La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I PERSIANI p. 102 - 106 L’impero persiano era stato fondato tra VIII e VII a.C. da Medi e Persiani, di origine indoeuropea Si estendeva dal Mar Caspio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I PERSIANI p. 102 - 106 L’impero persiano era stato fondato tra VIII e VII a.C. da Medi e Persiani, di origine indoeuropea Si estendeva dal Mar Caspio."— Transcript della presentazione:

1 I PERSIANI p L’impero persiano era stato fondato tra VIII e VII a.C. da Medi e Persiani, di origine indoeuropea Si estendeva dal Mar Caspio al Tigri e al Golfo persico, nell’altopiano iranico

2 I più importanti re persiani Ciro il Grande (559 – 529 a.C.), conquistò i territori dei Medi, le colonie greche in Asia Minore, l’impero babilonese. Tollerante nei confronti dei vinti, concesse agli ebrei di tornare in patria Cambise e Dario I: l’impero raggiunge la massima espansione, fino a India e Egitto, e viene diviso in province dette satrapie, perché governate da un satrapo (governatore scelto dal re). Nasce una nuova religione, lo zoroastrismo, e il sovrano si presenta come un dio, esercita tutti i poteri

3 Aspetti economici e sociali Creazione di un grande sistema di strade per mettere in contatto i vari punti dell’impero, con stazioni di sosta e sistema postale Introduzione di un’unica moneta Attività principale l’agricoltura, alberi da frutto (arrivano dalla Persia in Europa l’albicocco e il pesco), fiori (giardini di Babilonia una delle sette meraviglie del mondo per i Greci)

4 Motivi di debolezza Impero molto Vasto, quindi: – Enorme varietà di lingue, religioni, tradizioni – Spese molto alte per il mantenimento di esercito e funzionari – Satrapi che governavano in modo dispotico – Posizione di privilegio dei persiani rispetto ai popoli conquistati – Congiure di corte e corruzione

5 Lo scontro con i Greci Dal 540 a.C. le colonie greche dell’Asia Minore pagavano tributi ai persiani; Dario I li aumentò molto e le colonie nel 501 a.C. si ribellarono guidate da Mileto e aiutate da Atene. Ribellione sedata nel 494 a.C. dai persiani. Prima guerra persiana: Traci e Macedoni si ribellano ai persiani, nel 492 a.C. Dario attacca la Grecia, ma nel 490 a.C. a Maratona i greci, guidati dall’ateniese Milziade hanno la meglio. Dario teta di attaccare Atene, ma rinuncia all’impresa

6 Seconda guerra persiana – 485 a.C. Serse, figlio di Dario, ritenta l’impresa. Organizza una spedizione per terra ( uomini) e per mare (1200 navi) – Atene e Sparta organizzano una lega panellenica. – Alle Termopili 300 spartani guidati da re Leonida ritardarono l’avanzata persiana, permettendo al resto dei greci di organizzarsi. – 480 a.C. battaglia di Salamina, dove le navi ateniesi hanno la meglio su quelle persiane – 479 a.C. a Platea sconfitto anche l’esercito persiano

7 Perché i greci vinsero? Superiorità dell’intelligenza e del valore sul numero e sulla forza Combattevano da cittadini e non da sudditi: era la vittoria della democrazia delle poleis sulla monarchia assoluta dei barbari

8


Scaricare ppt "I PERSIANI p. 102 - 106 L’impero persiano era stato fondato tra VIII e VII a.C. da Medi e Persiani, di origine indoeuropea Si estendeva dal Mar Caspio."

Presentazioni simili


Annunci Google