La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WWW.CONSORZIODAFNE.COM Settembre 2014 «Il Progetto Colli Standard» Opportunità e vantaggi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WWW.CONSORZIODAFNE.COM Settembre 2014 «Il Progetto Colli Standard» Opportunità e vantaggi."— Transcript della presentazione:

1 Settembre 2014 «Il Progetto Colli Standard» Opportunità e vantaggi

2 Il Progetto Colli Standard Opportunità di filiera :  utilizzo di una banca dati costantemente aggiornata con tutte le informazioni sulle unità di confezionamento originali con potenzialità di costante incremento con nuovi parametri  utilizzo dei protocolli di trasmissione secondo gli standard Dafne già utilizzati dagli operatori di filiera  condivisione delle informazioni in “ real time ” rispetto a tutti i lotti di produzione in giacenza c/o il Depositario  possibilità per i Distributori di disporre dei dati costantemente aggiornati e forniti da Farmadati previa abbonamento a questo specifico servizio a costi contenuti ed ampiamente compensati dai benefici che ne derivano Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014

3 Flusso dei dati  Deposito invia i dati  a propria mail box  GxS trasferisce  a mail box Farmadati che preleva e incrementa la propria Banca Dati alla quale possono collegarsi tutti gli Abbonati al Servizio Soluzione alternativa è che il progetto venga gestito direttamente dal Consorzio ma in questo caso circoscritta ai soli Depositari/concessionari Partner ed ai soli Distributori Intermedi consorziati Dafne. Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Banca Dati Farmadati  Distributore Int. 1  Distributore Int. 2  Distributore Int. 3  Distributore Int. 4 Provider GxS/Dafne Deposito 1 -> Deposito 2 -> Deposito 3 -> Depositari non Partner del Consorzio inviano i dati per fax o mail direttamente a Farmadati Settembre 2014 <-Mail box Farmadati Il Progetto Colli Standard

4 Le unità di confezionamento standard Tramite tracciato standard Dafne sono state indentificate le seguenti unità di confezionamento originali da trasmettere alla banca dati per i AIC delle 11 Aziende:  Numero confezioni singole per collo originale da produzione  Numero di confezioni singole per pallet da produzione  Peso lordo della confezione singola Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard

5 Gli attori del progetto pilota  11 Aziende Farmaceutiche (Abbott, Bayer, B.M.S., Chiesi, Convatec, Lilly, Novartis, Sandoz, Servier, Teofarma, Teva)  Consorzio Dafne  Farmadati  Assoram  2 Depositari (UPS, Chiapparoli)  3 Distributori Inter. (Comifar, Sofarmamorra, Unico) Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard

6 Le fasi pilota o Trasmissione delle informazioni: le informazioni sulle unità di confezionamento sono state comunicate a Farmadati dai Depositi identificati tramite il circuito Dafne. o Risultati della fase pilota: il numero di righe evase in colli standard è stato il driver di valutazione utilizzato per esaminare le risultanze della fase pilota del progetto (Marzo 2013 su Marzo 2012 per 4 Aziende e Novembre 2013 su Novembre 2012 per 11 Aziende mandanti dei due Depositari e 3 Distributori Intermedi). Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard

7 Analisi dei Risultati Analisi dei Risultati Prima del Progetto Pilota Dal 20% ad oltre il 60% le AIC NON aggiornate nella anagrafica dei Distributori Intermedi di cui tra il % meritevoli del collo standard Con il Progetto Pilota Implementato dal 18,51 % al 22,99 % (+ 24,2%) il numero delle righe ordini evase complessivamente con colli standard dai due Depositari ai tre Distributori per le 11 Aziende Farmaceutiche mandanti (vedi file di dettaglio) Dati aggiornati e presenti in archivio: sui prodotti (AIC) delle 11 Aziende: 99,70 % confezioni presenti nel collo standard 89,60 % numero confezioni per bancale 99,80 % peso lordo singola confezione Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard

8 Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard - Implementazione % colli standard evasi x riga ordine -

9 Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard Stima di Saving per il Distributore Intermedio passando da collo misto a collo intero per le 374 referenze su variate, di cui il 75% meritevoli del collo standard Tempo standard di spunta merci per Distributore Intermedio 40 righe/ora = 1,5 minuto/riga ordine

10 Distributore Farmaceutico Processo inserimento colli standard da manuale (telefono mail ecc.) ad automatico Eliminazione incongruenze tra ordinato e spedito, nei casi in cui il collo standard risulta essere obbligatorio con riduzione pratiche anomalie (note credito/debito) Velocizzazione attività di ingresso merce, soprattutto nei periodi di picco Riduzione mancate vendite verso clienti dovute a merce ancora non caricata Riduzione di errori di allestimento vs clienti dovuti a merce caricata ma non stoccata Riduzione ore lavorate nelle attività di ingresso merce (saving certificate e confermate nella fase pilota) superiore al 9%. Depositario velocizzazione delle operazioni di preparazione ed allestimento dell’ordine incremento delle perfomance di allestimento e dei volumi evadibili per singolo giorno riduzione degli errori e miglioramento della accuratezza dell’ordine maggiore accuratezza degli inventari periodici Industria Forte riduzione degli errori e dei reclami ricevuti dalla filiera Velocizzazione e snellimento attività di allestimento verso il distributore (per coloro che non usufruiscono di depositario) Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Benefici per ciascun Operatore di Filiera Per Tutti miglior livello di servizio Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard

11 Prossimi passi Prossimi passi Condivisione del Progetto con le altre Associazioni di Categoria (ADF, Assogenerici, Farmindustria, Federfarma Servizi, …..) per il loro determinante apporto promozionale alla diffusione ed operatività su scala nazionale. Logistica collaborativa Progetto colli standard Opportunità e vantaggi Settembre 2014 Il Progetto Colli Standard


Scaricare ppt "WWW.CONSORZIODAFNE.COM Settembre 2014 «Il Progetto Colli Standard» Opportunità e vantaggi."

Presentazioni simili


Annunci Google