La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL SETTORE PRIMARIO. Nei paesi più poveri e in via di sviluppo prevale la tradizionale agricoltura di sussistenza eseguita con pochi mezzi. Le estensioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL SETTORE PRIMARIO. Nei paesi più poveri e in via di sviluppo prevale la tradizionale agricoltura di sussistenza eseguita con pochi mezzi. Le estensioni."— Transcript della presentazione:

1 IL SETTORE PRIMARIO

2 Nei paesi più poveri e in via di sviluppo prevale la tradizionale agricoltura di sussistenza eseguita con pochi mezzi. Le estensioni delle coltivazioni sono molto piccole e spesso sono destinate alla coltivazione di diversi tipi di piante alimentari. AGRICOLTURA DI SUSSUISTENZA

3 LE PIANTAGIONI Nei paesi poveri è presente l’agricoltura di piantagione. Si tratta di aree molto vaste trattate a monoculture con l’ausilio di macchinari moderni. I prodotti sono destinati esclusivamente all’esportazioni nei paesi ricchi.

4 SISTEMI AGRICOLI NEL NORD DEL MONDO L’agricoltura dei paesi più industrializzati e molto meccanizzata. La produzione è rivolta totalmente al mercato, sia nazionale sia internazionale. La forte meccanizzazione, l’utilizzo di sistemi di irrigazioni avanzati e il ricorso a concimi chimici e pesticidi determinano una produttività molto elevata.

5 PRODOTTI AGRICOLI I prodotti agricoli più importanti sono i cereali. I maggiori produttori di cereali sono: Cina Brasile India Federazione Russa. Cina, Brasile e India sono anche i maggiori produttori di frutta e di coltivazioni di piantagione.

6 ALLEVAMENTO Nei paesi più poveri i prodotti dell’allevamento sono destinati principalmente al consumo delle famiglie e delle tribù di allevatori. Nelle regioni più aride della savana, gli animali vengono allevati allo stato brado o barattati con i cereali e legumi prodotti dagli agricoltori. Nei grandi pascoli americani, argentini e australiani prevale l’allevamento estensivo. In Europa, invece, prevale l’allevamento intensivo. La maggior parte degli allevamenti oggi è organizzata con un sistema misto di stalla e pascolo.

7 LA PESCA La Cina è il paese che produce la maggior quantità di pescato nel mondo. Altri grandi produttori sono Perù, India, Indonesia, Giappone e Stati Uniti. Tali paesi sono dotati di modernissime flotte di pescherecci con sistemi di lavorazione che consentono di rimanere in mare aperto anche per alcuni mesi.


Scaricare ppt "IL SETTORE PRIMARIO. Nei paesi più poveri e in via di sviluppo prevale la tradizionale agricoltura di sussistenza eseguita con pochi mezzi. Le estensioni."

Presentazioni simili


Annunci Google