La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WEB IN CATTEDRA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WEB IN CATTEDRA."— Transcript della presentazione:

1 WEB IN CATTEDRA

2 Informatica MATERIE MATERIE Inglese Diritto Scienze motorie

3 ARGOMENTI Pedofilia online Protezione dati False identità
Cyberbullismo Giochi online ARGOMENTI Polizia postale Interview Virus Anoressia Bulimia Conseguenze giuridiche Problemi alimentari Reati penali

4 Virus - Informatica I virus informatici si diffondono tramite il trasferimento di files infetti da un computer ad un altro e, cosa ancor più grave, possono attaccare computer collegati fra loro in rete. Un virus informatico potrebbe svilupparsi in qualcosa di simile a un’intelligenza artificiale. 

5 Phishing e Spam- Informatica
Spam: è l'invio di messaggi indesiderati. Può essere attuato attraverso qualunque sistema di comunicazione, ma il più usato è Internet, attraverso messaggi di posta elettronica. Phishing: è una truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato inganna la vittima facendosi fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso.

6 Giochi online - Informatica
Per molti i giochi online sono una fonte di vero divertimento che però si accompagna a una tipologia peculiare di rischi Oltre il 90% dei videogiochi piratati contiene malware o codice maligno. Significherebbe che oltre 330 mila persone sarebbero potenzialmente a rischio.

7 Protezione dati - Informatica
Per rubare i codici della carta di credito o informazioni personali non è più necessario il Phishing: è sufficiente inserire un Trojan che spia il correntista La parte più debole e colpita sono i consumatori, i piccoli correntisti e risparmiatori Per rubare i codici della carta di credito o informazioni personali non è più necessario il Phishing: è sufficiente inserire un Trojan che spia il correntista. La parte più debole e colpita sono i consumatori, i piccoli correntisti e risparmiatori

8 Polizia postale - Informatica
La polizia postale e delle comunicazioni è il reparto specializzato per tutte le attività di controllo e repressione degli illeciti penali ed amministrativi delle comunicazioni, incluse le attività illecite per mezzo della rete internet.

9 False identità - Informatica
Sono i minorenni a pagare le gravi conseguenze della creazione di false identità in rete. Si tratta, nello specifico, di account falsi creati però da persone in carne ed ossa utilizzati solitamente per tenere sotto controllo profili di altre persone. Una sorta di stalking digitale.

10 Pedofilia online - Informatica
Il Web è il posto giusto per “avvicinarsi” ai giovani. L' Italia si trova ai primi 10 posti nella lista dei Paesi che ospitano i siti segnalati per attività criminale. La tipologia dei siti denunciati nel 2004 sono: Pedo business Gruppi e comunità pedofile Siti pedofili

11 Cyberbullismo - Informatica
Per i giovani che stanno crescendo a contatto con le nuove tecnologie, la distinzione tra vita online e vita offline è davvero minima. Si può definire cyberbullismo l’uso delle nuove tecnologie per intimorire, molestare, mettere in imbarazzo, far sentire a disagio o escludere altre persone.

12 Problemi alimentari – Scienze motorie
Le risorse alimentari a disposizione della popolazione della Terra sono distribuite in modo disuguale Ed i mezzi di comunicazione contribuiscono, nonostante tutto, alla diffusione di modelli incentrati sulla magrezza.

13 Problemi alimentari – Scienze motorie
I più diffusi problemi alimentari sono: l’anoressia nervosa, la bulimia nervosa, l' obesità contraddistinta da un anormale ed eccessivo ingrassamento, l' ortossia cioè ossessione per il mangiare sano, la night eating syndrome caratterizzata da ripetute abbuffate. La drunkoressia cioè associazione di Anoressia e/o Bulimia e consumo eccessivo di alcol.

14 Anoressia – Scienze motorie
Una persona è affetta da Anoressia se manifesta tutte e quattro i seguenti sintomi perdita di peso, paura intensa di ingrassare anche quando si è sottopeso, alterazione nel modo di vivere il peso, la taglia e le forme corporee amenorrea ovvero scomparsa delle mestruazioni.

15 Anoressia – Scienze motorie
Ci sono siti, blog e diari personali di ragazzi che raccontano la loro esperienza “pro-ana”.Sono comuni anche forum e luoghi di incontro virtuali dove confrontarsi. In Italia c'è chi sostiene proposte di legge per punire l'istigazione all'anoressia anche via web.

16 Bulimia – Scienze motorie
Una persona affetta da bulimia nervosa presenta i seguenti sintomi: Abbuffate caratterizzate dal consumo di grandi quantità di cibo Preoccupazione estrema per il peso e le forme corporee. I soggetti con bulimia nervosa tipicamente si vergognano delle loro abitudini alimentari patologiche e tentano di nasconderle

17 Bulimia – Scienze motorie
Il passaggio frequente di vomito ha come conseguenza delle gravi lesioni dentarie, dovute dall’erosione dello smalto. Il vomito, e quindi anche i succhi gastrici, creano il rischio della formazione di ulcere lineari.

18 Reati penali - Diritto Con l’evoluzione delle tecnologie si è avuta la nascita di molte e nuove forme di reato e di aggressione criminosa commesse per mezzo di sistemi informatici La legislazione prevede diverse condotte punibili attraverso lo strumento della sanzione penale.

19 Conseguenze giuridiche - Diritto
Per quanto riguarda la diffamazione, si prevedono multe fino a € 2.065,00. Nei casi legati al cyber bullismo invece le sanzioni vanno dai €3.000,00 al massimo di €18.000,00, per arrivare nei peggiori dei casi alla reclusione. L'art. 10 del codice civile stabilisce che l'esposizione o pubblicazione dell'immagine e del nome altrui è abusiva. l'esempio classico è la registrazione di un account a nome altrui che costituisce un'illecita lesione del diritto personale.

20 Conseguenze giuridiche - Diritto
Una nuova legge tutela i bambini dallo sfruttamento sessuale e dalla pedopornografia on-line Per contrastare il fenomeno dell’adescamento online è stato introdotto un nuovo reato di “adescamento di minorenni”, art. 609 del codice penale. Inoltre, il recentissimo decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 39, inasprisce le pene già previste rendendo così più facile contrastare i reati sessuali a danno dei minori, tra cui proprio i nuovi fenomeni relativi a Internet.

21 Sitografia https://www.commissariatodips.it/approfondimenti/pedofilia-online.html


Scaricare ppt "WEB IN CATTEDRA."

Presentazioni simili


Annunci Google