La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA PRESA IN CARICO INTEGRATA : UN PROCESSO IN ATTO (salute, rete, comunità territoriale ) Dott.ssa PAOLA DE RIU Assistente Sociale Coordinatrice Distretto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA PRESA IN CARICO INTEGRATA : UN PROCESSO IN ATTO (salute, rete, comunità territoriale ) Dott.ssa PAOLA DE RIU Assistente Sociale Coordinatrice Distretto."— Transcript della presentazione:

1 LA PRESA IN CARICO INTEGRATA : UN PROCESSO IN ATTO (salute, rete, comunità territoriale ) Dott.ssa PAOLA DE RIU Assistente Sociale Coordinatrice Distretto 5 ASL VT Civita Castellana,6 febbraio 2006 CONFERENZA dei SERVIZI del DISTRETTO VT 5

2 La SALUTE è uno stato di pieno ben-essere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza di malattia o di infermità. Il godimento di livelli il più possibili elevati di salute è uno dei diritti fondamentali dogni essere umano, senza distinzione di razza, di religione, credo politico, condizione economica o sociale. (Wordl Medical Association Bull. 1949/1) SALUTE BISOGNO COMPLESSO PERSONA come UNITA BIO-PSICO-SOCIALE

3 PERSONE FRAGILI BISOGNO di SALUTE / BEN-ESSERE MATERNO INFANTILE ANZIANI TOSSICO DIPENDENTI MALATI TERMINALI MALATI DI HIV MALATI MENTALI DISABILI ADULTI PROGETTO INDIVIDUALIZZATO con PRESA IN CARICO GLOBALE Necessita di INTERVENTI CURATIVI INTERVENTI ASSISTENZIALI Il BISOGNO di SALUTE è COMPLESSO garantendo APPROPRIATEZZA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE tra cure primarie e intermedie, in integrazione con il volontariato COSTRUZIONE di una RETE INTEGRATA di SERVIZI SANITARI e SOCIALI

4 TESSUTO di CONTATTI e RAPPORTI che la PERSONA COSTRUISCE nella sua QUOTIDIANITA Costrutto sociologico del Nord-Europa(Norvegia) BARNES,1954 RETE COSTITUITO dallINSIEME degli INTERVENTI di CONNESSIONE di RISORSE ( NODI) e dalle STRATEGIE tese a produrre legami di RELAZIONI SIGNIFICATIVE COSTITUITO dai PROCESSI di CRESCITA che si attivano allINTERNO delle stesse RISORSE LAVORO di RETE nel DISTRETTO La PERSONA e le sue RISORSE ( rete formale) EQUIPE di PRESA in CARICO del SISTEMA dei SERVIZI ( rete informale) MIGLIORAMENTO del LIVELLO di BENESSERE delle PERSONE e della COMUNITA TERRITORIALE

5 lavora con i NODI di RETE lavora con le reti (formali e informali) e contribuisce a crearle produce raccordi tra risorse formula progetti, sulla persona e sulla comunità territoriale, secondo un modello di rete lavora in rete integrandosi con altri tecnici,dei servizi pubblici e del privato sociale,con organismi di volontariato. LAVORO secondo OTTICA di RETE OPERATORE IL SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE INTEGRATO, AGISCE il MANDATO ISTITUZIONALE di PRENDERSI CURA DELLE RETI per la CRESCITA della COMUNITA TERRITORIALE

6 S.S.P. e PROGETTI INTEGRATI PROGETTI IN ITINERE SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE INTEGRATO ASL/EELL: ACCOGLIENZA, DECODIFICA DELLA DOMANDA, DEFINIZIONE dei PERCORSI ASSISTENZIALI e..………. INDIVIDUAZIONE CASE-MANAGER(progetto PIANI di ZONA) REPORT di PRESTAZIONI e CARTELLA DI PRESA IN CARICO INTEGRATA SSP: dalle informazioni di esercizio alle informazioni di governo : verso un sistema informativo sociale ( progetto PIANI di ZONA) PRESA IN CARICO INTEGRATA DISABILI ADULTI: (U.O. DISABILE ADULTO, DISTRETTO ASL, SSP DELLEELL, Coop. SOCIALI, VOLONTARIATO ) CANILE INTERCOMUNALE ( in collaborazione SSP del CSM5 con EELL)

7 PROGETTI di AREA : ri-programmazione in ambito territoriale RELATIUM (PROVINCIA VITERBO-ASL-IMPRENDITORI LOCALI, EELL, CONSORZI COOP.) AFFIDO FAMILIARE (dalla PROMOZIONE alla FORMAZIONE) PROGETTI …...IN PARTENZA AMBULATORIO MEDICINA GENERALE PER IMMIGRATI, presso i presidi di CIVITA CASTELLANA, NEPI, VIGNANELLO ( DIREZIONE DISTRETTO, MMG, PROVINCIA VITERBO ) CASA FAMIGLIA a VIGNANELLO (ASSOCIAZIONE AF.eSoPsiT, EELL, CSM5, DISTRETTO 5) CENTRO DIURNO ANZIANI FRAGILI FABRICA di ROMA ( DIREZIONE DISTRETTO, ADI, EELL)

8 UFFICIO di PIANO PERSONA FAMIGLIA (CARE-GIVER) MMG DIREZIONE DISTRETTO SERT VICINATO AMICI COMUNI CONFERENZA dei SINDACI MEDICINA LEGALE ADI Assistenza domiciliare SERVIZIO SOCIALE EELL PROTESICA POLIAMBULATORI CASA di RIPOSO CENTRI SOCIALI ANZIANI COOP. SOCIO-SANITARIE RSA OSPEDALE LUNGODEGENZA VOLONTARIATO CRICARITAS UFFICIO per lINTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA SERVIZIO SOCIALE ASL S.FARMACEUTICO HOSPICE CSM DISABILE ADULTO NPI CUP CONSULTORIO AVIS C.D. NEPI C.D. CIVITA CASTELLANA C.D GALLESE

9 UFFICIO di PIANO PERSONA FAMIGLIA (CARE-GIVER) MMG DIREZIONE DISTRETTO SERT VICINATO AMICI COMUNI CONFERENZA dei SINDACI MEDICINA LEGALE ADI Assistenza domiciliare SERVIZIO SOCIALE EELL PROTESICA POLIAMBULATORI CASA di RIPOSO CENTRI SOCIALI ANZIANI COOP. SOCIO-SANITARIE RSA OSPEDALE LUNGODEGENZA VOLONTARIATO CRICARITAS UFFICIO per lINTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA SERVIZIO SOCIALE ASL S.FARMACEUTICO HOSPICE CSM DISABILE ADULTO NPI CUP CONSULTORIO AVIS C.D. NEPI C.D. CIVITA CASTELLANA C.D GALLESE dei PERCORSI SANITARI e SOCIO-SANITARI Nessun sistema sanitario, per quanto tecnicamente avanzato, può soddisfare a pieno la propria missione se non è rispettoso dei principi fondamentali di solidarietà sociale e di integrazione socio-sanitaria P.S.N Nessun sistema sanitario, per quanto tecnicamente avanzato, può soddisfare a pieno la propria missione se non è rispettoso dei principi fondamentali di solidarietà sociale e di integrazione socio-sanitaria P.S.N Il DISTRETTO per l ASSISTENZA e il GOVERNO


Scaricare ppt "LA PRESA IN CARICO INTEGRATA : UN PROCESSO IN ATTO (salute, rete, comunità territoriale ) Dott.ssa PAOLA DE RIU Assistente Sociale Coordinatrice Distretto."

Presentazioni simili


Annunci Google