La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mercoledì 11 giugno 2014 - ore 9.00 Confindustria Marche – via Filonzi, 11 - Ancona AIA: le novità procedurali e sanzionatorie della nuova normativa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mercoledì 11 giugno 2014 - ore 9.00 Confindustria Marche – via Filonzi, 11 - Ancona AIA: le novità procedurali e sanzionatorie della nuova normativa."— Transcript della presentazione:

1 mercoledì 11 giugno ore 9.00 Confindustria Marche – via Filonzi, 11 - Ancona AIA: le novità procedurali e sanzionatorie della nuova normativa

2 contenuti La Direttiva sulle Emissioni Industriali è stata recepita in Italia con il D.lgs. n. 46/2014 che ha prodotto una revisione sostanziale della Parte II del “Codice ambientale”, toccando praticamente tutti gli aspetti della disciplina relativa all’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) contenuta all’interno del Titolo III-bis, D.lgs. 152/2006: dal campo di applicazione della normativa ai principi generali e alle regole sui valori di emissione, fino a toccare le norme di coordinamento con le altre normative ambientali alle procedure per autorizzazioni, rinnovi e modifiche. Tra le tantissime novità, spiccano: - ingresso delle conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat); - ampliamento del campo di applicazione della disciplina Ippc; - introduzione di specifici obblighi su oggetto e frequenza dei controlli sulle installazioni; - introduzione dell'obbligo di ricorso alle procedure di evidenza pubblica telematiche; - modifica dei requisiti autorizzativi minimi richiesti per alcune categorie di impianti; - introduzione di nuovi e più stringenti obblighi di scambio delle informazioni a livello europeo; - modifica delle procedure autorizzative. Cambia profondamente anche il regime sanzionatorio dove un primo versante riguarda l’intero sistema di sanzioni relativo all’omessa fornitura alla P.A. di informazioni rilevanti; il secondo versante, invece, riguarda l’introduzione di nuovi reati. Altrettanto innovativa è la disciplina della violazione delle prescrizioni dell’AIA o di quelle imposte dall’autorità competente. Significative novità si registrano anche in ordine al rapporto con gli illeciti di settore, a seguito della modifica sia delle previgenti norme sanzionatorie in materia di acque (artt. 133 e 13, Dlgs 152/2006), rifiuti (art. 256), emissioni in atmosfera (art. 279) e combustibili (art. 296), sia della clausola di specialità delle sanzioni in tema di AIA già prevista dall’art. 29- quattuordecies, D.lgs. 152/2006. Confindustria Marche, da sempre attenta nell’informare sulle novità di maggiore interesse per le imprese, ha organizzato un seminario tecnico in cui verranno illustrati gli aspetti principali del D.lgs. n. 46/2014, con particolare attenzione alle maggiori novità e criticità.

3 Ore 9.00: Registrazione partecipanti Ore 9.30: Saluti ai partecipanti Paola Bichisecchi – Direttore di Confindustria Marche Introduzione ai lavori Rosaria Deganello - Coordinatrice Ambiente di Confindustria Marche Principali novità e criticità introdotte dal D.lgs. n. 46/2014 Annalisa Oddone - Area Politiche Industriali Confindustria I Il ruolo delle BAT Conclusions e della relazione di riferimento nel D. Lgs. 46/2014 Vera Storoni - Regione Marche, Funzionario Tecnico AIA Procedura di rilascio e riesame dell’AIA nella Regione Marche e coordinamento con altre procedure David Piccinini - Regione Marche, P.F. Valutazioni e autorizzazioni ambientali Il sistema sanzionatorio: vecchi e nuovi reati, sanzioni amministrative pecuniarie, rapporto con gli illeciti di settore, provvedimenti dell’autorità amministrativa competente Leonardo Filippucci - Avvocato in Macerata Ore 12.30: conclusioni programma


Scaricare ppt "Mercoledì 11 giugno 2014 - ore 9.00 Confindustria Marche – via Filonzi, 11 - Ancona AIA: le novità procedurali e sanzionatorie della nuova normativa."

Presentazioni simili


Annunci Google