La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REGIONE ABRUZZO P. E. R. Piano Energetico Regionale Arch. Antonio Sorgi Regional Director.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REGIONE ABRUZZO P. E. R. Piano Energetico Regionale Arch. Antonio Sorgi Regional Director."— Transcript della presentazione:

1 REGIONE ABRUZZO P. E. R. Piano Energetico Regionale Arch. Antonio Sorgi Regional Director

2 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Il PIANO ENERGETICO REGIONALE è lo strumento dinamico fondamentale a disposizione della Regione Abruzzo per la gestione della politica energetica del territorio. Il Piano Energetico Regionale: -realizzato dalla Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni Ambientali, Energia-Servizio Politica Energetica in convenzione con l’Università degli Studi di L’Aquila-Facoltà di Ingegneria; - sottoposto al processo di VAS (Valutazione Ambientale Strategica) in attuazione della Direttiva 2001/42/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del procedendo attraverso incontri di concertazione coinvolgendo il pubblico, le Autorità con competenza ambientale e tutti gli stackhoders.

3 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Gli OBIETTIVI fondamentali di un PER sono: - la progettazione e l’implementazione delle politiche energetico - ambientali; - l’economica gestione delle fonti energetiche primarie disponibili sul territorio; - lo sviluppo di possibili alternative al consumo di idrocarburi; - la limitazione dell’impatto con l’ambiente e dei danni alla salute pubblica, dovuti dall’utilizzo delle fonti fossili; - la partecipazione ad attività finalizzate alla sostenibilità dello sviluppo.

4 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Il PIANO DI AZIONE del PER della Regione Abruzzo è sintetizzabile in due step : I) raggiungimento almeno della quotaparte regionale degli obiettivi nazionali al 2010; II) raggiungimento al 2015 di uno scenario energetico dove la produzione di energia da fonti rinnovabili sia pari al 51% dei consumi alla stessa data passando attraverso uno stadio intermedio al 2010 dove la percentuale da rinnovabile è pari al 31%.

5 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency GLI STRUMENTI DI REGOLAMENTAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI DI ENERGIA: ENERGIA EOLICA: Linee guida che disciplinano l'inserimento di impianti industriali per la produzione di energia dal vento all'interno del territorio regionale. Le linee guida hanno individuato le aree dove è vietata la realizzazione degli impianti ai sensi dell'art. 12 comma 10 del D.Lgs 387/03. Inoltre forniscono direttive per la rapida valutazione dell’aspetto ambientale (VIA). ENERGIA IDROELETTRICA: Studio a supporto della programmazione regionale in materia di risorse idriche destinabili alla produzione di energia idroelettrica realizzato da Abruzzo Engineering. ENERGIA DA BIOMASSA: L’obiettivo previsto dal piano viene raggiunto facendo riferimento all’esclusivo utilizzo dei terreni agricoli non utilizzati ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA: l’obiettivo previsto viene raggiunto facendo riferimento alle leggi e ai regolamenti nazionali.

6 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency POIE - Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico” Obiettivo generale del Programma è aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale. Il POI Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico si articola in tre Assi prioritari: Asse I: Produzione di energia da fonti rinnovabili Asse II: Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Asse III: Assistenza Tecnica e azioni di accompagnamento Tutti gli aiuti sono indirizzati all’area colpita dal sisma del 6 aprile 2009 Le risorse assegnate all’Abruzzo sono pari a 38,502 milioni di euro. STRUMENTI FINANZIARI

7 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Con Deliberazione di Giunta Regionale del 22/03/2010 sono state approvate le “ Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo” successivamente modificate e integrate con Deliberazione di Giunta Regionale n. 246 del 31/05/2010. Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo

8 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Richiami Normativi Impianti FV su suolo agricolo -Criteri Dimensionali -Criteri Territoriali -Criteri di Buona Progettazione Impianti FV su insediamenti produttivi, industriali ed artigianali Impianti FV su cave e discariche La dismissione dell’impianto Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo

9 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo Queste Linee Guida si applicano a: a tutti gli impianti fotovoltaici a terra di potenza nominale maggiore di 1 [MW] a tutti gli impianti fotovoltaici a terra di potenza nominale minore o uguale ad 1 [MW] sottoposti a procedura di VIA ; a tutti gli impianti fotovoltaici a terra di potenza inferiore o uguale a 1 [MW], il cui punto di connessione alla rete di Distribuzione sia ubicato all’interno della medesima cabina di consegna e la cui potenza complessiva risulti superiore ad 1 [MW], sono tenuti alla verifica dell’ “effetto cumulo”. I “Criteri Territoriali”, par , si applicano a tutti gli impianti fotovoltaici a terra di potenza nominale superiore a 200 [kW].

10 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Autorizzazione generalizzata per impianti fotovoltaici di potenza fino a 1 MW (DGR n. 244 del 22/03/2010) Gli impianti fotovoltaici a terra di potenza non inferiore a 20 kWp e non superiore a 1 MW, si intendono autorizzati ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs. 387/2003, in via generale, nei casi e secondo le modalità riportati nell’Allegato 1 “Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai fini dell’autorizzazione generalizzata”; Al fine di potersi avvalere della suddetta autorizzazione generalizzata, il Proponente e il tecnico abilitato devono dichiarare quanto segue:

11 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Autorizzazione generalizzata per impianti fotovoltaici di potenza fino a 1 MW (DGR n. 244 del 22/03/2010) Di essere proprietario delle particelle catastali interessate dall’impianto, dalle opere connesse e dalle infrastrutture indispensabili, ovvero titolare di altro diritto reale o personale di godimento compatibile sulle medesime particelle; di aver verificato la presenza di eventuali vincoli sulle particelle catastali interessate dall’impianto, dalle opere connesse ed infrastrutture indispensabili allo stesso, attraverso tutti gli strumenti di pianificazione e di tutela territoriali a qualsiasi livello;

12 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Autorizzazione generalizzata per impianti fotovoltaici di potenza fino a 1 MW (DGR n. 244 del 22/03/2010) di essere titolare di tutte le autorizzazioni, nulla osta, pareri o altri atti di assenso comunque denominati, eventualmente necessari agli effetti della costruzione e dell’esercizio dell’impianto, delle opere connesse e infrastrutture indispensabili fino alla consegna dell’energia alla rete elettrica di bassa, media o alta tensione, sulla base della normativa vigente a qualsiasi livello ; la corrispondenza del progetto definitivo dell’ impianto, opere connesse ed infrastrutture indispensabili, allegato alla presente DGR e conforme all’Allegato 2, con quello trasmesso alle Amministrazioni competenti per l’espressione degli atti di assenso;

13 REGIONE ABRUZZO ARAEN Regional Energy Agency Tutti i documenti relativi al Piano Energetico Regionale approvato si trovano sul sito internet della Regione Abruzzo all’indirizzo: Thank you for Your attention


Scaricare ppt "REGIONE ABRUZZO P. E. R. Piano Energetico Regionale Arch. Antonio Sorgi Regional Director."

Presentazioni simili


Annunci Google