La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

United Kingdom a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "United Kingdom a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014."— Transcript della presentazione:

1 United Kingdom a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

2 UNITED KINGDOM Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (denominazione ufficiale in lingua inglese: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland) è uno stato situato nell'Europa occidentale. La capitale e sede del governo è Londra. Vai al test

3 Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda nasce con l'Atto di Unione del 1800 che univa il Regno di Gran Bretagna e il Regno d'Irlanda. Gran parte dell'Irlanda si separò poi nel 1922 costituendo lo Stato Libero d'Irlanda (l'attuale Repubblica d'Irlanda). Il Regno Unito è, dunque, uno stato unitario composto da quattro Nazioni costitutive: Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Il Regno Unito è una monarchia parlamentare e la regina Elisabetta II è il Capo dello Stato di 16 paesi membri del Commonwealth delle nazioni: i reami del Commonwealth. UN PO’ DI STORIA a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

4

5 GREAT BRITAIN La Gran Bretagna è l'isola comprendente la maggior parte del territorio dell'Inghilterra, del Galles e della Scozia. Il Regno di Gran Bretagna esistette dal 1707 al Nacque dalla fusione del Regno di Scozia e del Regno d'Inghilterra, in seguito dell'Atto di Unione del 1707, con lo scopo di creare un singolo regno che governasse tutta l'isola britannica. Vennero creati un nuovo parlamento e un nuovo governo unificati, con sede a Londra. I due regni separati di Scozia e d'Inghilterra avevano già lo stesso monarca, in seguito all'Unione delle corone, grazie alla quale Giacomo VI di Scozia divenne anche re d'Inghilterra nel 1603, alla morte di Elisabetta I d'Inghilterra. Il Regno di Gran Bretagna incorporò l'Irlanda nel 1801 assumendo il nome di Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda a seguito di una legge d'unione del a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

6 ENGLAND L'Inghilterra è una delle quattro nazioni costitutive del Regno Unito, l'unica a non costituire un'entità amministrativa e a non avere un governo proprio. L'Inghilterra comprende quasi tutta la parte centro-meridionale dell'isola della Gran Bretagna. Il paese conta, tra l'altro, più di 100 isole minori, come le Isole Scilly e l'isola di Wight. Il capoluogo è Londra, capitale del Regno Unito. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

7 Londra è la città più popolata d‘Europa, con circa 12,5 milioni di abitanti. Gli abitanti, chiamati "londinesi" oggi appartengono alle più diverse nazionalità, religioni e culture, facendo di Londra una delle città più aperte del mondo, con oltre 300 lingue parlate. Il centro della vita di Londra è la City of Westminster, principale distretto culturale d'intrattenimento, turismo, shopping e centro della politica inglese. LONDON a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

8 ll Palazzo di Westminster, conosciuto anche come la Casa del Parlamento, è il luogo dove le due Camere del Parlamento del Regno Unito (la Camera dei Lord e la Camera dei Comuni) conducono le loro sedute. Il palazzo si trova sulla sponda nord del fiume Tamigi. Annesso a Westminster il Big Ben. Con il suo famoso orologio, segna il tempo di Londra sin dalla metà dell'Ottocento; è la torre dell'orologio del Palazzo di Westminster, edificata dopo che il vecchio palazzo fu distrutto da un incendio nel La torre è progettata nello stile gotico vittoriano, ha un'altezza 96,3 m e fu completato nel Il soprannome del campanile deriva dalla gigantesca campana di 13,5 tonnellate che scandisce le ore. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

9 Buckingham Palace è la residenza londinese della famiglia reale; il Palazzo ha 600 stanze e 16 ettari di parco, e comprende gli appartamenti di stato, gli uffici reali, un cinema, una piscina e le stanze private della Regina che si affacciano su Green Park. I monarchi si affacciano dal balcone centrale della facciata in occasione di particolari ricorrenze festive, e quando la Regina è a palazzo sul pennone sventola l'insegna reale. Tower Bridge, il famoso e caratteristico ponte, in grado di aprirsi per consentire il passaggio delle grandi navi, si trova nella parte orientale della città e ospita al suo interno il Tower Bridge Museum, che ne racconta la storia. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

10 INGHILTERRA PREISTORICA E ANTICA: STONEHENGE L'area che oggi si chiama Inghilterra, è abitata da uomini già dal Paleolitico. Stonehenge è un sito neolitico che si trova in Inghilterra, composto da un insieme circolare di grosse pietre erette, conosciute come megaliti. Le pietre di Stonehenge devono il loro attuale allineamento ai lavori di ricostruzione nella prima metà del Alcuni sostengono che Stonehenge rappresenti un "antico osservatorio astronomico". a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

11 SCOTLAND La Scozia, anticamente chiamata dai Romani “Caledonia”, occupa la porzione settentrionale della Gran Bretagna. Un tempo regno indipendente, dal 1707, con l'Atto di Unione entrò a far parte del Regno di Gran Bretagna, assieme all'Inghilterra. I regni di Scozia e Inghilterra erano peraltro già uniti dinasticamente dal La sua capitale è Edimburgo (Edinburgh). Altra importante città è Glasgow. Gli stessi scozzesi considerano le due città, Edimburgo e Glasgow, entrambe capitali. La prima è considerata capitale culturale, mentre la seconda capitale economica. Nonostante l'appartenenza al Regno Unito, la Scozia possiede un sistema giuridico autonomo, un sistema scolastico separato e una propria chiesa nazionale.

12 SCOZIA - QUALCHE CURIOSITÀ La Scozia e' una terra magica e quasi stregata, che ti incanta e ti conquista. A creare quest'aura di magia concorrono vari fattori: la sua bellezza naturale, la storia, il folklore e, sicuramente, le leggende su bandiere fatate, su fate dei boschi e il famosissimo Nessie, il mostro del lago di Ness (il Loch Ness, loch vuol dire lago). Nessie è una creatura leggendaria che vivrebbe nel Loch Ness. Non esiste alcuna prova dell'esistenza del cosiddetto "mostro" e alcune foto che lo ritrarrebbero sono state dimostrate false o non sono ritenute particolarmente significative dal punto di vista scientifico. Il kilt è un indumento tradizionale delle Highlands scozzesi, dove viene realizzato in tartan ed è solitamente indossato insieme ad uno sporran, cioè una borsetta di cuoio utilizzata per trasportare denaro. Questo indumento, nel folklore comune, era ed è portato rigorosamente senza indumenti intimi, utilizzato tuttora come abito da cerimonia. Lo sapevate che Zio Paperone è nato a Glasgow?

13 SCOZIA - LE GAFFES DA EVITARE Venendo in Scozia bisogna stare molto attenti a non confondere i termini "Inglese" e "Scozzese" o si rischia, ancora oggi, di essere trattati male. L'odio e il disprezzo per gli Inglesi, a causa degli eventi storici in cui gli Inglesi giocarono la parte dell'oppressore verso il popolo scozzese soni ancora vivissimi. I ricordi delle battaglie del passato sono ancora molto vividi. Questo odio per gli Inglesi fa del popolo scozzese un popolo spesso estremamente nazionalista e geneticamente portato a discriminare gli inglesi, ma spesso anche gli stranieri, visto che di quest'odio non sono assolutamente pentiti. Il 18 settembre 2014 si terrà un referendum che porterà gli Scozzesi a decidere se la Scozia dovrà essere uno stato indipendente. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

14 WALES Il Galles, situato a circa due ore da Londra, è parte del Regno Unito ma ha radici e cultura celtica. La popolazione è di circa tre milioni di abitanti e il simbolo nella bandiera del Galles è un drago rosso. Oltre all'inglese che è parlato da tutti, circa un quinto della popolazione parla correttamente il gallese, lingua antica di circa 2 millenni. Nella storia, le terre che formano l'odierno Galles furono occupate prima dai Romani, poi dai Normanni e in seguito dagli Inglesi. Cardiff è la capitale del Galles; sebbene sia stata fondata in epoca Romana, è effettivamente la città più recente della Gran Bretagna. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

15 GALLES – QUALCHE CURIOSITÀ Castelli e re Artù Famosi sono i castelli del Galles, molto numerosi (ce ne sono circa 600) e costruiti in varie epoche da principi gallesi, Normanni e sovrani inglesi. Molti siti in Galles tra l'altro sono legati al nome di re Artù e del mago Merlino. Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch (in gallese: Chiesa di Santa Maria nella valletta del nocciolo bianco, vicino alle rapide e alla chiesa di San Tysilio nei pressi della caverna rossa), è un villaggio sull’isola di Anglesey, nel Galles, ed è ufficialmente il nome di località più lungo del Regno Unito e il terzo più lungo del mondo. Per motivi di praticità, comunque, il nome viene abbreviato in Llanfair PG che è sufficiente a distinguerlo da altri posti in Galles chiamati Llanfair.

16 NORTHERN IRELAND L'Irlanda del Nord, la cui capitale è Belfast, fu creata come entità politica solo nel Prima di quell'anno, la sua storia coincide di volta in volta con quella delle varie tribù irlandesi e poi del Regno Unito. È composto da sei contee ed è rimasto unito alla corona britannica anche dopo l'indipendenza del resto dell'isola. Questo è dovuto in buona parte alla forte colonizzazione inglese in questa regione, che ha creato di fatto molteplici differenze religiose, economiche e culturali tra l'Irlanda del Nord e la Repubblica d'Irlanda. a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

17 IRELAND - UN PO’ DI STORIA Nel 1920 il governo britannico passò il Government of Ireland Act, dividendo l'Irlanda in due parti, ciascuna con il suo governo: l'Irlanda del Nord e l'Irlanda del Sud. Quest'ultima non vide mai la luce in quanto venne sostituita nel 1922 dallo Stato libero d'Irlanda, oggi Repubblica d'Irlanda, la cui capitale è Dublino. Simbolo della Repubblica d’Irlanda è il trifoglio, con cui San Patrizio era solito spiegare al popolo il significato della Trinità cristiana. Molti, erroneamente, lo scambiano per un quadrifoglio, simbolo di fortuna, che niente ha a che vedere con la tradizione irlandese.

18 THE FLAG OF THE UNITED KINGDOM La bandiera del Regno Unito è detta “Union Jack”. La Union Jack è il simbolo dell'unione delle nazioni all'interno del Regno Unito. Essa è la bandiera di una famiglia di nazioni e comprende la bandiera di ogni singolo stato membro: si tratta infatti di tre bandiere in una.

19 È un disegno composito della Croce di San Giorgio, bandiera dell'Inghilterra, la Croce di Sant'Andrea, bandiera della Scozia e la Croce di San Patrizio, bandiera dell'Irlanda. Queste croci portano il nome del santo patrono di ogni singola nazione: San Giorgio, patrono dell'Inghilterra, Sant'Andrea, patrono della Scozia e San Patrizio, patrono dell'Irlanda. Il drago gallese non è stato incorporato nella Union Jack perché il Principato del Galles era già unito all'Inghilterra quando la prima Union Jack fu disegnata nel a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

20 L’INNO DEL REGNO UNITO God Save The Queen ("Dio salvi la Regina", e in alternativa, a seconda del regnante, God Save The King, ovvero "Dio salvi il Re") è il brano tradizionalmente utilizzato come inno nazionale del Regno Unito. È inoltre l'inno reale di alcune nazioni del Commonwealth che riconoscono la Regina del Regno Unito come capo di stato, come ad esempio Canada, Australia, e Nuova Zelanda. God Save our gracious Queen! Long live our noble Queen, God save the Queen! Send her victorious, happy and glorious, long to reign over us, God save the Queen! Dio salvi la nostra benevola Regina! Viva a lungo la nostra nobile Regina, Dio salvi la Regina! Mandala vittoriosa, felice e gloriosa a regnare a lungo su di noi, Dio salvi la Regina! a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

21

22 TEST Hai capito la lezione? a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

23 Let’s test your knowledge! Qual è la capitale del Regno Unito?DublinoLondraBelfast Come si chiama l’attuale regina del Regno Unito? Anna ILucia IElisabetta I Di quale nazione fa parte Londra?IrlandaInghilterraScozia Edimburgo è la capitale…della Scoziadel Gallesdell’Irlanda del Nord Il villaggio con il nome più lungo del Regno Unito si trova… in Gallesin Irlanda del Nord in Inghilterra La Repubblica d’Irlanda e l’Irlanda del Nord sono la stessa cosa? SìNoSolo per il Parlamento a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

24 Complimenti!!! a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014

25 Ritenta! a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014


Scaricare ppt "United Kingdom a cura dell'insegnate Antonina Stella nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google