La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FIGC – LEGA SERIE A – AIA INCONTRO ARBITRI – DIRIGENTI – ALLENATORI – CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 F.I.G.C.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FIGC – LEGA SERIE A – AIA INCONTRO ARBITRI – DIRIGENTI – ALLENATORI – CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 F.I.G.C."— Transcript della presentazione:

1 FIGC – LEGA SERIE A – AIA INCONTRO ARBITRI – DIRIGENTI – ALLENATORI – CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 F.I.G.C.

2 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

3 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

4 Dati statistici SERIE A Aggiornati alla 26a giornata

5 CartellinoTipologia2014/15 Seconda Amm. Ammonizioni Falli di gioco Fallo di Mano777 Proteste831 Simulazione18 Comport. Antisportivo 1322 Espulsioni Dirette Gioco Violento 9 Condotta gr. Sleale 11 Proteste 7 Somma di Ammonizioni /152013/14Diff. Totale Ammonizioni Totale Espulsioni 77716

6 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA NELLE MAGGIORI COMPETIZIONI EUROPEE RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA NELLE MAGGIORI COMPETIZIONI EUROPEE

7 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA

8 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE AMMONIZIONI MEDIE PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE AMMONIZIONI MEDIE PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE

9 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE AMMONIZIONI MEDIE PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE AMMONIZIONI MEDIE PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA

10 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE ESPULSIONI MEDIE PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE ESPULSIONI MEDIE PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE

11 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE ESPULSIONI MEDIE PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLE ESPULSIONI MEDIE PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA

12 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI RIGORI MEDI PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI RIGORI MEDI PER PARTITA NELLE PRINCIPALI COMPETIZIONI EUROPEE

13 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI RIGORI MEDI PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI RIGORI MEDI PER PARTITA PER OGNI SINGOLA GIORNATA

14 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA FISCHIATI DA OGNI SINGOLO ARBITRO RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DEI FALLI MEDI PER PARTITA FISCHIATI DA OGNI SINGOLO ARBITRO

15 FUORIGIOCO SquadraPartite Fuorigioco provocati Media fg provocati a partita Altezza media fg provocati (metri) Fuorigioco fischiati contro Media fg fischiati contro a partita Altezza media fg fischiati contro (m) Atalanta26321,2316,9491,8879 Cagliari26722,7727,7612,3581,7 Cesena26692,6521,2421,6279,9 Chievoverona26391,522903,4674,9 Empoli261284, ,582,1 Fiorentina26883,3827,7722,7778,4 Genoa25622,4823,5522,0875,8 Hellas Verona26572,1923,5712,7380,4 Inter26742,8530,1612,3579,3 Juventus26401,5430,5642,4683,6 Lazio26602, ,6579,2 Milan26371,4223,2662,5482,3 Napoli26451,7325,8803,0881,8 Palermo26772,9624,9562,1577,5 Parma24451,8822,5532,2177,5 Roma26742,8528,7612,3578 Sampdoria26602,3123,7742,8579,4 Sassuolo26873,3525,8391,578,2 Torino26331, ,6276,1 Udinese25481,9224,1582,3277,5 Totale ,7525,912264,7579,1 Stagione 2013/ ,3525,511264,3581,2

16

17 Valutazioni MEDIA GIORNATAMEDIA GARA ,49, ,89,08 Valutazioni SEGNALATINON SEGNALATI TOTALE VALUTAZIONI RILEVAZIONI FUORIGIOCO Dati aggiornati alla 26ª giornata

18 Errori Totali% errori su valutazioni ,78% ,90% Errori Media giornataMedia gara ,760, ,730,17 Dati aggiornati alla 26ª giornata

19 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

20 IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO – per essere punibile e quindi sanzionato con un calcio di punizione diretto (o di rigore) deve essere VOLONTARIO. Viene considerato VOLONTARIO un contatto in cui un calciatore: - muova intenzionalmente l’arto verso il pallone; - assuma con le braccia una posizione “innaturale”, cioè non funzionale al movimento del resto del corpo. Occupare maggior volume non è di per sé punibile se non è collegato ad un movimento non congruo delle braccia.

21 IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE Non è di per sé automaticamente INVOLONTARIO un fallo di mano che avviene dopo che il pallone è rimbalzato su altra parte del corpo. Va sempre considerata la congruità della posizione delle braccia in relazione al movimento che il calciatore sta effettuando.

22 IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE Altri parametri importanti che un arbitro valuta per decidere se punire o meno un fallo di mano: 1.Distanza tra chi calcia e chi difende; 2.Velocità del pallone.

23 IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE L’ammonizione deve essere comminata se il fallo di mano: 1.Interrompe il passaggio tra due compagni di squadra 2.Interrompe un’azione importante 3.Avviene su un tiro in porta 4.Interrompe un “autopassaggio” 5.Fatto da un attaccante, mette quest’ultimo in condizione di segnare una rete o di fare segnare una rete alla propria squadra.

24 IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE IL FALLO DI MANO QUALCHE PRECISAZIONE L’espulsione diretta deve essere comminata se il fallo di mano: 1.Priva la squadra avversaria di una chiara occasione da rete 2.Evita la segnatura di una rete

25 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

26 IL FUORIGIOCO QUALCHE PRECISAZIONE IL FUORIGIOCO QUALCHE PRECISAZIONE Nel 2013 l’IFAB ha introdotto un’importante interpretazione alla regola 11 del Regolamento del Giuoco del Calcio, introducendo – tra le altre cose – il concetto di CONTESA. Secondo la nuova interpretazione, la CONTESA (“challange”) si valutava anche tenendo presente un concetto “fisico”, indicando in 1-1,5 mt la distanza massima di un attaccante da un difensore per considerarlo in azione di contesa.

27 IL FUORIGIOCO QUALCHE PRECISAZIONE IL FUORIGIOCO QUALCHE PRECISAZIONE Nel 2014 la FIFA precisato che la CONTESA non viene determinata dalla distanza fisica di un attaccante da un difensore, ma dalla manifesta volontà che l’attaccante dimostra di voler contendere (“to challange”) il pallone al difensore.

28 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

29 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO - Precisazioni 4. VISIONE IMMAGINI SERIE A TIM 5. DOMANDE E DIBATTITO PROGRAMMA DELL’INCONTRO

30 FIGC – LEGA SERIE A – AIA INCONTRO ARBITRI – DIRIGENTI – ALLENATORI – CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 F.I.G.C.


Scaricare ppt "FIGC – LEGA SERIE A – AIA INCONTRO ARBITRI – DIRIGENTI – ALLENATORI – CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 F.I.G.C."

Presentazioni simili


Annunci Google