La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

C ONSORZIO TRE Tecnologie per il Recupero Edilizio C onsorzio Progetto di Formazione SIMURAI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "C ONSORZIO TRE Tecnologie per il Recupero Edilizio C onsorzio Progetto di Formazione SIMURAI."— Transcript della presentazione:

1 C ONSORZIO TRE Tecnologie per il Recupero Edilizio C onsorzio Progetto di Formazione SIMURAI

2 La compagine societaria e andata evolvendosi nel tempo, con lobiettivo di integrare nel Consorzio una parte rilevante della filiera di settore, dallaccademia allimpresa generale di costruzioni: Ente per le Nuove tecnologie, lEnergia e lAmbiente Università di Napoli Federico II

3 SIMURAI -Strumenti Integrati per il MUlti Risk Assessment territoriale in ambienti urbani antropizzatI Sistemi di valutazione della vulnerabilità e del rischio per azioni combinate naturali ed antropiche (Multi-hazard risk and vulnerability assessment) Progetto di ricerca basato sullanalisi quantitativa e lapproccio multihazard per la protezione del territorio, con particolare riferimento alle aree densamente popolate ed antropizzate attraverso limplementazione di tecniche innovative di rilievo basate su laboratori cartografici mobili. DataBase Decision Support System Tecniche innovative di rilievo Modellazione della realtà fisica Stato di conservazione dellambiente antropizzato Modellazione dei fenomeni e valutazione della vulnerabilità Rischio territoriale Si prevede lapplicazione di tecniche innovative per il rilievo dei dati relativi al patrimonio edificato e la loro integrazione con i database strutturati già disponibili a diverse scale sul territorio nazionale per lo sviluppo di un sistema di valutazione della vulnerabilità del patrimonio edificato da diverse sorgenti di rischio: naturali ed antropiche. Il progetto di ricerca

4 Obiettivi del corso far acquisire alle persone formate le competenze interdisciplinari per operare con le tecnologie dei sistemi di valutazione integrata dei rischi in ambito urbano antropizzato, attraverso lacquisizione di conoscenze legate allingegneria sismica e strutturale e alle tecniche per la diagnostica strutturale. formazione di personale capace di interagire con le tecniche e gli strumenti messi a punto nellambito della modellazione fisica della realtà urbana, con particolare riferimento allambiente antropizzato, capace di interagire con tecniche e strumenti di rilievo avanzato basato sul trattamento delle immagini e la loro rielaborazione per la caratterizzazione geometrica del tessuto urbano.

5 O.F.1 : Tecnico di ricerca esperto per la gestione di sistemi di valutazione e mitigazione del rischio di aree urbane antropizzate. - diploma di laurea triennale preferibilmente in una delle seguenti Classi (o titolo Universitario equivalente): Ingegneria Civile; Ingegneria Edile; Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio; Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture; Architettura; - diploma di laurea magistrale preferibilmente in una delle seguenti Classi (o laurea di Vecchio Ordinamento equivalente): Ingegneria Civile; Ingegneria Edile; Ingegneria Edile-Architettura; Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio; Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture; Architettura. O.F.2 : Tecnico di ricerca esperto nella sviluppo ed esecuzione del rilievo di aree urbane antropizzate per la modellazione della realtà fisica in ambito GIS. Diploma preferibilmente di - geometra; - perito industriale; - elettrotecnico; - elettronico; - informatico (o diploma equivalente). obiettivi formativi

6 O.F.1 : Tecnico di ricerca esperto per la gestione di sistemi di valutazione e mitigazione del rischio di aree urbane antropizzate. - diploma di laurea triennale preferibilmente in una delle seguenti Classi (o titolo Universitario equivalente): Ingegneria Civile; Ingegneria Edile; Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio; Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture; Architettura; - diploma di laurea magistrale preferibilmente in una delle seguenti Classi (o laurea di Vecchio Ordinamento equivalente): Ingegneria Civile; Ingegneria Edile; Ingegneria Edile-Architettura; Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio; Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture; Architettura. O.F.2 : Tecnico di ricerca esperto nella sviluppo ed esecuzione del rilievo di aree urbane antropizzate per la modellazione della realtà fisica in ambito GIS. Diploma preferibilmente di - geometra; - perito industriale; - elettrotecnico; - elettronico; - informatico (o diploma equivalente). obiettivi formativi

7 1.Fase di organizzazione delle attività di formazione: è stata sviluppata in dettaglio la parte concernente la docenza in termini di contenuti dei moduli formativi, assegnazione delle docenze, definizione del calendario delle lezioni. 2.Fase gestionale: ha riguardato la preparazione di un bando e la relativa pubblicazione e pubblicizzazione, la formazione di una commissione di valutazione, la selezione dei candidati. 3.Fase organizzativa: si è curata la predisposizione di unaula appositamente attrezzata con strumenti informatici, il reperimento di materiale bibliografico, la fornitura di attrezzature per il rilievo in campo che i formandi svolgono durante il progetto, le comunicazioni con i docenti e i formandi. Informazioni generali

8 Fase gestionale LAvviso della pubblicazione del Bando è stato divulgato su quotidiani a diffusione nazionale e regionale nei giorni e e sul sito internet del Consorzio TRE Al fine di valutare le candidature presentate nel periodo di ammissibilità, è stata nominata la commissione di selezione così composta : Dott.ssa Maria Francesca DAVERSA – Presidente Ing. Gerardo Mario VERDERAME – Membro effettivo Dott.ssa Elisabetta RISTORATORE – Membro effettivo

9 Fase gestionale Criteri di Valutazione OF 1: 1.Voto di laurea; 2.Pertinenza laurea; 3.Specializzazioni post laurea 4.Corsi formativi 5.Pubblicazioni 6.Esperienze di lavoro 7.Conoscenza lingua straniera 8.Abilità informatiche OF 2: 1.Voto di diploma; 2.Pertinenza diploma; 3.Specializzazioni post diploma in settori affini 4.Corsi formativi 5.Esperienze di lavoro 6.Conoscenza lingua straniera 7.Abilità informatiche giudizio relativo ai titoli: 35% della votazione finale. giudizio relativo al colloquio: 65% della votazione finale

10 Fase gestionale Candidati Ammessi OF 1: 1.Afeltra Makina 2.Esposito Marilena 3.Ferraro Anna 4.Imbriale Pamela 5.Sansiviero Filippo Carlo OF 2: 1.Billeri Marco 2.Caccavale Valentina 3.Casolare Raffaele 4.Sibillo Salvatore 5.Zaccaria Roberto

11 Fase organizzativa

12 Organizzazione e gestione dellattività di tutoraggio Il tutoraggio del corso di formazione, è stato interamente gestito dal Consorzio TRE.

13 Il corso ha avuto la durata di 2880 ore pari a 18 mesi è articolato in tre moduli di approfondimento : M.A: formazione tecnica di approfondimento specialistico (1280 ore- 8 mesi) M.B: affiancamento a personale impegnato in attività di ricerca industriale (960 ore-6 mesi) M.C: formazione manageriale finalizzata alla supervisione, al controllo ed alla gestione di progetti di ricerca (640 ore-4 mesi) Le giornate di lezione sono state organizzate in 4 ore di lezione 4 ore di studio e approfondimento Inoltre sono state previste ore di training on the job relative alle attività legate al progetto di ricerca

14 Seminari centralizzati Lezioni universitarie Lezioni specialistiche M.A: formazione tecnica di approfondimento specialistico Problematiche tecnico scientifiche affrontate nel progetto; Rischi naturali e sicurezza connessi allambiente costruito; Introduzione ai Sistemi Informativi Territoriali Analisi dellazione sismica e dellazione ambientale; Analisi delle strutture; Concetti di vulnerabilità sismica; Collaudo e diagnosi di strutture esistenti; Metodologie e tecniche per lanalisi del degrado; Tecniche per lanalisi di vulnerabilità. Concetti di base sui GIS; Analisi dei sistemi hardware e software GIS; Concetti di base sui database e sulla gestione dei dati geografici; Istruzione alluso di software GIS.

15 Esperienza di training on the job

16 La campagna di rilievo delledificato del comune di Avellino cinque formandi dellO.F.2 sono stati suddivisi in due squadre e hanno assunto la funzione di rilevatori; i cinque formandi dellO.F.1 hanno lavorato singolarmente e hanno assunto la funzione di validatori.

17 Esperienza di training on the job La campagna di rilievo delledificato del comune di Avellino

18 Esperienza di training on the job La campagna di rilievo delledificato del comune di Avellino: strutturazione e popolamento del database

19 M.A: formazione tecnica di approfondimento specialistico Laboratorio DIST della Facoltà di Ingegneria Università Federico II in Napoli RISSC (unità di RIcerca in Sismologia Sperimentale e Computazionale) in Napoli INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) in Grottaminarda (AV) CIMA (Centro Irpino per l'Innovazione nel Monitoraggio Ambientale "Filippo Vinale), in SantAngelo dei Lombardi (AV) Visite guidate

20 M.A: formazione tecnica di approfondimento specialistico Test di valutazione

21 M.B: affiancamento a personale impegnato in attività di ricerca industriale -Seminari centralizzati: Esperienze del progetto di ricerca correlato e procedure di controllo dei progetti. Procedure relative a indagini distruttive non distruttive in situ. Esperienze di impiego di strumentazione per acquisizione di dati e loro trattamento. - Affiancamento ricerca universitaria; - Affiancamento ricerca industriale Modulo C - Apprendimento di conoscenze in materia di programmazione, gestione strategica, valutazione e organizzazione operativa dei progetti di ricerca industriale -Seminari centralizzati;: Finanza aziendale e contabilità di progetto. La competizione di mercato e le strategie di impresa. Quadro di riferimento nazionale e comunitario per le attività di ricerca. - Affiancamento ricerca industriale

22 Strutture coinvolte nella fase di affiancamento Affiancamento universitario: Dipartimento di Ingegneria Strutturale Affiancamento industriale: Consorzio TRE STRAGO S.p.a. DAppolonia S.p.a. ICIE Soc. Coop. AMRA S.c. ar.l. GIUSTINO Costruzioni Valentina Caccavale Salvatore Sibillo Anna Ferraro Raffaele Casolare Filippo Carlo Sansiviero Makina Afeltra Marco Billeri Roberto Zaccaria Pamela Imbriale Marilena Esposito

23 Valutazione del livello di partecipazione al corso Cognome e nome (OF1) Ore di formazione frequentate Assenze (ore svolte 2 meno ore frequentate) Assenze percentuale (assenze/ore svolte 2 )% Afeltra Makina % Esposito Marilena % Ferraro Anna % Imbriale Pamela % Sansiviero Filippo Carlo % Cognome e nome (OF2) Ore di formazione frequentate Assenze (ore svolte 2 meno ore frequentate) Assenze percentuale (assenze/ore svolte 2 )% Billeri Marco % Caccavale Valentina % Casolare Raffaele % Sibillo Salvatore % Zaccaria Roberto %


Scaricare ppt "C ONSORZIO TRE Tecnologie per il Recupero Edilizio C onsorzio Progetto di Formazione SIMURAI."

Presentazioni simili


Annunci Google