La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Consorzio INSTM, una realtà di successo nel panorama della ricerca italiana e internazionale Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Consorzio INSTM, una realtà di successo nel panorama della ricerca italiana e internazionale Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e."— Transcript della presentazione:

1 Il Consorzio INSTM, una realtà di successo nel panorama della ricerca italiana e internazionale Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali i

2 Cos’è INSTM? i INSTM:  è un Consorzio di 47 Università italiane che riunisce tutti i gruppi in cui si fa ricerca sui materiali avanzati e sulle relative tecnologie  raggruppa più di 2000 ricercatori e professori  integra una “massa critica” di competenze in grado di affrontare progetti di ricerca innovativi

3 Gli obiettivi di INSTM i INSTM:  promuove e supporta la partecipazione delle Università consorziate alle attività scientifiche e di ricerca nel campo della scienza e tecnologia dei materiali  sviluppa e valorizza il rapporto tra mondo accademico e industriale  supporta azioni di trasferimento tecnologico  favorisce l'avvicinamento della società alla scienza e tecnologia dei materiali e alle sue ricadute

4 La struttura e gli organi di INSTM i Consiglio Direttivo (46 membri) Consiglio Scientifico (9 membri) Unità di ricerca Presidente Teodoro Valente Direttore Andrea Caneschi Giunta (3 membri + Direttore + Presidente)

5 La ricerca INSTM: le 4 sezioni tematiche i 1. Meccanica avanzata, costruzioni, trasporti Direttore: Prof. Tiziano Manfredini, Università di Modena e Reggio Emilia 2. Energia e ambiente Direttore: Prof. Fabrizio Cavani, Università di Bologna 3. Sistemi per l’elaborazione, la trasmissione e l’immagazzinamento delle informazioni Direttore: Prof. Enrico Dalcanale, Università di Parma 4. Salute ed alimentazione Direttore: Prof. Riccardo Pietrabissa, Politecnico di Milano

6 La ricerca INSTM: le 2 commissioni ad hoc i 1. Tutela del patrimonio culturale Direttore: Prof. Francesco Paolo La Mantia, Università di Palermo 2. Calcolo scientifico e tecnologico Direttore: Prof. Orlando Crescenzi, Università di Napoli Federico II

7 La ricerca INSTM: i 15 Centri di Riferimento i 1. Tecnologie di trasformazione di materiali polimerici e compositi Coordinatore: Prof. D. Acierno, Università di Napoli Federico II 2. Superfici ed interfasi nanostrutturate. Materiali ad alto sviluppo superficiale: sintesi, caratterizzazione e modeling Coordinatore: Prof. A. Zecchina, Università di Torino 3. CRIMSON - Centro di riferimento per la modellistica e la simulazione di organizzazioni molecolari e nanosistemi Coordinatore: Prof. C. Zannoni, Università di Bologna 4. Materiali polimerici bioattivi per applicazioni biomediche ed ambientali Coordinatore: Prof. E. Chiellini, Università di Pisa 5. Centro di riferimento per materiali nanodimensionati per microelettronica e settori correlati Coordinatore: Prof. I. L. Fragalà, Università di Catania

8 La ricerca INSTM: i 15 Centri di Riferimento i 6. LINCE - Laboratorio di tecnologia e ingegnerizzazione dei materiali ceramici Coordinatore: Prof. L. Montanaro, Politecnico di Torino 7. Centro di riferimento per i materiali a porosità controllata Coordinatore: Prof. P. Innocenzi, Università di Sassari 8. NIPLAB - Laboratorio di nanocompositi e ibridi polimerici multifunzionali Coordinatore: Prof. J. M. Kenny, Università di Perugia 9. LAMM - Laboratorio di magnetismo molecolare Coordinatore: Prof. D. Gatteschi, Università di Firenze 10. CASPE - Laboratorio di catalisi per una produzione ed energia sostenibili Coordinatore: Prof. G. Centi, Università di Messina 11. Materiali polimerici semicristallini Coordinatore: Prof. G. Guerra, Università di Salerno

9 La ricerca INSTM: i 15 Centri di Riferimento i 12. LASCAMM - Laboratorio per la sintesi e la caratterizzazione di materiali molecolari a base organometallica Coordinatore: Prof. M. Ghedini, Università della Calabria 13. VILLAGE - Virtual italian laboratory for large- scale applications in a geographically distributed environment Coordinatore: Prof. O. Crescenzi, Università di Napoli Federico II 14. LITS - Laboratorio di ingegneria dei trattamenti superficiali Coordinatore: Prof. T. Valente, Università di Roma La Sapienza 15. PREMIO - Centro per la preparazione di materiali innovativi con proprietà chimico- fisiche ottimizzate Coordinatore: Prof. G. Flor, Università di Pavia

10 i Keuro * Conto preventivo Le entrate di INSTM-1

11 i Le entrate di INSTM-2 71,3% research projects 1,7% FFO 27% other 78,6% research projects 2,9% FFO 18,5% other 27% other 5% FFO 68% research projects

12 i Le entrate di INSTM-3

13 i Contratti industriali - 1 Keuro

14 i Contratti industriali - 2 numero

15 i I brevetti Numeri di brevetti

16 i Le pubblicazioni Numeri di pubblicazioni

17 i VQR Risultati Valutazione della Qualità della Ricerca per INSTM ( ), Area 03 - Scienze chimiche, Categoria Consorzi Interuniversitari Risultati Valutazione della Qualità della Ricerca per INSTM ( ), Area 09 - Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Categoria Consorzi Interuniversitari

18 INSTM nel FP6: le 3 Reti di Eccellenza i 1. Molecular approach to nanomagnets and multifunctional materials (MAGMANet, concluso nel 2009) Coordinatore: INSTM,Prof. D. Gatteschi, Università di Firenze 2. Integrated design of catalytic nanomaterials for sustainable production (IDECAT, concluso nel 2010) Coordinatore: INSTM, Prof. G. Centi, Università di Messina 3. Nanostructured and functional polymer- based materials and nanocompositeds (Nanofun-poly, concluso nel 2008) Coordinatore: INSTM, Prof. J. M. Kenny, Università di Perugia

19 Dalle Reti di Eccellenza agli Istituti Europei i MAGMANet IDECAT Nanofun-poly European Institute of Molecular Magnetism (EIMM) European Research Institute of Catalysis (ERIC) European Centre for Nanostructured Polymers (ECNP)

20 INSTM nel FP7: Nanosciences, nanotechnologie, materials and new production technologies i 1. Innovative catalytic technologies and materials for next gas to liquid processes (NEXT-GTL, FP7-NMP LARGE-2) Coordinatore: INSTM, Prof. G. Centi, Università di Messina 2. Integration of nanoreactor and multisite catalysis for a sustainable chemical production (INCAS, FP7-NMP ) Coordinatore: INSTM, Prof. S. Perathoner, Università di Messina 3. Nanocrystalline Permanent Magnets Based on Hybrid Metal-Ferrites (NANOPYME, NMP ) Coordinatore: Fundacion IMDEA Nanociencia 4. Biomaterials for Tracheal Replacement in Age- related Cancer via a Humanly Engineered Airway (BIOTRACHEA, NMP ) Coordinatore: Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Maggiori informazioni:

21 INSTM nel FP7: Nanosciences, nanotechnologie, materials and new production technologies i 5. Visible-Light Active Metal Oxide Nano-catalysts for Sustainable Solar Hydrogen Production (SOLAROGENIX, NMP ) Coordinatore: University of Cologne 6. Consolidation of the European Centre for Nanostructured Polymers (ECNP-GROWTH, FP7- NMP3-SA ) Coordinatore: INSTM, Prof. M. J. Kenny, Università di Perugia 7. Development of injection and blow extrusion molded biodegradable and multifunctional packages by nanotechnology: improvement of structural and barrier properties, smart features and sustainability (DIBBIOPACK, FP7-NMP4-LA ) Coordinatore: Fundacion AITIIP Maggiori informazioni:

22 INSTM nel FP7: Nanosciences, nanotechnologie, materials and new production technologies i 8. Bottom-up fabrication of nano carbon-inorganic hybrid materials for photocatalytic hydrogen production (CARINHYPH, NMP ) Coordinatore: Fundación IMDEA Materiales 9. A novel and efficient method for the production of polyhydroxyalkanoate polymer-based packaging from olive oil waste water (OLI-PHA, NMP ) Coordinatore: Innovació i Recerca Industrial i Sostenible (IRIS) 10. High-frequency ELectro-Magnetic technologies for advanced processing of ceramic matrix composites and graphite expansion (HELM, NMP ) Coordinatore: INSTM, Prof. A. Lazzeri, Università di Pisa 11. Self-Assembly in Confined Space (SACS, NMP ) Coordinatore: K.U. Leuven Maggiori informazioni:

23 INSTM nel FP7: Security i 1. Drugs and precursor sensing by complementing low cost multiple techniques (CUSTOM, FP7-SEC ) Coordinatore: Selex Sistemi Integrati 2. Rapid screening and identification of illegal Drugs by IR absorption spectroscopy and gas chromatography (DIRAC, FP7-SEC ) Coordinatore: Consorzio CREO Centro Ricerche Elettro- Ottiche 3. Detection of olfactory traces by orthogonal gas identification technologies (DOGGIES, SEC ) Coordinatore: III V Lab Gie Maggiori informazioni:

24 INSTM nel FP7: Research for the benefit of SMEs i 1. Sustainable technologies for the production of biodegradable materials based on natural chitin- nanofibrils derived by waste of fish industry, to produce food grade packaging (n-CHITOPACK, SME ) Coordinatore: Mavi Sud Srl Maggiori informazioni:

25 INSTM nel FP7: Marie Curie Action i 1. Electron Spin Noise Scanning Tunneling Microscopy (ESNSTM, FP7-PEOPLE-2011-IAPP) Coordinatore: Ben Gurion University Maggiori informazioni:

26 INSTM e il MiUR: i progetti FIRB i 1. Trasfezione selettiva superficie-mediata (SAST) Coordinatori INSTM: Dr. G. Candiani, Politecnico di Milano, Dr. M. Valente, La Sapienza Università di Roma, Dr. C. Punta, Politecnico di Milano, Dr. G. Raffaini, Politecnico di Milano, Dr. M. Tommasini, Politecnico di Milano 2. Rete nazionale di ricerca sulle nanoscienze (ItalNanoNet) Coordinatori INSTM: Prof. R. Bozio, Università di Padova, Prof. I. Fragalà, Università di Catania 3. Studio del flusso di energia e di carica in nuovi sistemi multicromoforici sintetizzati ad hoc, di complessità controllata e crescente: verso sistemi intelligenti per la fotovoltaica organica Coordinatore INSTM: Dr. C. Cappelli, Università di Pisa 4. Nuove sfide nel nanomagnetismo molecolare: dalla dinamica di spin al quantum-information processing ) Coordinatore INSTM: Dr. L. Sorace, Università di Firenze Maggiori informazioni:

27 i 5. Supramolecularly templated synthesis of homochiral carbon nanotubes for photovoltaic applications (SUPRACARBON) Coordinatore INSTM: Dr. G. Di Santo, Università di Trieste – Sincrotrone Trieste 6. Tera-Fermi. Una linea di luce TH2 sul laser a elettroni liberi Fermi Coordinatore INSTM: Dr. A. Perucchi, Università di Trieste – Sincrotrone Trieste 7. Rete Integrata per la Nano Medicina (RINAME) Coordinatori INSTM: Prof. D. Gatteschi, Università di Firenze, Prof. G. Condorelli, Università di Catania, Prof. A. Lascialfari, Università di Milano 8. Approcci nanotecnologici per la teragnostica dei tumori Coordinatore INSTM: Dr. L. Casalis, Università di Trieste – Sincrotrone Trieste INSTM e il MiUR: i progetti FIRB Maggiori informazioni:

28 INSTM e il MiUR: i progetti PON i 1. Ambition power e formazione di ricercatori esperti nello sviluppo di package, front end e applicazioni industriali di moduli elettronici ad alta densità di potenza Coordinatori INSTM: Prof. T. Valente, La Sapienza Università di Roma, Prof. G. R. Compagnini, Università di Catania Maggiori informazioni:

29 I partner italiani e internationali i Accordi di collaborazione sono stati siglati tra INSTM e:  Kyoto Institute of Technology  Aviospace  Regione Lombardia  Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)  Sincrotrone Trieste SCpA INSTM collabora anche con:  CNR  AIRI  NANOTEC IT  Veneto Nanotech SCpA  GE Oil & Gas – Nuovo Pignone  Association Stichting Dutch Polymer Institute

30 Contatti INSTM i Dipartimento di Chimica, Università di Firenze, Via della Lastruccia, Sesto Fiorentino (Italy) Tel Dipartimento Chimica, Università di Firenze, Via della Lastruccia, Sesto Fiorentino (Italy) Tel: INSTM, Via Giusti, Firenze (Italy) Tel PRESIDENTE DIRETTORE SEGRETERIA Dipartimento ICMMPM, La Sapienza Università di Roma, Via Eudossiana, Roma (Italy) Tel:


Scaricare ppt "Il Consorzio INSTM, una realtà di successo nel panorama della ricerca italiana e internazionale Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e."

Presentazioni simili


Annunci Google