La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dopo aver recitato le tue preghiere del mattino, ti consiglio di non recitare ancora molte preghiere, non essere “persona di novene e padrenostri” ma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dopo aver recitato le tue preghiere del mattino, ti consiglio di non recitare ancora molte preghiere, non essere “persona di novene e padrenostri” ma."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Dopo aver recitato le tue preghiere del mattino, ti consiglio di non recitare ancora molte preghiere, non essere “persona di novene e padrenostri” ma “anima di preghiera”

4 Senza preghiera non è possibile il progresso spirituale

5 Si può vivere in preghiera continua quando il nostro cuore è totalmente in Dio. Allora, la nostra vita è preghiera

6 Quando tutto quello che facciamo è suggellato dall’amore di Dio, allora viviamo in constante presenza di Dio e tutta la nostra vita è una continua preghiera

7 Non abituarti a recitare molte preghiere meccanicamente. Una sola preghiera, sgorgata dal tuo cuore e formulata a tuo modo è come un dardo infuocato che penetra nel cuore di Dio

8 Sai che il nostro progresso spirituale non consiste nel sentire molto fervore nella preghiera o nel rappresentarci molte cose nella immaginazione, no. Consiste nella disposizione della nostra volontà ad accettare le soddisfazioni o le aridità che il Signore vorrà inviarci

9 A volte ti potrá sembrare che Dio, nostro Signore, ti abbandoni e che vada por un sentiero oscuro. Non aver paura e ricorda che il Signore nasconde il suo volto e ci priva della sua luce, ma la sua mano di Padre ci sorregge perché non cadiamo

10 Nella preghiera, come in tutto, umiltà e sempre umiltà. Essa è il fondamento di ogni virtù Lettera a Paula Marchena


Scaricare ppt "Dopo aver recitato le tue preghiere del mattino, ti consiglio di non recitare ancora molte preghiere, non essere “persona di novene e padrenostri” ma."

Presentazioni simili


Annunci Google