La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Obblighi del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole M1 FORMAZIONE PARTICOLARE DEI PREPOSTI EX D.Lgs. 81/08 (art.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Obblighi del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole M1 FORMAZIONE PARTICOLARE DEI PREPOSTI EX D.Lgs. 81/08 (art."— Transcript della presentazione:

1 Obblighi del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole M1 FORMAZIONE PARTICOLARE DEI PREPOSTI EX D.Lgs. 81/08 (art. 37) E ACCORDO STATO-REGIONI 21/12/2011

2 D.Lgs. 81/08, art. 2, comma 1, lettera e LA FORMAZIONE DEL PREPOSTO SiRVeSS Persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa Definizione di preposto

3 Datore di lavoro Dirigente Preposto R-ASPP LINEA GERARCHICA DELLA SICUREZZA (soggetti destinatari di obblighi) Lavoratore LINEA COLLABORATIVA DELLA SICUREZZA (soggetti esperti che consigliano o vengono consultati)) RLS Addetti emergenze (PS e Antincendio) Medico Competente SiRVeSS

4 D.Lgs. 81/08 art. 19 – Obblighi del preposto a)Sovrintendere e vigilare sull’osservanza da parte dei lavoratori dei loro obblighi, nonché delle disposizioni aziendali in materia di sicurezza e uso dei dispositivi di protezione collettivi e individuali e in caso di persistenza delle inosservanze informare i loro diretti superiori Studenti Art. 20 Regolamento lab. DVR Circolari DS Regolamento lab. DVR Nota sul Registro di classe e informare il DS SiRVeSS

5 ESEMPLIFICAZIONI Gli studenti che accedono al laboratorio: ……. non devono utilizzare nessuna macchina, apparecchiatura, dispositivo o attrezzatura senza l'autorizzazione esplicita dell'insegnante prima di iniziare un'operazione mai svolta, devono richiedere la presenza di un docente o dell’aiutante tecnico nelle immediate vicinanze …….. Dal regolamento di un laboratorio SiRVeSS

6 ESEMPLIFICAZIONI Dal DVR (Laboratorio di elettrotecnica - banco prova) Prescrizioni e cautele (misure d’esercizio) Per il personale Verificare almeno una volta al mese il regolare funzionamento dell’interruttore differenziale a monte del banco (tasto “Test”). Verificare almeno una volta all’anno il corretto funzionamento dell’interruttore differenziale a monte del banco (misura della corrente d’intervento). Assicurarsi che gli studenti rispettino il Regolamento di laboratorio che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso al banco prova senza la presenza dell’insegnante o del tecnico di laboratorio. Per gli studenti Rispettare il Regolamento di laboratorio Per gli ospiti Utilizzo consentito solo in presenza di persone esperte e con obbligo di rispettare il Regolamento di laboratorio SiRVeSS

7 D.Lgs. 81/08 art. 19 – Obblighi del preposto b)Verificare affinché solo i lavoratori che hanno ricevuto adeguate istruzioni accedano alle zone che li espongono ad un rischio grave e specifico Spiegazioni complete sul modo di procedere o sulla procedura di lavoro, istruzioni precise ed eventualmente personalizzate, gradualità nella difficoltà delle esercitazioni, lettura commentata del Regolamento di laboratorio Studenti SiRVeSS

8 D.Lgs. 81/08 art. 19 – Obblighi del preposto c)Richiedere l’osservanza delle misure di controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenza e dare istruzioni affinché i lavoratori, in caso di pericolo grave, immediato e inevitabile, abbandonino il posto di lavoro o la zona pericolosa d)Informare il più presto possibile i lavoratori esposti al rischio di un pericolo grave e immediato circa il rischio stesso e le disposizioni prese o da prendere in materia di protezione e)Astenersi, salvo eccezioni debitamente motivate, dal richiedere ai lavoratori di riprendere le loro attività in una situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave e immediato SiRVeSS Studenti

9 D.Lgs. 81/08 art. 19 – Obblighi del preposto f)Segnalare tempestivamente al DdL o al dirigente sia le deficienze dei mezzi e delle attrezzature e di DPI, sia ogni altra condizione di pericolo che si verifichi durante il lavoro delle quali venga a conoscenza sulla base della formazione ricevuta DS (SPP) Responsabile di laboratorio Strutture, attrezzature, macchine, impianti, ecc. Situazioni, episodi, incidenti, comportamenti Alle proprie competenze e alla propria sensibilità SiRVeSS

10 RESPONSABILI DI LABORATORIO, come da elenco pubblicato all’inizio di ogni anno scolastico Gli insegnanti individuati dal Dirigente Scolastico come responsabili di laboratorio devono: a) organizzare e predisporre la custodia di sostanze, preparati, macchine e attrezzature di lavoro ed effettuare verifiche periodiche di funzionalità e sicurezza assieme al personale tecnico di laboratorio b) segnalare al SPP eventuali anomalie all'interno dei laboratori, anche di natura organizzativa c) predisporre e aggiornare il regolamento di laboratorio Dal DVR (Responsabili di laboratorio) ESEMPLIFICAZIONI SiRVeSS

11 d) organizzare e predisporre la custodia delle schede di sicurezza di tutti i prodotti in uso nel laboratorio e) conservare e rendere disponibili le copie cartacee delle procedure definite dal dipartimento disciplinare in collaborazione con il SPP dell’istituto f) controllare, nei limiti della propria presenza, che tutto il personale scolastico che opera nel laboratorio applichi quanto previsto dal regolamento di laboratorio e utilizzi le procedure definite dal dipartimento disciplinare in collaborazione con il SPP dell’istituto Dal DVR (Responsabili di laboratorio) ESEMPLIFICAZIONI SiRVeSS

12 D.Lgs. 81/08 art. 19 – Obblighi del preposto Frequentare appositi corsi di formazione secondo quanto previsto da D.Lgs. 81/08, art. 37, comma 7 - Accordo Stato-Regioni SiRVeSS

13 IL TECNICO DI LABORATORIO Il tecnico NON E’ UN PREPOSTO, bensì un LAVORATORE (sebbene non sia chiara la posizione gerarchica del tecnico rispetto lo studente-> da considerare casi specifici) D.Lgs. 81/08 art. 20 – Obblighi del lavoratore Prendersi cura della propria sicurezza e salute e di quella delle altre persone presenti sul luogo di lavoro su cui ricadono gli effetti delle sue azioni o omissioni, conformemente alla sua formazione, alle istruzioni e ai mezzi ricevuti dal DdL Studenti Insegnanti DS SPP SiRVeSS

14 D.Lgs. 81/08 art. 20 – Obblighi del lavoratore Osservare le disposizioni e le istruzioni impartite da DdL Regolamento lab. DVR Circolari DS DS (SPP) Utilizzare correttamente macchine, utensili, sostanze, mezzi di trasporto e dispositivi di sicurezza e protezione Segnalare immediatamente a DdL o superiore le deficienze di macchine, impianti o dispositivi, nonché qualsiasi condizione di pericolo di cui vengano a conoscenza Non rimuovere o modificare senza autorizzazione i dispositivi di sicurezza, di segnalazione, etc. DS (SPP) Responsabile di laboratorio SiRVeSS


Scaricare ppt "Obblighi del preposto SiRVeSS Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole M1 FORMAZIONE PARTICOLARE DEI PREPOSTI EX D.Lgs. 81/08 (art."

Presentazioni simili


Annunci Google