La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le civiltà della Mesopotamia CLASSE I AL. Carta della Mesopotamia La Mesopotamia era una grande valle fra due fiumi: il Tigri e lEufrate. La Mesopotamia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le civiltà della Mesopotamia CLASSE I AL. Carta della Mesopotamia La Mesopotamia era una grande valle fra due fiumi: il Tigri e lEufrate. La Mesopotamia."— Transcript della presentazione:

1 Le civiltà della Mesopotamia CLASSE I AL

2 Carta della Mesopotamia La Mesopotamia era una grande valle fra due fiumi: il Tigri e lEufrate. La Mesopotamia era una grande valle fra due fiumi: il Tigri e lEufrate. Le alluvioni depositavano sui terreni un limo che rendeva questa terra molto fertile Le alluvioni depositavano sui terreni un limo che rendeva questa terra molto fertile m.giannecchini

3 I Sumeri e le città-stato a.C. I Sumeri vivevano nella Mesopotamia meridionale divisi in città stato I Sumeri vivevano nella Mesopotamia meridionale divisi in città stato Una città -stato era indipendente e autosufficiente Una città -stato era indipendente e autosufficiente Spesso le città erano in guerra tra loro Spesso le città erano in guerra tra loro Le città più importanti furono: UR, URUK, LARSA e LAGASH Le città più importanti furono: UR, URUK, LARSA e LAGASH

4 I caratteri fondamentali della civiltà sumerica Trattamento mite riservato agli schiavi Trattamento mite riservato agli schiavi Primi codici di leggi scritte Primi codici di leggi scritte Innovazioni in agricoltura grano e orzo ma non l olivo. L olio si fabbricava con il sesamo grano e orzo ma non l olivo. L olio si fabbricava con il sesamo Carri con ruote piene Carri con ruote piene Vasta rete di irrigazione Vasta rete di irrigazione Canali e dighe per irrigare i campi Canali e dighe per irrigare i campi Innovazioni nellistruzione Invenzione della scrittura Invenzione della scrittura Apertura di scuole Apertura di scuole

5 I Sumeri Furono grandi costruttori di ricche città fatte con mattoni crudi. Furono grandi costruttori di ricche città fatte con mattoni crudi. I funzionari conoscevano le tecniche idrauliche per la costruzione di canali I funzionari conoscevano le tecniche idrauliche per la costruzione di canali I sacerdoti studiavano i pianeti I sacerdoti studiavano i pianeti Il tempio, la Ziqqurat aveva una forma particolare e conteneva provviste catalogate dagli scribi. Il tempio, la Ziqqurat aveva una forma particolare e conteneva provviste catalogate dagli scribi.

6 La ziqqurat

7 La nascita della scrittura Dapprima si incisero PITTOGRAMMI, cioè disegni stilizzati di oggetti su tavolette d argilla Dapprima si incisero PITTOGRAMMI, cioè disegni stilizzati di oggetti su tavolette d argilla Poi si ricorse ai LOGOGRAMMI, cioè segni che indicavano parole diverse Poi si ricorse ai LOGOGRAMMI, cioè segni che indicavano parole diverse Infine si giunse alla scrittura SILLABICA ( + segni formavano una parola) E ra conosciuta dagli scribi. I caratteri erano cuneiformi Infine si giunse alla scrittura SILLABICA ( + segni formavano una parola) E ra conosciuta dagli scribi. I caratteri erano cuneiformi

8 Scrittura e ricchezza la scrittura nacque per gestire la ricchezza: bisognava amministrare, amministrare, fare i conti, fare i conti, registrare quali e quanti prodotti venivano commerciati registrare quali e quanti prodotti venivano commerciati I sigilli dei contenitori e dei magazzini dovevano indicare quale merce vi fosse contenuta I sigilli dei contenitori e dei magazzini dovevano indicare quale merce vi fosse contenuta

9 L archivio di Ebla Contiene migliaia di tavolette incise, schedate ed ordinate Contiene migliaia di tavolette incise, schedate ed ordinate Ci dà moltissime notizie sulla civiltà dei Sumeri Ci dà moltissime notizie sulla civiltà dei Sumeri

10 novità I Sumeri inventarono un primo sistema postale, portando le tavolette incise da una città all altra I Sumeri inventarono un primo sistema postale, portando le tavolette incise da una città all altra Usarono il sistema sessagesimale, ( su base 60) rimasto nel nostro mondo per misurare il tempo Usarono il sistema sessagesimale, ( su base 60) rimasto nel nostro mondo per misurare il tempo

11 Gli Accadi e il primo impero della storia a.C. Il re Sargon unificò tutta la Mesopotamia sotto di sè e fondò l impero di Akkad, città sua importante capitale Il re Sargon unificò tutta la Mesopotamia sotto di sè e fondò l impero di Akkad, città sua importante capitale Gli Accadi erano una popolazione semitica e parlavano una lingua completamente diversa da quella dei Sumeri Gli Accadi erano una popolazione semitica e parlavano una lingua completamente diversa da quella dei Sumeri Conquistarono anche le città di Ebla e di Elam Conquistarono anche le città di Ebla e di Elam Governavano i territori per mezzo di funzionari Governavano i territori per mezzo di funzionari

12 Gli Amorrei e i Gutei Gli Amorrei erano un popolo nomade che veniva da ovest Gli Amorrei erano un popolo nomade che veniva da ovest Si impadronirono dell impero degli Accadi Si impadronirono dell impero degli Accadi I Gutei erano barbari che venivano dal Nord e occuparono la parte centrale della Mesopotamia I Gutei erano barbari che venivano dal Nord e occuparono la parte centrale della Mesopotamia Erano molto crudeli Erano molto crudeli

13 Il crollo della civiltà sumerica 2000 a.C Le città sumeriche dopo aver subito la dominazione degli Accadi, si ribellarono ai Gutei ma una nuova minaccia degli Amorrei, i saccheggi della città di Ur impedirono alle città- stato di unificarsi Le città sumeriche dopo aver subito la dominazione degli Accadi, si ribellarono ai Gutei ma una nuova minaccia degli Amorrei, i saccheggi della città di Ur impedirono alle città- stato di unificarsi Il 2000 a.C. segna la fine della storia sumerica Il 2000 a.C. segna la fine della storia sumerica

14 Il primo impero babilonese e le conquiste di Hammurabi Hammurabi era il re di una popolazione semitica che si era stanziata nel territorio della città di Babilonia Hammurabi era il re di una popolazione semitica che si era stanziata nel territorio della città di Babilonia Hammurabi unificò i piccoli regni della Bassa Mesopotamia formatisi intorno alle città di Uruk, Larsa e Isin Hammurabi unificò i piccoli regni della Bassa Mesopotamia formatisi intorno alle città di Uruk, Larsa e Isin Conquistò altri territori controllandoli dal punto di vista politico e amministrativo Conquistò altri territori controllandoli dal punto di vista politico e amministrativo

15 Hammurabi A questo re risale la famosa raccolta di leggi chiamata codice di Hammurabi A questo re risale la famosa raccolta di leggi chiamata codice di Hammurabi Le regole si basano sulla cosiddetta legge del taglione Le regole si basano sulla cosiddetta legge del taglione La legge era però applicata in modo diverso a seconda del posto che un individuo aveva nella società e quindi del suo diverso valore La legge era però applicata in modo diverso a seconda del posto che un individuo aveva nella società e quindi del suo diverso valore

16 Il codice Hammurabi Il codice era inciso su grandi pietre che erano collocate in diverse città in modo che tutti potessero conoscerle Il codice era inciso su grandi pietre che erano collocate in diverse città in modo che tutti potessero conoscerle Il re era raffigurato in piedi davanti al dio della giustizia mentre riceveva le leggi Il re era raffigurato in piedi davanti al dio della giustizia mentre riceveva le leggi

17 La nascita dell impero assiro Nel XIV secolo gli Assiri iniziarono ad espandersi Nel XIV secolo gli Assiri iniziarono ad espandersi Gli Assiri furono feroci conquistatori che annientavano le popolazioni che non si sottomettevano Gli Assiri furono feroci conquistatori che annientavano le popolazioni che non si sottomettevano Sargon II fu un importante sovrano, abile diplomatico Sargon II fu un importante sovrano, abile diplomatico Assurbanipal fu amante della cultura Assurbanipal fu amante della cultura I funzionari di nomina regia controllavano tutto e dovevano assirizzare le popolazioni I funzionari di nomina regia controllavano tutto e dovevano assirizzare le popolazioni

18 L ascesa del secondo impero babilonese VIII sec. a.C. Gli Assiri erano violenti, usarono l arco e i carri con le ruote in ferro Gli Assiri erano violenti, usarono l arco e i carri con le ruote in ferro Nel 612 a.C. i Medi e i Babilonesi attaccarono e distrussero Ninive Nel 612 a.C. i Medi e i Babilonesi attaccarono e distrussero Ninive

19 Nabucodonosor Fu il sovrano che portò il secondo impero babilonese alla sua massima espansione Fu il sovrano che portò il secondo impero babilonese alla sua massima espansione La città di Babilonia divenne una meraviglia. La città di Babilonia divenne una meraviglia.

20 Babilonia Si narra che il sovrano avesse fatto costruire dei meravigliosi giardini pensili sui palazzi per non far sentire alla propria sposa la nostalgia della terra natale, ricca di boschi e verde Si narra che il sovrano avesse fatto costruire dei meravigliosi giardini pensili sui palazzi per non far sentire alla propria sposa la nostalgia della terra natale, ricca di boschi e verde Considerati una delle 7 meraviglie del mondo Considerati una delle 7 meraviglie del mondo

21 La torre di Babele In questo periodo si racconta che i Babilonesi tentarono di costruire un edificio straordinario, una delle sette meraviglie del mondo per la sua altezza: la torre di Babele In questo periodo si racconta che i Babilonesi tentarono di costruire un edificio straordinario, una delle sette meraviglie del mondo per la sua altezza: la torre di Babele

22 I Persiani VI secolo a.C. I persiani, provenivano dall Iran e guidati da Ciro il Grande, riuscirono a conquistare Babilonia I persiani, provenivano dall Iran e guidati da Ciro il Grande, riuscirono a conquistare Babilonia

23 DARIO, il grande re Cambise, figlio di Ciro il Grande, conquistò l Egitto Cambise, figlio di Ciro il Grande, conquistò l Egitto Dario prende il potere, espande il suo impero, riporta la pace Dario prende il potere, espande il suo impero, riporta la pace Sottolinea l origine divina del suo potere con il rituale della proschinesis Sottolinea l origine divina del suo potere con il rituale della proschinesis

24 Impero persiano Molto esteso e quindi difficile da controllare Molto esteso e quindi difficile da controllare Diviso in Satrapie ( regioni) controllate dai Satrapi Diviso in Satrapie ( regioni) controllate dai Satrapi Costruzione di tante strade per spostare merci e far viaggiare più velocemente i funzionari del re che portavano leggi e raccoglievano tributi ( erano gli occhi e le orecchie del re) Costruzione di tante strade per spostare merci e far viaggiare più velocemente i funzionari del re che portavano leggi e raccoglievano tributi ( erano gli occhi e le orecchie del re) Persepoli, città fondata dal Grande Re Persepoli, città fondata dal Grande Re

25 L educazione persiana I figli dovevano apprendere a I figli dovevano apprendere a cavalcare, cavalcare, combattere combattere dire la verità dire la verità


Scaricare ppt "Le civiltà della Mesopotamia CLASSE I AL. Carta della Mesopotamia La Mesopotamia era una grande valle fra due fiumi: il Tigri e lEufrate. La Mesopotamia."

Presentazioni simili


Annunci Google