La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le cellule della riproduzione, i gameti, sono gli spermatozoi nell'uomo e gli ovociti (o ovuli) nella donna. Ciascun gamete proviene inizialmente da una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le cellule della riproduzione, i gameti, sono gli spermatozoi nell'uomo e gli ovociti (o ovuli) nella donna. Ciascun gamete proviene inizialmente da una."— Transcript della presentazione:

1 Le cellule della riproduzione, i gameti, sono gli spermatozoi nell'uomo e gli ovociti (o ovuli) nella donna. Ciascun gamete proviene inizialmente da una cellula germinale primitiva con 46 cromosomi, 23 coppie fra cui una coppia di cromosomi sessuali (XX nella donna e XY nell'uomo) che, dopo essersi divisa (meiosi) andrà a costituire lo spermatocita nell’uomo e l'ovocita primario nella donna. entrambi sono forniti di 23 cromosomi. Dopo una serie di modificazioni strutturali queste due cellule giungeranno alla forma matura definitiva e feconda. Con la fecondazione i due gameti ricostituiranno una cellula diploide, cioè con 46 cromosomi. Se lo spermatozoo fecondante reca con sé un cromosoma Y, il concepito sarà un maschio. Se invece il cromosoma sessuale è X questo determinerà un genotipo femminile.

2 Nelle ovaie della donna ci sono delle cellule chiamate ovociti, del diametro di circa 150 micron (un micron = 1/1000 di mm), che possiedono un corredo cromosomico dimezzato rispetto alle altre cellule del corpo: hanno cioè 23 cromosomi, e il loro cromosoma del sesso è sempre X (viene chiamato così per la sua forma). All'incirca a metà del ciclo, tra il 10° e il 18° giorno dall'inizio della mestruazione, per effetto degli ormoni secreti dall'ipofisi (una ghiandola situata alla base del cervello) sulle ovaie, avviene l'ovulazione, cioè uno degli ovociti ginge a maturazione e viene espulso dall'ovaio.

3

4  L'ovulazione avviene approssimativamente al quattordicesimo giorno del ciclo (la durata della fase follicolare che precede l'ovulazione può variare)  L'ovulo viene espulso dall'ovaio e aspirato dalle frange del padiglione delle tube. La fecondazione (eventuale) si verifica a livello del 1/3 esterno della tuba.  Dopo la fecondazione, lo zigote (la prima cellula del nuovo individuo) continua a dividersi per mitosi ovvero  ciascuna cellula di 46 cromosomi si scompone in due nuove cellule da 46 cromosomi.

5 Nell'uomo i testicoli contengono delle cellule (chiamate spermatozoi) che hanno un corredo cromosomico dimezzato, ma a differenza che nella donna il cromosoma del sesso può essere X o Y (anche Y è chiamato così per la sua forma di Y rovesciata). Durante l'eiaculazione, gli spermatozoi, in grandissimo numero (anche 5 o 600 milioni in un volume di liquido seminale di 2÷5 centimetri cubici), dai testicoli compiono un lunghissimo tragitto in salita attraverso un canalino chiamato dotto deferente e arrivano al pene, dopo essersi mescolati al liquido seminale, prodotto dalle vescicole seminali e dalla prostata Gli spermatozoi sono delle cellule costituite da una testa, contenente il nucleo con i cromosomi, e da una lunga coda, o flagello, che muovendosi lateralmente e a spirale ne assicura la mobilità. La testa è lunga 4 micron e la lunghezza totale è di circa 50 micron. Si muovono alla velocità di 2÷3 mm al minuto. Spermatozoi dopo Swimming

6

7 Col rapporto sessuale, gli spermatozoi, facilitati dalla presenza del muco cervicale, attraverso il canale cervicale entrano nell'utero e percorrono tutta la cavità uterina fino ad imboccare le tube. E' importante dire che gli spermatozoi hanno una vita abbastanza lunga (da 2 fino a 6 giorni), mentre l'ovulo ha una vitalità di sole 24÷48 ore. PLICHE PALMATE CAVITA’ UTERINA OSTIO TUBARICO OVULAZIONE

8 Solo uno spermatozoo può perforare la capsula dell'ovulo, entrare nel suo nucleo e combinare i propri cromosomi a quelli della cellula uovo, che sono sempre di tipo X. Se lo spermatozoo "finalista" ha un cromosoma del sesso X nascerà una femmina (designata dai genetisti come 46,XX), se invece ha un cromosoma del sesso Y nascerà un maschio (46,XY). Il concepimento avviene quindi nella tuba nel momento in cui i cromosomi dei partner si fondono. In quel preciso istante si crea una cellula, detta zigote, con un patrimonio genetico unico e irripetibile che darà vita ad un individuo unico e irripetibile.

9 Formazione del pronucleo Blastocisti prima dell’impianto La segmentazione. Subito dopo la fecondazione lo zigote comincia a dividersi, fino a che dopo 60 ore avremo 16 cellule (morula), di grandezza uguale a quella dello zigote fase blastemica. E' un periodo di circa quindici giorni che va dall'ovulazione alla mancata mestruazione, momento in cui inizia la formazione dell'embrione.

10 Embrione a 4-8 cellule Impianto in utero Solo quando le cellule sono diventate 64 inizia ad aumentare di volume e al suo interno si forma una cavità. A questo punto l'agglomerato cellulare prende il nome di blastocisti

11 Embrione a 3 settimane Visione ecografica - camera ovulare

12

13


Scaricare ppt "Le cellule della riproduzione, i gameti, sono gli spermatozoi nell'uomo e gli ovociti (o ovuli) nella donna. Ciascun gamete proviene inizialmente da una."

Presentazioni simili


Annunci Google