La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)1 Liceo polispecialistico statale scientifico, classico, linguistico Il Pof (01-02) I progetti I progetti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)1 Liceo polispecialistico statale scientifico, classico, linguistico Il Pof (01-02) I progetti I progetti."— Transcript della presentazione:

1

2 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)1 Liceo polispecialistico statale scientifico, classico, linguistico Il Pof (01-02) I progetti I progetti Che cos’è il Pof ? Che cos’è il Pof ? le caratteristiche le caratteristiche monitoraggio Via Maranda, 84 – Napoli “Piero Calamandrei” Gestione organizzativa e didattica Gestione organizzativa e didattica Quadri Orari Quadri Orari altro Le strutture Le strutture

3 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)2 È il documento che definisce le linee programmatiche generali del servizio offerto dall’Istituto e sul quale si fonda l’impegno educativo- didattico della comunità scolastica. È il documento che definisce le linee programmatiche generali del servizio offerto dall’Istituto e sul quale si fonda l’impegno educativo- didattico della comunità scolastica.

4 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)3 il POF è un documento di tra le prescrizioni a livello nazionale, le risorse della scuola e la realtà locale. delle scelte culturali, formative e didattiche, nel quadro delle finalità del sistema scolastico nazionale. di attività curriculari ed extra-curriculari con progetti che mirino ad ampliare ed arricchire l’offerta formativa aprendo la comunità scolastica all’utenza ed agli enti locali. dell’istituto che definisce il quadro delle scelte e delle finalità di politica scolastica. che regola la vita interna dell’Istituto ed organizza le proprie risorse di organici, attrezzature e spazi. di cui l’istituto si fa carico nei riguardi del personale, dell’utenza e del territorio. MediazioneMediazione ProgrammazioneProgrammazione ProgettazioneProgettazione IdentitàIdentità RiferimentoRiferimento ImpegnoImpegno

5 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)4 Le Caratteristiche del nostro P.O.F. Successo scolastico e Orientamento formativo Innovazione didattica Integrazione col territorio - Integrazione di sistemi formativi Riprogettazione: Attivate tutte le risorse disponibili interne ed esterne all’istituzione scolastica, privilegiando: Progettazione: la centralità dello studente; l’interazione col territorio; l’innovazione della didattica curricolare. Monitoraggio: Autovalutazione e valutazione della tenuta organizzativa ed efficacia didattica del processo. Individuazione di ostacoli - analisi di alternative - scelta condivisa di nuove ipotesi di soluzioni. per il Miglioramento della qualità ed Ampliamento dell’Offerta Formativa

6 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)5 Enti locali, Asl, Associazioni, Università e Istituzioni culturali del territorio, Istituti scolastici del territorio, Ministero P.I. Progettazione del Pof Team di progettocomposto da: Team di progetto composto da: Dirigente scolastico Dirigente scolastico Responsabile amministrativo Responsabile amministrativo Insegnanti designati Insegnanti designati Organi collegiali Organi collegiali Studenti Famiglie Partners esterni: dal Collegio docenti -

7 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)6  presenza di modifiche sensibili nell’attività didattica;  percezione di mutamenti organizzativi;  partecipazione degli studenti alle attività proposte;  miglioramento dei livelli di conoscenze e competenze degli alunni;  congruità tra le attese e gli esiti del Piano;  necessità di attivare operazioni di feedback in tempo utile. Monitoraggio del POF L’iniziativa è finalizzata ad assumere informazioni relativamente ai seguenti aspetti del processo:

8 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)7  ndividuazione e nomina di una Commissione monitoraggio presieduta dal dirigente scolastico e composta da: vicaria, docenti con incarico di funzioni- obiettivo, responsabile amministrativo, rappresentanti degli alunni, rappresentanti dei genitori. Riunioni periodiche della Commissione per la progettazione e l’attuazione delle procedure di monitoraggio e l’analisi critica dei dati rilevati.Riunioni periodiche della Commissione per la progettazione e l’attuazione delle procedure di monitoraggio e l’analisi critica dei dati rilevati. Riunioni periodiche dei Consigli di classe e del Collegio docenti per la valutazione intermedia e finale dei risultati.Riunioni periodiche dei Consigli di classe e del Collegio docenti per la valutazione intermedia e finale dei risultati. Modalità e tempi del monitoraggio

9 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)8 MODALITÀ DI VALUTAZIONE Valutazione interna, affidata ai docenti dell’istituto e finalizzata all’autovalutazione del proprio lavoro;Valutazione interna, affidata ai docenti dell’istituto e finalizzata all’autovalutazione del proprio lavoro; Valutazione esterna, realizzata dagli studenti e dai genitori e finalizzata a misurare lo scarto tra la qualità attesa e la qualità percepita.Valutazione esterna, realizzata dagli studenti e dai genitori e finalizzata a misurare lo scarto tra la qualità attesa e la qualità percepita.STRUMENTI Rilevazioni statistiche. Questionari per la rilevazione di opinioni e la percezione della qualità.Questionari per la rilevazione di opinioni e la percezione della qualità. INDICATORI DI TENUTA DEL PROCESSO Flusso assenze alunni.Flusso assenze alunni. Tasso di iscrizione.Tasso di iscrizione. Flusso passerelle. Flusso passerelle. Tasso di dispersione.Tasso di dispersione. Screening dei risultati.Screening dei risultati. INDICATORI DI QUALITÀ Condivisione degli obiettivi della formazione.Condivisione degli obiettivi della formazione. Soddisfacimento dell’utenza. Soddisfacimento dell’utenza. Motivazione degli studenti. Motivazione degli studenti. Acquisizione di competenze ed abilità.Acquisizione di competenze ed abilità. Maturazione del comportamento. Maturazione del comportamento.

10 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)9 Le strutture Il Liceo “P. Calamandrei” sorge nel quartiere di Ponticelli, nell’area orientale di Napoli. E’ dotato delle seguenti strutture:  Aula magna molto grande a forma di anfiteatro, che agevola i momenti di aggregazione ed incontro (conferenze, assemblee, spettacoli degli alunni) Palestra coperta Biblioteca Laboratorio Multimediale Palestra coperta Biblioteca Laboratorio Multimediale Aula Orientamento Aula CIC Aula Teatro Aula Orientamento Aula CIC Aula Teatro Aula disegno Aula Audiovisivi (attrezzata per la ricezione delle trasmissioni di Rai - Sat) Aula disegno Aula Audiovisivi (attrezzata per la ricezione delle trasmissioni di Rai - Sat) Laboratorio Linguistico Laboratorio di Scienze Naturali Laboratorio Linguistico Laboratorio di Scienze Naturali Laboratorio di Fisica Laboratorio di Fisica Carta d’identità

11 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)10 Istituto Polispecialistico Statale liceo scientifico – classico - linguistico “Piero Calamandrei” “Piero Calamandrei” Codice : NAPS Distretto : 49 Indirizzo : Via Comunale Maranda, n Napoli Tel.: Fax : Indirizzo Internet : naps0002www.bdp.it/~ naps / Numero complessivo delle classi : 50 Numero complessivo alunni/e : 1197 Numero docenti in servizio : 103 Numero personale ATA : 20

12 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)11 Gestione organizzativa e didattica VICARIA - S. Paparo D.S.G.A. - M. De Rosa Collaboratori I. Sacco; G. Di Santo; F. De Simone STAFF G. Russo; A. Di Maso; G. Fusco R.S.S.P. - M. D’Orsi R.S.L. - E. Voccia F.O. (Area 1) A. Trotta (gestione del POF) F.O. (Area 2) G. Caratù (sostegno ai docenti) F.O. (Area 3) L. Baglio (interventi e servizi studenti) F.O. (Area 4) A. Di Gregorio (rapporti con Enti) Dirigente scolastico : preside Nicola Pagano

13 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)12Biblioteca L. La Ragione; B. De Porcellinis Aula Audiovisivi T. Alario Lab. Multimediale A. Trotta Lab. Fisica L. Pietraroia Lab. Scienze Naturali S. Matto Lab. Linguistico A. Morgante Comm. Viaggi Istruzione G. Borriello; A. Siviglia; A. Di Gregorio Comm. Elettorale L. La Ragione; B. De Porcellinis; A. Trotta Orientamento in Uscita E. Giovinazzo; M. Tammaro Continuità e Accoglienza S. Salerni C.I.C. A. Manno; A. Di Maso; A. Napoletano Gestione dei servizi i progetti i progetti

14 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)13 I progetti Area della Ricerca Area della Ricerca Interventi e servizi per gli studenti Interventi e servizi per gli studenti Attività di Integrazione con il territorio e di Orientamento professionale Attività di Integrazione con il territorio e di Orientamento professionale Area interventi extracurriculari Area interventi extracurriculari I progetti

15 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)14 AREA DELLA RICERCA AREA DELLA RICERCA  Individuazione di standard di fine ciclo e di competenze modulari competenze modulari  Progettazione curricoli dell’autonomia  Informatizzazione della documentazione educativa  Progetto “Labnet” torna a “i progetti” torna a “i progetti”  Progetto “Vives”

16 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)15 Gruppo di lavoro: Docenti coordinati dalla proff.ssa Rosaria Buonanno. Obiettivi :  Omogeneizzare lo stile di lavoro dei docenti per quanto riguarda la condivisione di nuclei fondanti e competenze.  Creare una rete sul territorio per l’individuazione di saperi minimi e competenze di fine ciclo biennio e triennio. 2) INFORMATIZZAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA Raccolta sistematica del materiale prodotto dalla scuola Realizzazione di una banca-dati del materiale didattico in versione multimediale e cartacea Attività di ricerca didattica e metodologica. 1) INDIVIDUAZIONE DI STANDARD DI FINE CICLO E DI COMPETENZE MODULARI Ricerca Didattica

17 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)16 PROGETTAZIONE CURRICOLI DELL ’AUTONOMIA In rete con: IM Mazzini; LS San Giorgio; ITAS DE Cillis; LS Labriola; IM Don Milani; ITIS G. Ferraris; ITCG Archimede; LC Pansini. Coordinare le proposte emerse dai dipartimenti sull’organizzazione modulare della didattica Coordinare le proposte emerse dai dipartimenti sull’organizzazione modulare della didattica Studiare ipotesi sull’utilizzo della flessibilità e delle compresenze. Studiare ipotesi sull’utilizzo della flessibilità e delle compresenze. Obiettivi: Ricerca Didattica Gruppo di lavoro: Docenti coordinati dalla proff.ssa Rosaria Buonanno. 3.

18 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)17 prof.ssa R. Buonanno (referente) prof. G. Caratù, prof.ssa B. Capece, prof.ssa M. Buonincontro prof.ssa M. Tammaro prof.ssa M. Ascione, prof. L. Baglio prof.ssa A. Confessore prof. M. Rossi, prof. D’Alessio, prof.ssa G. Borriello Nota: Gli incontri interni prevedono la durata di 2 ore. Gli incontri in consorzio, prevedono la durata di 3 ore. Calendario: Sett. 2001………… 1 interno Ott.,, 2 incontri (1 int. + 1 consorzio) Nov,, 1 interno Dic.,, 1 consorzio Gen interno Feb.,, 1 interno Mar.,, 1 consorzio Apr.,, 1 interno Mag.,, 1 interno Giu,, 1 consorzio Area della Ricerca didattica - Gruppo di lavoro Tempi: 20 ore per docente

19 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)18 Progetto Vives (CEDE) In Rete con: 77° C. D. ; S M S “Bordiga”; ITIS “M. Curie” referente: prof.ssa R. Buonanno Gruppo di Lavoro: prof. E. Voccia, prof. G. Di Santo, prof. A. Di Gregorio. Obiettivi: Formulazione e sperimentazione di proposte per la quota opzionale locale del curricolo. Destinatari: Studenti delle istituzioni in consorzio. Modalità di svolgimento: Incontri tra i docenti del gruppo di lavoro e tra i diversi gruppi delle scuole in consorzio.

20 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)19 Progetto LABNET Gruppo di lavoro: docenti interni di Fisica – alunni del triennio (indirizzo scientifico) – docenti della facoltà di Ingegneria della Federico II°. torna a “i progetti” torna a “i progetti” Attività: Sotto la guida di un docente tutor gli alunni attraverso internet saranno collegati con il laboratorio di fisica della facoltà di Ingegneria, dove potranno condurre e registrare esperienze di diverso tipo nel campo della Fisica classica. Referente: prof. G. Caratù - oggetto: Esperienze di Fisica a distanza Interventi e Servizi Interventi e Servizi

21 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)20 AREA DEGLI INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI 2. Orientamento in uscita 2. Orientamento in uscita 1. Continuità e accoglienza 1. Continuità e accoglienza 5. Educazione alla salute (alimentare) 5. Educazione alla salute (alimentare) 3. Sportello C. I. C. 3. Sportello C. I. C. 4. Fratello Maggiore 4. Fratello Maggiore 7. Peer Education 7. Peer Education 8. Progetto “Scuola Sicura” 8. Progetto “Scuola Sicura” 9. I.G. – Students 9. I.G. – Students torna a “i progetti” torna a “i progetti” 6. Educazione alla salute (tossicodipendenze) 6. Educazione alla salute (tossicodipendenze) 10. Integrazione e Recupero 10. Integrazione e Recupero

22 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)21 Continuità e Accoglienza Gruppo di Lavoro: F.O. (area 3); prof.ssa E. Giovinazzo (Sett/Ott 2001) – prof.ssa S. Salerni Superare il gap scuola media - scuola superiore.Superare il gap scuola media - scuola superiore. Favorire lo sviluppo della consapevolezza di sé in rapporto alla realtà.Favorire lo sviluppo della consapevolezza di sé in rapporto alla realtà. Promuovere la maturazione dell’identità personale e sociale.Promuovere la maturazione dell’identità personale e sociale. Fornire occasioni e mezzi per far emergere interessi ed attitudini.Fornire occasioni e mezzi per far emergere interessi ed attitudini. Far emergere le motivazioni della scelta della scuola e dell’indirizzo di studi.Far emergere le motivazioni della scelta della scuola e dell’indirizzo di studi. Obiettivi: Tempi: 10 ore per docente Ritorna a Servizi Studenti

23 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)22 Orientamento in Uscita  Favorire lo sviluppo di capacità decisionali e progettuali.  Supportare i processi di scelta degli alunni soprattutto in funzione del proseguimento degli studi e/o dell’inserimento nel mondo del lavoro.  Fornire informazioni circa i piani di studio e i contenuti formativi dei vari corsi di laurea. Gruppo di lavoro : F.O. (Area 3) ; prof.ssa E. Giovinazzo e prof.ssa M. Tammaro ; prof. A. Trotta (preiscrizioni via Internet). Attività: Pre-iscrizioni universitarie via Internet Attività: Sportello Orientamento - Moduli di orientamento su temi disciplinari e/o trasversali; i ncontri con docenti universitari nell’ambito del programma I.U.S. (Integrazione Università - Scuola). Pre-iscrizioni universitarie via Internet, ed elaborazione dati per le classi quinte (per un totale di 20 ore). Somministrazione di test di interesse. Tempi: 20 ore per docente Ritorna a Servizi Studenti

24 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)23 C entro I nformazione e C onsulenza Gruppo di lavoro: prof.ssa A. Manno (1 h. - O.F.); prof. A. Di Maso (1 h. - O.F.); prof. A. Napoletano (1 h. - O.F.); operatori ASL e SERT. Obiettivi: Aiutare gli studenti ad acquisire una più lucida consapevolezza di sé e del proprio ruolo all’interno dell’Istituzione scolastica - Migliorare la relazione tra docenti e alunni - Promuovere negli studenti un processo di valorizzazione e di autostima - Aiutare gli studenti a riconoscere i propri interessi e le proprie attitudini - Fornire informazioni su istituzioni presenti sul territorio che rispondano a specifici bisogni. Attività: di ascolto; incontri periodici individuali e di gruppo in orario curricolare per l’individuazione dei disagi. Ritorna a Servizi Studenti

25 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)24 Fratello Maggiore (progetto in rete) Gruppo di lavoro: prof.ssa A. Manno, prof. R. Marzullo, prof. E. Voccia Obiettivi : Apertura al colloquio e destrutturazione dei ruoli. Sperimentazione del F. M. come futuro educatore. Individuazione precoce del disagio. Orientare positivamente le risorse di ciascuno nello sforzo di combattere la dispersione scolastica e l’abbandono e di favorire la motivazione nello studio. Prevenzione delle tossico dipendenze in collaborazione con SERT e il PIOPPO (associazione volontariato). Tempi: 15 ore per docente Attività: Formazione dei F.M. e azione di questi su allievi del biennio; interventi di esperti (SERT) in discussioni e lavori di gruppo. Previsti 10 incontri in orario pomeridiano. Ritorna a Servizi Studenti

26 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)25 Educazione alla salute e prevenzione per le tossicodipendenze (progetto finanziato) Obiettivi: Aumentare nei giovani la percezione riguardo le sostanze d’abuso; creare un’intesa solidale e permanente tra operatori scolastici, genitori e operatori sociali, volta a studiare e a fronteggiare il fenomeno della dipendenza nella realtà giovanile. Attività: Incontri e relazioni con esperti del SERT e del PIOPPO (ass. di volontariato) che affronteranno le diverse problematiche inerenti la tossicodipendenza. La verifica e la Valutazione sarà fatta sia dagli operatori del Sert che dai volontari del Pioppo. Gruppo di lavoro: prof.ssa A. Manno, prof. A. Andriuzzi; studenti, esperti esterni. Ritorna a Servizi Studenti

27 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)26 Educazione alla salute (alimentare) referente: prof.ssa A. Manno, prof. S. Matto NOTA: E’ in fase di svolgimento il secondo anno di attività. Il progetto ha la durata di 3 anni. Gruppo di lavoro: referente, docenti interni, esperti esterni, alunni delle scuole consorziate. ALIMENTAZIONE E ATTIVITA’ MOTORIA DELLA POPOLAZIONE STUDENTESCA (in consorzio con ITIS G. Ferraris) TITOLO: Ritorna a Servizi Studenti

28 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)27 “Life Skills” e “Peer Education” Gruppo di lavoro : F. O. (Area 3); prof.ssa E. Giovinazzo, prof.ssa I. Sacco, prof.ssa G. Guagliardi. Classi: 3B, 3As, 2Al. La “Peer Education” prevede che alcuni alunni della classe assumano nei confronti dei compagni il ruolo di “peer educator” nel realizzare un progetto di miglioramento che la classe stessa ha individuato, sotto al guida di un docente tutor. Ritorna a Servizi Studenti (progetto in rete e finanziato)

29 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)28 Progetto “Scuola Sicura” (progetto finanziato) Gruppo di Lavoro: Dirigente scolastico, preside N. Pagano; ing. M. D’Orsi; prof. G. Ventura e E. Miele; alunni di tutte le classi. Obiettivi : Migliorare la sicurezza sul luogo di lavoro. Attività - Lezione frontale (per gruppi di allievi) su: Generalità sul D.L.vo 626/94; definizione di rischio; definizione di prevenzione e protezione. Documento di valutazione del rischio. Il rischio terremoto, il rischio Vesuvio: comportamento. Piano di Evacuazione, la partecipazione degli studenti al miglioramento del Piano. Ritorna a Servizi Studenti

30 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)29 I.G. Students Le attività IG Students prevedono la creazione e gestione di imprese in ambiente protetto. Tali attività, attraverso un coinvolgimento diretto degli alunni ed un’esperienza pratica, offrono l’opportunità di acquisire conoscenze di base circa l’organizzazione, i metodi e le tecniche in campo industriale e commerciale, oltre alle capacità richieste a tutti i livelli per poter gestire un’impresa di successo; di comprendere il ruolo del datore di lavoro e la natura degli obblighi reciproci che debbono esistere tra colleghi al fine di promuovere solidi rapporti. referente : prof.ssa S. Paparo Ritorna a Servizi Studenti

31 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)30 Attività di Recupero, Integrazione, compensazione e sostegno Gruppo di Lavoro : prof. L. Baglio (F.O. – Area 3); prof. G. Di Santo. 1.Gli alunni con D.F. per l’a.s Gli alunni con profitto insufficiente nel I°quadr. Destinatari: Il Collegio dei Docenti individua le materie oggetto di intervento di Recupero. Le attività si svolgono in orario pomeridiano per complessive 10 ore, più 2 ore per la verifica finale. Tempi : 40 ore ( per intervento) – Attività: Monitoraggio degli alunni, organizzazione dell’orario, risultati finali. torna a “i progetti” torna a “i progetti” Ritorna a Servizi Studenti

32 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)31 Attività di Integrazione con il territorio e di Orientamento professionale Educazione alla legalità Educazione alla legalità Progetto: “Ambiente e Territorio” Progetto: “Ambiente e Territorio” torna a “i progetti” torna a “i progetti” La Cultura del restauro La Cultura del restauro Processi innovativi aziendali e sistema qualità integrato Processi innovativi aziendali e sistema qualità integrato

33 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)32 Educazione alla legalità Gruppo di lavoroN. PaganoD. Forte; P. Mirone Progetto aperto a tutte le componenti. Tempi 20 ore ( per docente). Gruppo di lavoro : Dirigente scolastico, preside N. Pagano ; prof. D. Forte; prof. P. Mirone. Alunni delle classi: 5D, 3C, 1As, 1Bs, 5A, 3D e tutti quelli interessati. Progetto aperto a tutte le componenti. Tempi 20 ore ( per docente). Moduli: 1) Il cittadino e l’euro; 2) Le Istituzioni italiane ed europee. Obiettivi Sensibilizzare gli studenti e attraverso essi la più vasta comunità sociale possibile ad una problematica strettamente connessa alla legalità, al benessere comune, ai concetti di democrazia, giustizia, libertà. Sarà possibile da parte degli allievi l‘acquisizione di competenze in merito a: Attività: 1) analisi storica dei fenomeni sociali e dei sistemi istituzionali in Europa; 2) analisi e valutazione, secondo criteri etici ed economici, dei comportamenti sociali; 3) elaborazione di saggi, articoli e relazioni progettuali, individuali e/o di gruppo, su argomenti trattati. Attività: Lezioni frontali, discussioni guidate; analisi del testo; letture critiche.

34 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)33 Progetto: ”Ambiente e territorio” (Progetto finanziato da: Giunta Regionale Campania – Settore Istruzione, Promozione Culturale, Educazione Permanente) Titolo: “Progettazione di intervento didattico sulla differenziazione dei rifiuti” Obiettivi: Diffondere una cultura di educazione al problema dei rifiuti e della sua complessità mediante il raggiungimento di una maggiore consapevolezza delle relazioni tra produzione e consumo ; rifiuti e riciclaggio per la riqualifica dell’ambiente e del suo patrimonio culturale; acquisire comportamenti più ecocompatibili. Gruppo di lavoro: prof.ssa E. Sepe; prof.ssa M.G. Liguori; prof.ssa M. Izzo, prof. L. Martiniello, alunni del triennio, esperti esterni, personale Ata.

35 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)34 La cultura del restauro ( finanziato-fondi CIPE) Gruppo di lavoro : prof. F. Amoruso; alunni delle classi quarte e quinte ; esperti; Comune di Baiano; Soprintendenza BB.CC.AA. di Salerno. Sintesi : Il progetto mira a stimolare, in forma innovativa, negli allievi quella fiducia imprenditoriale privata attraverso un’esperienza di restauro di un reliquario sito nel comune di Baiano. Competenze finali: generalità sull’impostazione di un progetto per un’attività lavorativa; Conoscenza iter burocratici per la concretizzazione del progetto; conoscenza delle norme relative al restauro e applicazione delle stesse; acquisizione dei tempi lavorativi per le varie fasi.

36 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)35 Processi innovativi aziendali e sistema qualità integrato (finanziato - fondi CIPE) Gruppo di lavoro : prof. G. Di Santo ; alunni delle quarte classi ; Elisys s.r.l.; esperti. Sintesi - Il progetto è finalizzato ad analizzare: 1) il processo operativo di una PMI innovativa che svolge un intero ciclo di attività; 2) il Sistema Qualità Aziendale Integrato; 3) il Sistema Informativo Aziendale. Competenze : Conoscenza approfondita di come è organizzata ed opera una piccola azienda nel settore della progettazione elettronica ed informatica. torna a “i progetti” torna a “i progetti” Attività extracurricolari Attività extracurricolari

37 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)36 Area degli interventi extracurricolari Approfondimento disciplinare e Letture del Novecento: IL POLITECNICOLetture del Novecento: IL POLITECNICOLetture del Novecento: IL POLITECNICOLetture del Novecento: IL POLITECNICO Tecnologie InformaticheTecnologie InformaticheTecnologie InformaticheTecnologie Informatiche torna a “i progetti” torna a “i progetti” Progetto CubaProgetto CubaProgetto CubaProgetto Cuba Scuola e SportScuola e SportScuola e SportScuola e Sport Sostegno e Potenziamento lingua straniera Sostegno e Potenziamento lingua straniera Sostegno e Potenziamento lingua straniera Sostegno e Potenziamento lingua straniera innovazione metodologica A scuola con l’autoreA scuola con l’autoreA scuola con l’autoreA scuola con l’autore

38 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)37 Letture del novecento: “Politecnico” Obiettivi: rilevamento della qualità culturale e della coloritura politica della rivista; individuazione degli elementi di contesto storico e socio-culturale; rilevamento e computerizzazione di dati funzionali a ricerche e/o lavori di gruppo relativi a questa o ad altre riviste del ‘900; sviluppo del senso “dell’inchiesta giornalistica”; organizzazione e stockaggio degli appunti presi ad un corso. Gruppo di lavoro: prof.ssa B. De Porcellinis; prof. L. La Ragione alunni delle classi quinte. Attività: Studio comparato della rivista “”Il Politecnico” Ed. G. EINAUDI, valore pluridisciplinare della rivista; spunti per lavori di gruppo. Tempi: 20 ore per docente

39 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)38 A scuola con l’autore Gruppo di lavoro : prof.ssa A. Manno, prof. R. Marzullo, E. Voccia; alunni delle quinte classi. Obiettivi: Promuovere la conoscenza di autori contemporanei di narrativa e di saggistica; sviluppare le competenze relative all’analisi e all’interpretazione del testo; sviluppare l’attitudine al dialogo e al confronto. Attività: Lettura ed approfondimento di testi connessi a diverse tematiche culturali (letteratura, politica, etc.). Realizzazione di otto incontri con autori che presenteranno i loro testi e ne discuteranno con gli studenti. Gli incontri si svolgono in orario pomeridiano presso la sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Tempi: 10 ore per docente

40 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)39 Tecnologie Informatiche prof. A. Trotta (referente); prof. E. Voccia. Obiettivi: Alfabetizzazione informatica per le classi intermedie; rendere le nuove tecnologie accessibili ad un numero sempre più ampio di alunni. Attività: Distribuzione ed analisi di un test per la verifica delle conoscenze informatiche già possedute da ciascun alunno; individuazione degli allievi interessati alla frequenza del corso; costruzione di gruppi omogenei e determinazione del numero di corsi da effettuare. Articolazione dei contenuti (vedi E.C.D.L.): Sistema Operativo – Pacchetto Office di Microsoft – Ipertesti – Reti. Tempi: Sei lezioni di tre ore per ogni gruppo. Totale 18 ore per corso. Gruppo di Lavoro:

41 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)40 : “Gemellaggio Napoli – Santiago de Cuba” Gruppo di lavoro: prof.ssa A. Siviglia (referente), prof.ssa A. Confessore; alunni del triennio interessati. Obiettivi: Diffondere fra gli alunni la conoscenza delle civiltà extraeuropea, in particolare latino-americana e caraibica; stimolare contatti e scambi epistolari tra giovani di culture diverse per la crescita della personalità; promuovere la cultura della pace, della solidarietà e della collaborazione tra i popoli. Tempi: 10 ore per docente (in orario pomeridiano). Spazi: aula audiovisivi; laboratorio multimediale. Attività: Proiezione di documenti inerenti la storia e la civiltà di Cuba; approfondimento di tematiche quali l’embargo, l’organizzazione scolastica, la tradizione musicale. Progetto Cuba

42 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)41 Sostegno e Potenziamento della Lingua Straniera Gruppo di lavoro : docenti di Lingua delle classi Terze: Capuozzo (3°A); Giovinazzo (3°B); Mea (3°C); Petrone (3°D); Iozzia (3°Ac); Cilento (3°As) e l’insegnante di madrelingua G.A. Rose. Obiettivi: Stimolare all’uso della lingua in contesti realistici; intervenire a favore dei discenti meno motivati; Valutare la “performance” degli studenti a contatto con “native speakers” Attività - Conversazioni su temi di attualità attraverso: pair work; group work; discussioni su argomenti preparati in anticipo. Tempi: Un’ora a settimana a partire da gennaio per un totale di 20 ore per classe e di 120 ore complessive (per le sei classi).

43 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)42 Scuola & Sport Progetto finanziato - circolare del – Prot / EF Gruppo di Lavoro: Gruppo di Lavoro: i docenti di Educazione Fisica (preparatori– organizzatori–accompagnatori); personale ATA (collaboratore di palestra); allievi di tutte le classi. Obiettivi: Obiettivi: Avviamento alla pratica sportiva scolastica; partecipazione a i giochi sportivi studenteschi (calendario del provveditorato agli studi di Napoli); sviluppo – potenziamento – diffusione pratica e cultura dell’ attività sportiva; sviluppo delle proprie capacità ed abilità, ma all’interno della disponibilità sociale, della solidarietà, della comprensione e della collaborazione con gli altri.  Attività: allenamenti; tornei interni; partecipazione a gare regionali; rapporti con il Provveditorato agli Studi di Napoli - Ufficio Educazione Fisica. (attività sportiva ) Fine Attività extracurricolari Attività extracurricolari torna a “i progetti” torna a “i progetti”

44 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)43 Fine quadri orari quadri orari

45 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)44 Quadri Orari Quadri orari delle discipline 1. Liceo scientifico tradizionale 1. Liceo scientifico tradizionale 2. Liceo scientifico sperimentale “autonomia” 2. Liceo scientifico sperimentale “autonomia” 3. Liceo classico sperimentale “autonomia” 3. Liceo classico sperimentale “autonomia” 4. Liceo linguistico sperimentale “autonomia” 4. Liceo linguistico sperimentale “autonomia”

46 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)45 Liceo Scientifico Tradizionale Discipline Anno IIIIIIIVV Educazione fisica Religione / attività alternative Italiano44434 Lingua straniera Latino45443 Storia32223 Filosofia--233 Geografia2---- Matematica54333 Fisica--233 Scienze nat., chimica, geogr. astr Disegno13222 Totale ore settimanali Quadri orari Quadri orari

47 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)46 Liceo Scientifico “Autonomia” Quadri orari Quadri orari Discipline anno I II III IV V Educazione fisica Religione / attività alternative Italiano Lingua straniera Latino Storia 2+[1] 2+[1] (1) Filosofia Diritto ed economia 1+[1] 1+[1] (1) (1) - Matematica Laboratorio fisica/chimica Fisica / Laboratorio Scienze della terra Biologia Scienze naturali / Laboratorio (1) Linguaggi non verbali e multimediali 1+{1} 1+{1} (1) (1) - Disegno e storia dell’arte (1) 1+(1) 1+(1) AREA INTEGRAZIONE

48 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)47 Liceo Classico “Autonomia” Quadri orari Quadri orari

49 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)48 Liceo Linguistico “Autonomia” Quadri orari Quadri orari

50 Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)49 Altro


Scaricare ppt "Liceo "P.Calamandrei"Angelo Trotta (F.O. - Area 1)1 Liceo polispecialistico statale scientifico, classico, linguistico Il Pof (01-02) I progetti I progetti."

Presentazioni simili


Annunci Google