La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RETE “MUSA” Polo Qualità di Napoli – USR Campania laboratorio di ricerca-azione: Responsabilità sociale e Accountability.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RETE “MUSA” Polo Qualità di Napoli – USR Campania laboratorio di ricerca-azione: Responsabilità sociale e Accountability."— Transcript della presentazione:

1 RETE “MUSA” Polo Qualità di Napoli – USR Campania laboratorio di ricerca-azione: Responsabilità sociale e Accountability

2 Responsabilità Sociale in Campania intesa come 1.modello di sviluppo territoriale che, nel perseguire contestualmente la sostenibilità economica, sociale ed ambientale, invita tutte le parti interessate a tener conto degli interessi collettivi nel raggiungimento dei propri obiettivi e a rendere conto in modo trasparente delle proprie attività al fine di creare un sistema di fiducia reciproca, credibilità ed affidabilità propedeutico alla costruzione di una società equa, coesa ed inclusiva. 2. modello competitivo di business slegato da retaggi puramente filantropici, che consente alle organizzazioni di risparmiare risorse, migliorare le performance dei lavoratori, accrescere la propria reputazione ed incrementare la propria redditività potendo rispondere alla crescente domanda di prodotti e servizi sostenibili e responsabili nel mercato b2b come in quello b2c, con ricadute positive sulle imprese e sui lavoratori, su cittadini e consumatori, sull'ambiente e sul territorio dal duplice effetto: endogeno, in grado di rianimare il tessuto socio-economico alla luce di nuovi valori incentrati sul benessere collettivo attuale e delle future generazioni ed esogeno per riconquistare credibilità ed affidabilità dei diversi attori soprattutto fuori dal contesto locale.

3 Il progetto CSR CAMPANIA: obiettivi Per il perseguimento dei propri obiettivi istituzionali, l’associazione si è dotata di programma triennale di azioni e strumenti, in linea con le iniziative intraprese nelle altre regioni e con gli obiettivi espressi dal Piano Nazionale sulla Responsabilità Sociale, volto a:  aumentare la cultura della responsabilità presso imprese, cittadini e comunità territoriali  sostenere le organizzazioni che adottano la rsi e rafforzare gli “incentivi di mercato” favorendo la trasparenza e divulgazione delle informazioni economico-finanziarie, sociali e ambientali  promuovere la piena istituzionalizzazione della Responsabilità Sociale nel quadro normativo locale, con particolare riferimento alla P.A. ed al settore bancario, affinché siano compendiate anche politiche trasparenti e condivise di premialità ed incentivazione per le organizzazioni virtuose  promuovere l'integrazione della Responsabilità Sociale nell’ambito dell’istruzione, della formazione e della ricerca nei diversi contesti di riferimento con il coinvolgimento di Università e scuole di ogni ordine e grado Le principali iniziative 1.FORUM PERMANENTE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE IN CAMPANIA 2.SALONE MEDITERRANEO DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE CONDIVISA

4 FINALITA’: armonizzare le iniziative intraprese sul territorio in tema di sostenibilità ambientale, sociale ed economica e mettere a sistema un modello di sviluppo competitivo, sostenibile ed inclusivo nel pieno recepimento degli obiettivi previsti dalla strategia Europa 2020 per sviluppare secondo la logica del confronto e della condivisione delle conoscenze, attraverso la cooperazione e lo scambio di esperienze, progetti condivisi e partecipati da tutti gli stakeholder aderenti e che vi vorranno aderire. Uno strumento prezioso in grado di cogliere al meglio tutte le opportunità derivanti anche dalla programmazione dei Fondi Europei, diretti ed indiretti, per il 2014/ FORUM PERMANENTE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE IN CAMPANIA tavolo di lavoro multistakeholder finalizzato a promuovere il dialogo sulle azioni di sostegno alla diffusione di una cultura della responsabilità sociale nel nostro territorio

5 ODCEC di Napoli, l'Ordine dei Giornalisti della Campania, Ordine degli Psicologi della Campania, CPO Ordine degli Avvocati di Napoli, CNA Napoli, Confimpresa Campania, CIDA Campania Federmanager-SICDAI Napoli, Mutua Consumatori Campania, La casa del Consumatore Campania, Federconsumatori Campania, Ordine degli Ingegneri di Napoli, Il Forum Nazionale dell'Agricoltura Sociale, AICQ Meridionale, CSV Assovoce, CISL Campania, Obiettivo Famiglia Federcasalinghe Campania, AssoretiPMI, Confcooperative Campania, CSV Napoli, CDO Campania, Legacoop Campania, AGCI Campania, ASSIF, Dipartimento di Economia, management ed istituzioni dell'Università Federico II, Associazione Italiana Prevenzione e Protezione, Forum Terzo Settore Agro-nolano, Polo Qualità di Napoli –USR per la Campania PARTNER: Asia Napoli, UCMED, Intramedia srl, Un'Infanzia da Vivere, IPM Edge srl, CRAL Italia, Ass. Ariete Onlus, L'APE-agenzia per la promozione della cooperazione sociale PARTNER PROMOTORI: FIBA Social Life, EIDTI SCARL, COELMO SpA, Obiettivo Lavoro SpA, Fondazione CARISAL PARTNER SOSTENITORI: INAIL Campania ADERENTI AL FORUM

6

7 FINALITÀ Agevolare l'incontro tra la domanda e l'offerta di prodotti e servizi responsabili per concorrere allo sviluppo di una filiera orizzontale della sostenibilità in grado di rappresentare la catena delle organizzazioni responsabili, pubbliche e private, profit e no profit, protagoniste dell'economia positiva al livello nazionale. LE AREE TEMATICHE Trasversalmente ai tre focus, parte degli spazi espositivi e momenti di confronto sono dedicati a: Innovazione e competitività Lavoro e inclusione sociale Trasparenza e legalità Condivisione e partecipazione per approfondire i diversi ambiti di intervento della Responsabilità Sociale come modello di sviluppo territoriale I CONVEGNI Mirato alla diffusione dei principi e delle buone prassi, il programma degli appuntamenti sarà, quest’anno, dedicato a: - Il piano Nazionale sulla RSI - Welfare Aziendale - Qualità del Lavoro - Accountability e stakeholder - Gestione della catena di fornitura - Partnership profit-no profit - Economia sociale - Cittadinanza attiva - Tutela dei consumatori LOCATION Organizzato presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, anche per la 3a edizione il format dell’evento si innesta in due manifestazioni fieristiche di primaria importanza nell’ambito del turismo e dell’ambiente, per contagiarne espositori e visitatori e presentare con convegni, workshop ed aree espositive, gli studi e le buone prassi ad alto contenuto virale. I TRE FOCUS 1° focus_turismo e territori, 26>28/03 in contemporanea con la BMT per diffondere modelli che valorizzino le economie locali e rispettino le diversità. 2° focus_lavoro e inclusione sociale dedicato agli studenti campani. 3° focus_ambiente e risorse, 09>11/04 in contemporanea con EnergyMed per conciliare sostenibilità ambientale, sociale ed economica nei nostri territori I VISITATORI Il Salone Mediterraneo della RSC si rivolge a imprese e professionisti, P.A. e Terzo Settore ma anche a studenti, cittadini e consumatori nonché al pubblico degli espositori e visitatori generato dagli eventi che si svolgono in contemporanea ed in piena sinergia tra le parti, EnergyMed e Borsa Mediterranea del Turismo, per un totale di oltre contatti sviluppati nell'edizione GLI ESPOSITORI >>Imprese, profit e no profit, orientate alla sostenibilità con prodotti e servizi destinati sia al mercato business sia a quello consumer. >>Organizzazioni pubbliche e private che ne promuovono i principi e le buone prassi. >> Organizzazioni, rappresentative di interessi collettivi, che definiscono la mappa degli stakeholder di riferimento. >> Istituzioni ed enti locali. PERCHÉ PARTECIPARE >> Per incontrare e soddisfare la domanda di prodotti e servizi sostenibili nei diversi settori merceologici con particolare riferimento a quelli del turismo, dell'ambiente e dell'agroalimentare. >> Per rendere noto al pubblico attività e risultati delle proprie politiche di sostenibilità e accrescere la propria reputazione. COS’È Giunto alla sua 3° edizione, il Salone MEDRSC rappresenta l’unico evento in Italia che promuove la Responsabilità Sociale Condivisa nel Mediterraneo come modello di sviluppo competitivo, sostenibile ed inclusivo nel pieno recepimento degli obiettivi previsti dalla strategia Europa 2020 ed alla luce della Carta Europea della RSC.

8 9 giorni, 3 focus, 3 aree tematiche | oltre visitatori 150 organizzazioni coinvolte | 34 appuntamenti tra convegni, workshop e tavole rotonde con oltre 200 relatori | 4 i protocolli d’intesa sottoscritti 2° SALONE MEDITERRANEO DELLA RESPONSABILITA’ SOCIALE CONDIVISA | 2014

9 Il programma 2015 Mirato alla diffusione dei principi e delle buone prassi, il programma degli appuntamenti sarà, quest’anno, dedicato a: - IL PIANO NAZIONALE SULLA RSI - WELFARE AZIENDALE - QUALITÀ DEL LAVORO - ACCOUNTABILITY E STAKEHOLDER - GESTIONE DELLA CATENA DI FORNITURA - PARTNERSHIP PROFIT-NO PROFIT - ECONOMIA SOCIALE - CITTADINANZA ATTIVA - TUTELA DEI CONSUMATORI

10 In tale contesto il mondo della scuola assume, quindi, un ruolo strategico nella diffusione dei principi della RSC e di una moderna cultura d’impresa, in un’ottica di competitività sostenibile da un lato e di sviluppo di una società inclusiva, equa e coesa dall’altro lato, sia essa intesa come "officina dei talenti" e quale unità organizzativa ad alto impatto territoriale. Il nostro contributo si pone, dunque, una duplice finalità: 1.rivolta al personale docente e ATA, per integrare competenze sui temi della responsabilità sociale e modelli di gestione con particolare riferimento al bilancio di sostenibilità e dunque della rendicontazione sociale; 2.rivolta agli studenti, per concorrere alla costruzione di competenze utili e necessarie ad agevolarne l’inserimento lavorativo verso nuove opportunità occupazionali, con particolare riferimento alla figura del CSR manager e del Sustainability Management ed ai temi dell'accountability, dello stakeholder engagement e del risk management, in pieno raccordo e collegamento con il mondo delle imprese. RETE “MUSA” del Polo Qualità di Napoli – USR per la Campania

11 laboratorio di ricerca-azione: Responsabilità sociale e Accountability Destinatari : Docenti delle scuole secondarie di I e II grado Tempi: 7 moduli da 3 ore ciascuno per complessive 21 ore Obiettivi:  comprendere i valori di riferimento della sustainability governance, oin relazione ai principi dell’assetto istituzionale, organizzativo e di controllo di un’organizzazione socialmente responsabile;  sviluppare competenze sul bilancio sociale e sul ciclo di progettazione, realizzazione e controllo della CSR. Metodologie in presenza Discussione/ confronto Problem solving Esercitazioni in piccoli gruppi Feedback Piano di verifica : Focus group - Questionario finale sui contenuti trattati e modalità di erogazione

12 Contenuti per singolo modulo RESPONSABILITÀ SOCIALE: scenari di riferimento  COMPLIANCE/GOVERNANCE  I principi costitutivi della comunità e le Parti interessate.  Organo dirigente e principi di sviluppo dell’organizzazione. 3h INTEGRAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE  Principi d’integrazione dei sistemi  Elementi della gestione dei rischi  Qualità-sicureza-ambiente-privacy-MOGC231 3h INDICATORI EXTRA FINANZIARI  La piattaforma nazionale degli indicatori.  il rating di legalità 3h MARKETING E CSR  la reputazione come vantaggio competitivo di lungo periodo  lo stakeholder engagement  la costruzione del valore lungo la catena di fornitura  cause related marketing e comunicazione responsabile 3h BILANCIO SOCIALE  definizioni, principi e obiettivi.  Rendicontazione sociale e criteri di riclassificazione.  Modelli standard di bilancio sociale 3h BILANCIO AMBIENTALE  definizioni, principi e obiettivi.  Bilancio input-output.  Life Cycle Assessment (LCA).  Contabilità ambientale.  Modelli standard di bilancio ambientale 3h BILANCIO DI SOSTENIBILITA'  definizioni, principi e obiettivi.  La responsabilità economica, ambientale, sociale.  Modelli standard di integrazione. 3h Impegno orario globale 21h


Scaricare ppt "RETE “MUSA” Polo Qualità di Napoli – USR Campania laboratorio di ricerca-azione: Responsabilità sociale e Accountability."

Presentazioni simili


Annunci Google