La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Corso di idoneità informatica Autore: G. Lorusso URL: ttp://digilander.libero.it/loruprof Università del Piemonte Orientale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Corso di idoneità informatica Autore: G. Lorusso URL: ttp://digilander.libero.it/loruprof Università del Piemonte Orientale."— Transcript della presentazione:

1

2 1 Corso di idoneità informatica Autore: G. Lorusso URL: ttp://digilander.libero.it/loruprof Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro” Facoltà di Giurisprudenza

3 2 ECDL- European Computer Driving Licence La Patente Europea del computer Certificazione di competenze relative a: Modulo 1 - Concetti di base della Tecnologia dell'Informazione Modulo 2 - Uso del computer e gestione dei file Modulo 3 - Elaborazione testi Modulo 4 – Foglio elettronico Modulo 5 - Basi di dati Modulo 6 - Strumenti di presentazione Modulo 7 - Reti informatiche

4 3 Modulo 1 - Concetti di base della Tecnologia dell'Informazione Concetti fondamentali della tecnologia dell’informazione Conoscenza di base della struttura e del funzionamento di un personal computer Introduzione alle reti informatiche

5 4 Hardware e software Hardware: insieme delle componenti fisiche di un computer Software: programmi (insieme di istruzioni) che permettono al computer di funzionare

6 5 Tipi di computer (1) Mainframe: elaboratore centrale molto veloce in grado di controllare un grande numero di periferiche Minicomputer: elaboratore meno potente di un mainframe, ma utilizzabile da più utenti contemporaneamente Workstation: computer utilizzati in applicazioni ingegneristico-scientifiche Personal computer (PC): unità di elaborazione utilizzabile da un utente alla volta (PC portatile: laptop) Network (rete): sistema di computer collegati tra loro per il trasferimento o la condivisione di dati, periferiche e programmi

7 6 Tipi di computer (2) Server: computer configurato come gestore della rete, che determina a quali risorse possono accedere gli altri computer collegati Terminale stupido: composto da tastiera e monitor, senza capacità di calcolo, utilizzato solo per immettere e ricevere dati

8 7 Componenti di base di un personal computer (1) Case: involucro del PC disposto verticalmente (tower) oppure orizzontalmente (standard) Scheda madre (Motherboard): scheda principale su cui sono alloggiate le componenti hardware.

9 8 Componenti di base di un personal computer (2) Unità Centrale di Elaborazione (CPU: Central Processing Unit), più comunemente Microprocessore: –Controlla il funzionamento e il trasferimento di informazioni tra le diversi componenti hardware –Esegue le istruzioni dei programmi (milioni di istruzioni al secondo) La CPU contiene: –l’unità di controllo (CU: Control Unit) –l’unità aritmetico logica (ALU: Arithmetic Logic Unit) La velocità della CPU si misura Mhz (milioni di cicli al secondo). Produttori di CPU: Intel (Pentium); AMD (Athlon)

10 9 Componenti di base di un personal computer (3) Chip Memoria: chip che contengono i programmi in esecuzione e i dati temporanei su cui l’utente lavora (ROM e RAM) Clock: chip di supporto che scandisce il funzionamento dell’hardware Bus: circuiti per lo scambio di dati e istruzioni tra le varie componenti fissate sulla Matherboard Schede di espansione: schede che consentono ai vari dispositivi di comunicare con la CPU (p.e.: scheda video e scheda audio)

11 10 Componenti di base di un personal computer (4) Porte: le schede di espansione hanno porte per collegare i dispositivi alla CPU: –Parallela (sigla LPT): collegamento stampante e scanner –Seriale (sigla COM): connessione modem –PS/2: collegamento Mouse e tastiera –USB (Universal Serial Bus): porta veloce per collegamento stampante, scanner, webcam, fotocamera digitale Unità disco: supporti di memoria permanente (memorie di massa) –unità a dischetto (floppy) –disco rigido (hard disk) –lettore CD ROM Alimentatore e ventola di raffreddamento

12 11 Dispositivi di Input / Output (1) input output Periferiche di input: Tastiera, Mouse, Track ball, Scanner Periferiche di output: Monitor, Stampante, Altoparlanti

13 12 Dispositivi di Input / Output (2) Monitor dimensione: lunghezza della diagonale in pollici (1 pollice = 2,54 cm) risoluzione: n. pixel orizzontali per n. pixel verticali (800 X 600, 1024 X 768, 1280 X 1024) pixel: elemento d’immagine Stampante risoluzione: punti per pollice (DPI: dot per inch) velocità: pagine per minuto (PPM) tecnologia: laser (B/N e alta qualità) getto d’inchiostro (Colore) ad aghi (B/N, modulo continuo)

14 13 Struttura del personal computer CPU Memoria Centrale: ROM + RAM Memorie di massa: dischi rigidi (hard disk) dischetti (floppy disk) CD Rom video, stampante Tastiera Orologio

15 14 Memorizzazione e archiviazione dei dati BIT: unità di informazione che vale 0 o 1. BYTE : gruppo di 8 bit Ogni carattere ha un codice ASCII di 8 bit. La capacità di immagazzinamento dei dispositivi di memoria si misura in numero di byte e multipli del byte: KByte(Kilo Byte)= 1024 Byte= circa Byte MByte(Mega Byte)= 1024 KB= circa Byte GByte(Giga Byte)= 1024 MG= circa Byte TByte(Tera Byte)= 1024 GB= circa Byte

16 15 RAM e ROM ROM: Read Only Memory –memoria permanente –contiene le istruzioni per l’avvio dell’elaboratore e la sua configurazione (controllo CPU, memoria, periferiche) RAM: Random Access Memory –contiene i programmi in esecuzione e i dati temporanei su cui lavora l’utente –non è permanente, ossia perde il su contenuto allo spegnimento dell’elaboratore –costituisce la porzione maggiore di memoria centrale (capacità: 256 Mbyte)

17 16 Memorie di massa (1) Disco rigido (hard disk): –sigillato nel case del personal computer –grande capacità (alcuni GByte) –contiene il sistema operativo e i programmi installati –identificato dalla lettera C Supporti magnetici o ottici per memorizzare dati e programmi in modo permanente, anche dopo lo spegnimento del personal computer.

18 17 Memorie di massa (2) Dischetto (floppy disk): –dimensione di 3.5 pollici –capacità (floppy high density): 1.44 Mbyte –dotato di finestrella per la protezione da cancellazioni (aperta = protetto) –identificato con la lettera A

19 18 Memorie di massa (3) Dischi ZIP: –simili ai floppy –capacità: MByte –necessitano di unità HW specifica CD ROM (Compact Disk Read Only Memory): –capacità di circa 650 MB/ incisioni musicali –CD-R (CD Recordable) e CD-RW (CD ReWriteble) –per la letture di un CD si usa il Lettore di CD –per la registrazione di un CD si usa il Masterizzatore –identificato con la lettera D DVD (Digital Video Drive)

20 19 Esecuzione di un programma Memoria RAM CPU Disco Video + Tastiera Caricamento del programma da disco in memoria RAM (ad esempio avvio di Microsoft Word) Esecuzione delle istruzioni del programma (i dati temporanei sono memorizzati in RAM, ad esempio un documento Word) Salvataggio del dati su disco Dati Programma

21 20 Scheda descrittiva di un personal computer CPU Pentium IV a 1.5 Mhz Capacità RAM 256 MB Capacità Hard Disk (HD) 20 GB Unità Floppy Disk Monitor a colori da 17 pollici Stampante laser 6 PPM Lettore CD ROM 52 X Modem 56 kbit/s 1 porta parallela, 2 porte seriali e 2 porte USB Sistema operativo: Windows XP

22 21 Software di sistema e software applicativo (1) Software di sistema (o di base o sistema operativo): –controlla l’hardware e consente il funzionamento dei programmi applicativi –permette di archiviare e gestire i file (documenti) tramite il file system DOS: sistema operativo superato con interfaccia a riga di comando Microsoft WINDOWS: sistema operativo con interfaccia grafica utente (GUI: Graphic User Interface) e multitask (permette di eseguire più programmi contemporaneamente)

23 22 Software di sistema e software applicativo (2) Software applicativo (o applicazione): –permette di eseguire i nostri lavori –necessità del sistema operativo per essere avviato Categorie di programmi applicativi: –elaborazione di testi (word processor) –foglio elettronico (spread shet) –base di dati –strumenti di presentazioni –desktop publishing (grafica editoriale) –browser, per navigare in Internet –posta elettronica –paghe e contributi, gestione magazzino, gestione stipendi –videogiochi …

24 23 Software di sistema e software applicativo (3) Per ottenere l’ECDL si utilizza il pacchetto applicativo Microsoft Office. –Elaboratore di testi WORD –Foglio elettronico EXCEL –Data BaseACCESS –PresentazioniPOWER POINT –BrowserINTERNET EXPLORER –Posta elettronicaOUTLOOK EXPRESS

25 24 Le reti informatiche Insieme di computer interconnessi per: –trasferimento dati –condivisione risorse hardware Classificazione delle reti per estensione: –LAN (Local Area Network): rete locale senza ausilio di rete telefonica –MAN (Metropolitan Area Network) –WAN (Wide Area Network): rete geografica che utilizza per la trasmissione il modem, la rete telefonica (doppino in rame, cavi coassiali e fibre ottiche), le onde radio, i satelliti, ripetitori radio


Scaricare ppt "1 Corso di idoneità informatica Autore: G. Lorusso URL: ttp://digilander.libero.it/loruprof Università del Piemonte Orientale."

Presentazioni simili


Annunci Google