Configurare l'intervallo in cui i dati vengono salvati e quando interrompere l'operazione di salvataggio. § La cartella originale in cui salvare il file è riportata sotto. (C:\Program files\Samsung\Snetplus\Back up)

13 Apertura File 7.1

14 Iniziare a comunicare con il sistema 7.2 Progressione della ricerca § Progressione della ricerca negli FCU HEX. Dati § Dati tra FCU e CU § Il valore dei “dati” cambia se il collegamento è normale. Fare clic

15 Indirizzo degli FCU # del punto di collegamento degli FCU § Indica quanti FCU sono collegati nella CU. Fare clic Controller 8 8

16 LEGENDA Main: indica indirizzamento Unità interne. Nei FJM 0=A, 1=B, 2=C Speed: velocità settata, Non velocità di Feedback InTemp:aria aspirata In ambiente IDUCom:pacchetti dei Dati che si trasferiscono Dalla U.I.alla U.Ext.

17 LEGENDA ComRate: indica la Percentuale di scambio Dati,100%=ok. N.B: 1)a volte se il valore È superiore al 100% vuol Dire che Fase e Neutro(L/N) Sono invertiti. 2)Nello stato di cooling Se ho le valvole totalmente Aperte(480) ed il delta è di Circa 1°C,vuol dire che Non ho sufficiente Refrigerante.

18 LEGENDA IDU:3EA Indica le unità collegate CondMid:29 Temp.batteria esterna Discharge:32 Temp.scarica del gas

19 LEGENDA Current Freq:52 Valore frequenza che dev’essere raggiunto -Tar freq:52 Scansisce gli intervalli Hz per raggiungere l’order frequency -Order freq:52 Hz necessario per sviluppare la capacità desiderata IDU verso ODU Nota Bene: Ogni 60sec fa l’agganciamento del demand,calcola quale dovrà essere la frequenza successiva (fuzzy logic) Continua……….

20 Il valore della frequenza Min è indicata sulla EEProm della macchina esterna per i FJM. Mentre nei Rac il valore è indicato nell’EEProm della macchina interna. La potenza della frequenza richiamata è inferiore alla minima indicata nella EEProm. Dopo 2 tentativi da 60 sec (x 2 volte) non va alla minima freq, si ferma il compressore Poiché il setpoint è soddisfatto. L’isteresi nei prodotti Samsung è di 0,05°C-3°C. L’isteresi è il delta del picco max e del picco minimo della sinusoide. La portata max serve per garantire l’olio nel compressore e se non torna l’olio si incastra. La fmax è dettata alla sovratemp. Dei componenti di potenza,IGBT ed avvolgimenti del compressore.

21 6. Modifica dell’indicazione delle temperatura impostata in modalità Sleep Bollettino Tecnico ▪ Modifiche Vecchio SoftwareNuovo Software In modalità Sleep 1. L’unità interna modifica ogni ora della temperatura impostata. 2. Indicazione sull’unità interna della temperatura modificata. 1. L’unità interna modifica internamente ogni ora della temperatura impostata. 2. L’unità interna continua ad indicare la temperatura impostata dall’utente. 7. Possibilità di monitoraggio del dettaglio dati in S-NET I+ ▪ Modifiche Vecchio SoftwareNuovo Software S-NET I+ Possibilità di monitoraggio di pochi dati Possibilità di visura dei dettagli di più dati Impostazione dei microinterruttori dell’unità interna. Codice di errore Informazioni sul modello dell’unità interna Codice d’opzione dell’unità interna Versione del MICOM dell’unità interna Indirizzo di gruppo dell’unità interna Pubblicato il

22 Mode: Cool Stato della Macchina Outdoor T. =19 Temp.ext sonda aria Ambiente esterno Tar.Disc=56 Valore di temp. che la mandata del compressore vorrebbe mantenere LEGENDA

23 Fan(BLDC) Numero dei giri del Ventilatore. FAN (AC): Velox ventilazione con Il motore a corrente alternata Off-alta-low OLP temp: Temperatura testa compressore LEGENDA

24 DC_Link: Tensione corrente continua ai capi dei condensatori Circa 300 Volt. Questa tensione è 1,3 volte Superiore alla tensione di 230 Volt. Prot.ctrl:OFF Nessuna protezione attiva Ex:Anti frost,freeze,defrost Total Capacity: Valore capacità che è richiesta in quel momento LEGENDA

25 Descrizione dei dati dell'FCU 9 9 Informazioni sui dati dell'FCU §Mostra i dati di ogni FCUModalità, temperatura impostata/ambiente, fase dell'EEV, temperatura all'entrata/uscita dell'evaporatore. ColonnaDescrizione Capa.Mostra la capacità dell'FCU. Questo valore varia in funzione delle condizioni della stanza. EVA INTemperatura del tubo in entrata nell'evaporatore EVA OUTTemperatura del tubo in uscita dall'evaporatore NumeroFase dell'EEV dell'FCU. §Se T EVA IN è compresa tra 35 ℃ e 50 ℃, il sistema è OK.

26 Istruzioni per la scelta di SNET 1+ Condizioni e periodo per il testCondizioni dell'FCU e del CU § Valutare con SNET+ dopo il funzionamento nella modalità di test di riscaldamento per 1 h. § Controllare ogni sensore dell'FCU e l'EEV con il funzionamento singolo. § Controllare se l'EEV di ogni FCU è bloccata o no.  Temperatura esterna: 21 ℃ ~ 43 ℃  Temperatura interna: superiore ai 15 ℃ ※ Un criterio può essere modificato in base alla condizione riportata sopra. Condizioni e periodo per il test § Valutare con SNET+ dopo il funzionamento nella modalità di test di riscaldamento per 1 h. § Controllare ogni sensore dell'FCU e l'EEV con il funzionamento singolo. § Controllare se l'EEV di ogni FCU è bloccata o no. Condizioni dell'FCU e del CU  Temperatura esterna: 0 ℃ ~ 20 ℃  Temperatura interna: superiore ai 24 ℃ ※ Un criterio può essere modificato in base alla condizione riportata sopra. 10

27 Finestre dati in SNET A: informazioni su compressori e valvole § Se il cerchio diventa rosso, vuol dire che i compressori e le valvole sono in funzione. B: informazioni sul sito di lavoro § Questa tabella mostra le informazioni da immettere all'avviamento del programma SNET+. C: informazioni sul dati del ciclo principale § Questa tabella mostra i dati real-time dei CU.

28 Componente: C 14 C: informazioni sul dati del ciclo principale § Mostra i dati di ogni ciclo di refrigerante del CU. § La temperatura, la pressione, gli ampere, eccetera di ogni componente. ColonnaDescrizione Sc. 1,2,3Temperature scaricate dei compressori 1, 2, 3 Scarico 1Temperatura dell'olio (componente base) del compressore n. 1 CT 1, 2, 3Corrente durante il funzionamento del compressore 1,2,3 Uscita condensatore Temperatura all'uscita del condensatore AspirazioneTemperatura di aspirazione appena prima del compressore D_TubeTemperatura del sottoraffrescamento CapaLe impostazioni di carico includono i compressori fissi. NumeroFase dell'EEV del CU. L_EEVFase dell'EEV liquido VentolaFase della ventola del CU.

29 ‘Tasti o pulsanti’ per il funzionamento in modalità di test tasto #1No Tasto #1 Tasto #2 Tasto #3 Tasto #4 1 Controllo tubazioni ( ㅏ 5) Prova di funzionamento in Riscaldamento ( ㅏ 1) Reset Modalità di View oVersioneS/W 2 Carica di refrigerante in Raffreddamento ( ㅏ 2) 3 Prova di funzionamento in Raffredaamento ( ㅏ 3) 4 Pump down ( ㅏ 4) tasto #2 tasto #3 tasto #4 Verifica del funzionamento §Se l’installatore non eseguisse il controllo delle tubazioni e vi fossero errori di indirizzamento, apparirebbe l’indicazione E199 o E201 fino alla riuscita dell’operazione di controllo delle tubazioni. 15 Simulazione:unità esterna MH060FXEA3B,Unità Interne MH026FVEA

30 16 Funzionamento nella modalità di test con la modalità di Controllo Tubature Funzionamento Descrizione Display # 1 §Controllo Funzionamento tubazioni §Azionare una volta il pulsante ‘K1’. §Controllo e configurazione tubature ㅏ5ㅏ5ㅏ5ㅏ5

31 Controlliamo ad esempio la valvola EEV C: condizione iniziale 16a

32 analisi tubature completata:dopo circa 10 minuti 16b

33 Funzionamento Descrizione Display §Controllo Funzionamento tubazioni §Azionare una volta il pulsante ‘K2’. §prova di funzionamento in riscaldamento ㅏ1ㅏ1ㅏ1ㅏ1 1.condizione iniziale : 17 Funzionamento nella modalità Riscaldamento

34 2.Dopo circa 10 minuti di funzionamento 17a

35 Funzionamento costante,EEV A ha 22°C e le altre unità B e C presentano 25°C 17b

36 Funzionamento Descrizione Display §Controllo Funzionamento tubazioni §Azionare una volta il pulsante ‘K2’. §Cliccare due volte prova di Carica di refrigerante in Raffreddamento ㅏ2ㅏ2ㅏ2ㅏ2 1.condizione iniziale : 18 Funzionamento nella modalità Prova di carica di refrigerante in Raffreddamento

37 2.risultato dopo 15 minuti di funzionamento,costante.

38 Funzionamento Descrizione Display §Controllo Funzionamento tubazioni ㅏ3ㅏ3ㅏ3ㅏ3 §Azionare una volta il pulsante ‘K2’. §Cliccare tre volte prova di funzionamento in raffreddamento 1.condizione iniziale : Funzionamento nella modalità di Raffreddamento

39 2.Dopo circa 10 minuti di funzionamento

40 condizione finale dopo 15 minuti:i valori della corrente e del dc link sono aumentati e le valvole sono a

41 Dopo 25 minuti le valvole iniziano a chiudersi 100,aumenta la corrente e il DC Link,OLP aumenta

42 ultimo stadio,30 minuti:

43 Funzionamento Descrizione Display §Controllo Funzionamento tubazioni §Azionare una volta il pulsante ‘K2’. §prova di funzionamento in PUMP DOWN,cliccare 4 volte ㅏ4ㅏ4ㅏ4ㅏ4 1.condizione iniziale : Funzionamento nella modalità PUMP DOWN

44 Andamento dopo circa 5 Min:

45 Condizione finale dopo 25 min:

46 Domande e risposte sull'uso di SNET 1 + Sommario Soluzione §Dopo aver eseguito il programma SNET viene visualizzato “Dispositivo COMM aperto, errore”. 1)La configurazione delle ‘porte comm’ può essere sbagliata.Provare con un'altra porta, per esempio COM1, COM2, COM3COM4. Fare di nuovo clic su ‘Collegamento’. 2)Con un collegamento USB controllare il driver per la porta USBper vedere se è installato sul portatile (desktop) o no. §Dopo aver eseguito il programma SNET e aver fatto clic su ‘Collegamento’. Lo stato del comando (‘SA/DA/modalità/dati’) non subisce cambiamenti. Gli altri dati SNET non vengono visualizzati. 1)Controllare il collegamento tra TX+, TX- nel convertitore e F1, F2 nell'unità interna. La comunicazione tra il convertitore e l'unità interna ha polarità, c'è un problema di comunicazione per l'ordine sbagliato dei collegamenti (per esempio, TX+ con F2). 2)Se c'è un modulo interfaccia, SNET non può controllare le unità interne, ma monitorizza il sistema. Con un sistema di controllo il modulo interfaccia deve essere separato. 3)Si raccomanda di usare la morsettiera (F1.F2) nell'unità esterna. §Il controllo in SNET non funziona più. 1)Nel caso in cui la finestra di visualizzazione “Risposta all'evento” non mostri dati, fare di nuovo clic sul pulsante “Controllo”.

47 GrazieThanks 감사합니다 감사합니다

48 Riferimenti:


Scaricare ppt "Connessione e configurazione SNET 1+. Cavo USB Comm. (F1/F2) Portatile con porte USB § Collegare i cavi nella morsettiera F1/F2 del CU o dell'FCU. § Se."

Presentazioni simili


Annunci Google