La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quella cosa misteriosa che permette ad una forza di sviluppare un lavoro… Va intesa come un trasferimento… Inafferrabile, ma si sposta! Da un corpo ad.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quella cosa misteriosa che permette ad una forza di sviluppare un lavoro… Va intesa come un trasferimento… Inafferrabile, ma si sposta! Da un corpo ad."— Transcript della presentazione:

1 Quella cosa misteriosa che permette ad una forza di sviluppare un lavoro… Va intesa come un trasferimento… Inafferrabile, ma si sposta! Da un corpo ad un altro. Quando esercito una forza, il suo trasferimento è inevitabile, è parte integrante l’esercizio di forza. Si chiama ENERGIA!

2 Esiste da sempre (dal Big Bang). Può starsene nascosta in qualche angolo per tempi lunghissimi, in perfetto equilibrio… oppure saltellare da un sistema ad un altro, generando cambiamenti e movimento (effetto dòmino).

3 Esiste da sempre (dal Big Bang). Può starsene nascosta in qualche angolo per tempi lunghissimi, poi, improvvisamente, perdere l’equilibrio… E trasformarsi in LAVORO e propagazione di energia.

4 Conservata… o POTENZIALE? Dissipata… o CONVERTITA? Le pecore sono tutte uguali, le loro energie no

5 Energia ‘movimento’

6 E conservazione del moto

7 Energia ‘movimento’ diventa Energia ‘elettricità’

8 Energia ‘calore’

9

10 Energia ‘luce’

11

12 Energia ‘luce’: vibrazione di campi di forza

13 Energia ‘luce’: propagazione di vibrazione

14 L’energia ‘luce’ è la sua ‘frequenza’ Circa 100mila miliardi di volte

15

16 La frequenza è spesso espressa come ‘lunghezza d’onda’

17

18

19

20

21 altezza 1/Hz (1/energia) luce suono Intensità (volume) Intensità (n° fotoni di una frequenza) luce suono

22 Quell’antica alchimia… di trasformare acqua, aria e luce in legno duro e farmaci officinali…

23

24

25 PROPANO C 3 H 8 ACQUA H 2 O ANIDRIDE CARBONICA CO 2 OSSIGENO O 2 Energia ‘legame’

26 PROPANO C 3 H 8 OSSIGENO O 2 Energia ‘legame’

27 CO 2 + H 2 O + h  Amido + Cellulosa Amido + O 2  …carne + velocità Cellulosa + O 2  …carne + velocità!

28 PREESISTENTE (in via di degradazione): > Calore interno del pianeta > Rotazione e rivoluzione terrestri Energia ‘attuale’ del pianeta RINNOVATA: Luce del SOLE TUTTA L’ENERGIA RIGENERABILE ATTUALMENTE DISPONIBILE SUL PIANETA VIENE DAL SOLE ACCUMULATA (in via di esaurimento): > Petrolio, gas

29 Costante solare W/m 2 = 20 kcal/m 2 /min 47% 0.47 x 20 kcal/m 2 /min ≈ 1400 kcal/m 2 /day

30

31

32 - 37% utilizzi industriali: agricoltura, miniere, manifatture, e costruzione - 20% trasporto di persone sia personale che di passeggeri - 11% riscaldamento domestico, illuminazione e utilizzo di elettrodomestici - 5% usi commerciali: illuminazione, riscaldamento e condizionamento degli edifici commerciali, oltre che energia consumata dagli acquedotti, dalla purificazione e distribuzione dell'acqua potabile nonché alla depurazione delle acque nere - 27% dell'energia consumata a livello mondiale viene persa nella generazione e nella trasmissione di energia.

33

34 Velocitàspazio/tempom/sv _________________________________________________ Accelerazionevelocità/tempom/s 2 a _________________________________________________ Acceler. Gravit.9.8 m/s 2 g v = g t s = ½ g t 2 v = √¯2¯g¯h¯ _________________________________________________ ForzaF = makg m/s 2 N _________________________________________________ PesoF p = mgkg x 9.8 m/s 2 _________________________________________________ Energiaforza x spazioN mJ _________________________________________________ Energia pot. gravit.E p = mghh = altezza

35 [Gita a Gardaland… o nel bosco!]

36 Deformazione e accelerazione: effetti di una forza

37 La conservazione del moto

38

39

40 La terra trema (rimbalzo elastico e onde)

41 La crosta è un deposito successivo di materiale fuoriuscito dal mantello Sui continenti…

42 La conservazione del moto come INERZIA

43

44 Equilibrio stabile. Il punto di sospensione si trova sopra al baricentro. Se ruotiamo un pò il foglio e poi lo lasciamo, questo tende a tornare nella posizione iniziale. E' il caso comune di un quadro appeso al muro. Equilibrio instabile. Il punto di sospensione si trova sotto al baricentro. E' il caso (non comune) di un quadro fissato al muro con un chiodo nel bordo inferiore. Appena lo si tocca inizia a ruotare fino a portarsi nella condizione di equilibrio stabile. Equilibrio indifferente. Il punto di sospensione coincide col baricentro. In altri termini abbiamo messo il chiodo esattamente nel baricentro. In qualsiasi modo ruotiamo il foglio, quando lo lasciamo rimane fermo (in equilibrio).

45 Basta un soffio… Riecco Il POTENZIALE

46 B 1 x F 1 = b 2 x F 2


Scaricare ppt "Quella cosa misteriosa che permette ad una forza di sviluppare un lavoro… Va intesa come un trasferimento… Inafferrabile, ma si sposta! Da un corpo ad."

Presentazioni simili


Annunci Google