La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vergineo1 Il pensiero ecologico sistemico.. 2 La riabilitazione è un processo complesso teso al recupero dell’uomo nella sua globalità : biologica, psicologica,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vergineo1 Il pensiero ecologico sistemico.. 2 La riabilitazione è un processo complesso teso al recupero dell’uomo nella sua globalità : biologica, psicologica,"— Transcript della presentazione:

1 vergineo1 Il pensiero ecologico sistemico.

2 2 La riabilitazione è un processo complesso teso al recupero dell’uomo nella sua globalità : biologica, psicologica, sociale.

3 vergineo3 Per realizzare l’intero potenziale fisico, emozionale, lavorativo e sociale è necessario coinvolgere la famiglia, l’ambiente di lavoro, gli amici, il volontariato, i servizi sociali. Ciò per migliorare la qualità di vita tenendo conto della storia, del vissuto delle risorse del territorio.

4 vergineo4 Umanizzare Non medicalizzare Ridurre i farmaci Richiedere la collaborazione attiva Minore restrizione possibile Rispetto delle scelte del disabile Pari dignità per tutta l’equipe Vivere nel proprio contesto Dal sintomo alla persona

5 vergineo5 Il contratto terapeutico. Il paziente può scegliere fra struttura pubblica e privata. L’operatore valuta i reali bisogni e formula un progetto globale individuale (obiettivi realistici, misurabili, oggettivi) L’U.O. salute mentale comprende residenze sanitarie, ambulatorio, day-hospital, centro crisi, strutture convenzionate, etc.

6 vergineo6 I SERVIZI SOCIALI Sensibilizzano Sostengono Promuovono ATTIVANO L’INTERA COMUNITA’ PER FAVORIRE UNA RETE SOCIALE E LA MASSIMA INTEGRAZIONE POSSIBILE, IL MIGLIOR INSERIMENTO.

7 vergineo7 APPROCCIO MEDICO Si interessa della patologia Il malato è “minus” necessita di assistenza (passivo). Il malato è un peso, un carico. Le soluzioni e le conoscenze che contano sono dell’operatore L’operatore fa diagnosi e terapia (si potenzia).

8 vergineo8 APPROCCIO A.M.A. Si interessa della persona. La persona è “plus”, portatore di risorse e di soluzioni (attiva). La persona è una risorsa per la comunità. Si tiene conto delle soluzioni e delle conoscenze della persona. La persona è il protagonista del processo di cambiamento.

9 vergineo9 APPROCCIO MEDICO Si stimola la dipendenza Si controlla il paziente Si adottano procedure standard Le regole sono fisse L’operatore è freddo e obiettivo Non si dà importanza al contesto familiare e di appartenenza

10 vergineo10 APPROCCIO A.M.A. Stimola l’autonomia La persona deve imparare a controllarsi Le procedure possono variare Le regole possono cambiare (autocorrezione del sistema) L’operatore è coinvolto Si enfatizza la famiglia ed il contesto.

11 vergineo11 APPROCCIO MEDICO Il medico ed i “paramedici” prendono in carico il paziente che dovrà eseguire il programma terapeutico previsto: il medico prescrive farmaci, gli infermieri somministrano, i terapisti enfatizzano la disabilità, le A.S attivano l’assistenzialismo…., Servizio verticale

12 vergineo12 APPROCCIO ECOLOGICO Combatte l’emarginazione e l’isolamento Riduce i ricoveri Migliora l’ambiente e abbatte le barriere architettoniche Migliora la qualità di vita. Riduce i farmaci Favorisce le reti naturali AMA Favorisce i gruppi

13 vergineo13 APPROCCIO A.M.A. L’EQUIPE SI PRENDE CURA DELLA PERSONA. SOLO IN CASO DI NECESSITA’ SI SOMMINISTRANO FARMACI. SI RACCOLGONO TUTTE LE INFORMAZIONI POSSIBILI. SI VALUTANO LE ABILITA’. Il PAZIENTE ESPRIME LE SUE OPINIONI.

14 vergineo14 APPROCCIO A.M.A. Si passa da un servizio “verticale” ad un servizio “orizzontale”. Dalla piramide alla tavola rotonda. Dall’onnipotenza medica e delle medicine alla forza del lavoro in rete. Dal ricovero al recovery (riappropriarsi del destino) Dalla presa in carico all’accoglienza

15 vergineo15 APPROCCIO ECOLOGICO La politica sanitaria viene dettata dai Comuni, dalla Provincia, dalle associazioni di volontariato, dalle associazioni dei malati, dalle organizzazioni sindacali, dalle imprese, dalle cooperative, dagli enti previdenziali e assistenziali.

16 vergineo16 APPROCCIO ECOLOGICO APPROCCIO LOGICO DEDUTTIVO CHE PARTE DALL’UOMO VISTO NELLA SUA UNITA’ BIO-PSICO-SOCIALE, NELLA SUA MUTEVOLEZZA IN BASE ALL’ACQUISIZIONE DI NUOVE ESPERIENZE.

17 vergineo17 I SERVIZI SOCIALI Informano sui diritti :pensioni sociali, inps, reversibilità, assegni familiari, inidoneità, riduzione orario lavoro, L.104, 210,328,art.414 cc,art.593 cp, L.626, etc. Informano sui servizi pubblici : SerT, ospedali, Centri di Riabilitazione, centri diurni, centri sociali, ausili, CSM, patronati, collocamento, etc; Informano sui centri privati convenzionati: Cliniche SIR, RSA, Case di riposo, Case famiglia, etc. Informano sul volontariato : organizzazioni onlus, Caritas, gruppi AMA, comunità,

18 vergineo18 Il trionfo della medicina Un giovane medico arriva in un paese dove tutti sembrano stare bene. Pensa che ciò non è possibile. Per lui non esiste la persona sana. Dopo un anno il suo ambulatorio è pieno di persone preoccupate, malate, angosciate.

19 vergineo19

20 vergineo20

21 vergineo21

22 vergineo22

23 vergineo23

24 vergineo24


Scaricare ppt "Vergineo1 Il pensiero ecologico sistemico.. 2 La riabilitazione è un processo complesso teso al recupero dell’uomo nella sua globalità : biologica, psicologica,"

Presentazioni simili


Annunci Google