La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’ RLS e il Preposto A cura di Ing. Alfonso Massaro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’ RLS e il Preposto A cura di Ing. Alfonso Massaro."— Transcript della presentazione:

1 L’ RLS e il Preposto A cura di Ing. Alfonso Massaro

2 IL Preposto Persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa (art.2, c.1 lett.e). Persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa (art.2, c.1 lett.e).

3 IL Preposto e gli obblighi a) sovrintendere e vigilare sulla osservanza da parte dei singoli lavoratori dei loro obblighi di legge, nonché delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di uso dei mezzi di protezione collettivi e dei dispositivi di protezione individuale messi a loro disposizione e, in caso di persistenza della inosservanza, informare i loro superiori diretti; b) verificare affinché soltanto i lavoratori che hanno ricevuto adeguate istruzioni accedano alle zone che li espongono ad un rischio grave e specifico; c) richiedere l'osservanza delle misure per il controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenza e dare istruzioni affinché i lavoratori, in caso di pericolo grave, immediato e inevitabile, abbandonino il posto di lavoro o la zona pericolosa;

4 IL Preposto e gli obblighi d) informare il più presto possibile i lavoratori esposti al rischio di un pericolo grave e immediato circa il rischio stesso e le disposizioni prese o da prendere in materia di protezione; e) astenersi, salvo eccezioni debitamente motivate, dal richiedere ai lavoratori di riprendere la loro attività in una situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave ed immediato; e) astenersi, salvo eccezioni debitamente motivate, dal richiedere ai lavoratori di riprendere la loro attività in una situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave ed immediato; f) segnalare tempestivamente al datore di lavoro o al dirigente sia le deficienze dei mezzi e delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale, sia ogni altra condizione di pericolo che si verifichi durante il lavoro, delle quali venga a conoscenza sulla base della formazione ricevuta; g) frequentare appositi corsi di formazione secondo quanto previsto dall'articolo 37. g) frequentare appositi corsi di formazione secondo quanto previsto dall'articolo 37.

5 Rappresentante lavoratori per la sicurezza Sono previsti gli RLS a livello aziendale,a livello territoriale o di comparto e di sito produttivo Sono previsti gli RLS a livello aziendale,a livello territoriale o di comparto e di sito produttivo L’elezione degli RLS avviene di norma in corrispondenza della giornata nazionale per la salute e sicurezza sul lavoro individuata con D.M. L’elezione degli RLS avviene di norma in corrispondenza della giornata nazionale per la salute e sicurezza sul lavoro individuata con D.M. Il datore di lavoro non deve più comunicare ogni anno all’Inail il nominativo del RLS eletto ma solo in caso di nuova elezione Il datore di lavoro non deve più comunicare ogni anno all’Inail il nominativo del RLS eletto ma solo in caso di nuova elezione(106/09)

6 Rappresentante lavoratori per la sicurezza RLS e RLST figure di rappresentanza tra loro alternative RLSS funzione di rappresentanza aggiuntiva a quelle di RLS/RLST eccezionalmente figura alternativa a RLS/RLST

7 L’RLS Aziendale I RLS sono eletti o designati dai lavoratori (Hanno diritto al voto tutti i lavoratori iscritti a libro matricola e possono essere eletti tutti i lavoratori non in prova) Nelle aziende o unità produttive che occupano fino a 15 lavoratori l’ RLS è di norma eletto direttamente tra i lavoratori al loro interno o, in alternativa si può ricorrere alla figura del rappresentante territoriale (RLST). Nelle aziende o unità produttive che occupano più di 15 lavoratori l’RLS è eletto o designato dai lavoratori nell’ambito delle RSA. In assenza l’RLS è eletto dai lavoratori dell’azienda al loro interno. Durata dell’incarico, massimo 3 anni (Accordointerconfederale 22 giugno 1995)

8 Contenuti minimi corsi formativi per L’RLS Aziendale 32 ore iniziali (di cui 12 sui rischi specifici) 4 ore annue per aggiornamento nelle imprese dai 1 ai 50 lavoratori e 8 per quelle oltre i 50 (durante orario di lavoro e in collaborazione con l’organismo paritetico territoriale)

9 L’RLS di sito produttivo E’ individuato nei seguenti contesti: Contesti produttivi con problematiche legate all’interferenza tra lavorazioni e n° addetti > 500 Contesti produttivi con problematiche legate all’interferenza tra lavorazioni e n° addetti > 500 I porti, sedi di autorità portuale e marittima I porti, sedi di autorità portuale e marittima Centri intermodali di trasporto Centri intermodali di trasporto Impianti siderurgici Impianti siderurgici Cantieri con almeno uomini-giorno Cantieri con almeno uomini-giorno

10 PRINCIPIO DI “SUPPLENZA” Qualora non si proceda alle elezioni del RLS aziendale, le sue funzioni sono esercitate dal RLS Territoriale o di Comparto L’azienda in questo caso verserà una quota al Fondo di sostegno alla piccola e media impresa presso l’INAIL, pari a 2 ore lavorative /anno per ogni dipendente.

11 Numero minimo degli RLS 1 RLS nelle aziende fino a 200 lavoratori1 RLS nelle aziende fino a 200 lavoratori 3 RLS nelle aziende da 201 a 1000 lavoratori3 RLS nelle aziende da 201 a 1000 lavoratori 6 RLS nelle aziende con più di 1000 lavoratori (aumentabile secondo la contrattazione collettiva)6 RLS nelle aziende con più di 1000 lavoratori (aumentabile secondo la contrattazione collettiva) (Non cambia nulla rispetto alla 626/94)

12 Formazione del RLS (Art. 37) Ha diritto ad una formazione particolareHa diritto ad una formazione particolare con i seguenti contenuti minimi : - principi giuridici comunitari e nazionali - legislazione sulla sicurezza del lavoro - soggetti coinvolti e relativi obblighi - fattori di rischio, valutazione dei rischi - misure di prevenzione - norme sulla rappresentanza dei lavoratori - tecnica delle comunicazioni

13 Riunione Periodica (art. 35) (Datore + RSPP + Medico + RLS) Obbligatoria almeno 1 volta all’anno nelle aziende od unità produttive con più di 15 lavoratori Nelle unità produttive fino a 15 lavoratori è facoltà del RLS chiederne la convocazione

14 Attribuzioni del RLS (ART. 50) Riceve copia del DVR e del DUVRI Riceve copia del DVR e del DUVRI E’ tenuto al segreto industriale E’ tenuto al segreto industriale E’ incompatibile con l’incarico di RSPP o ASPP E’ incompatibile con l’incarico di RSPP o ASPP … e inoltre… Accede ai luoghi di lavoro Accede ai luoghi di lavoro E’ consultato preventivamente: E’ consultato preventivamente: 1. in ordine alla valutazione dei rischi,…. 2. alla prevenzione in azienda 3. alla designazione delle varie figure 4. all’organizzazione della formazione Riceve Riceve 1. le informazioni e la documentazione aziendale le informazioni provenienti dai servizi di vigilanza 3. una formazione adeguata Promuove…..misure di prevenzione idonee Promuove…..misure di prevenzione idonee

15 Attribuzioni del RLS (ART. 50) Formula osservazioni in occasione di visite e verifiche effettuate dalle autorità competenti, dalle quali è, di norma, sentito Formula osservazioni in occasione di visite e verifiche effettuate dalle autorità competenti, dalle quali è, di norma, sentito Partecipa alla Riunione periodica Partecipa alla Riunione periodica Fa proposte in merito alla attività di prevenzione Fa proposte in merito alla attività di prevenzione Avverte il responsabile dell’ azienda dei rischi individuati nel corso della sua attività Avverte il responsabile dell’ azienda dei rischi individuati nel corso della sua attività Può fare ricorso alle autorità competenti qualora ritenga che le misure …e i mezzi impiegati non siano idonei a garantire la sicurezza e salute Può fare ricorso alle autorità competenti qualora ritenga che le misure …e i mezzi impiegati non siano idonei a garantire la sicurezza e salute


Scaricare ppt "L’ RLS e il Preposto A cura di Ing. Alfonso Massaro."

Presentazioni simili


Annunci Google