La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Catabolismo degli acidi grassi Università di Roma TOR VERGATA CL in Medicina Biochimica (Prof L. Avigliano)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Catabolismo degli acidi grassi Università di Roma TOR VERGATA CL in Medicina Biochimica (Prof L. Avigliano)"— Transcript della presentazione:

1 Catabolismo degli acidi grassi Università di Roma TOR VERGATA CL in Medicina Biochimica (Prof L. Avigliano)

2 GLUCOSIO citoplasma CH 3 CO~SCoA PIRUVATO ACIDI GRASSI CORPI CHETONICI CICLO DI KREBS COLESTEROLO via malonilCoA ACIDI GRASSI mitocondrio produzione di NADH ed ATP utilizzo di NADPH ed ATP PIRUVATO

3 STRYER glucagone ADIPOCITA albumina-acidi grassi

4 CATABOLISMO DEGLI ACIDI GRASSI ATTIVAZIONE (citoplasma) richiede - ATP - Coenzima A CoASH (vitamina: acido pantotenico) palmitato + ATP  palmitoil ~ AMP + CoASH  palmitoil~CoA TRASPORTO NEL MITOCONDRIO carnitina lisina. metionina  -OSSIDAZIONE (matrice mitocondriale) CH 3 – N + – CH 2 – CH – CH 2 – COO – CH 3 OH esteri di acidi grassi acil~carnitina CH 3

5 Carnitina Palmitoil Transferasi I - CPT I membrana esterna carnitina-palmitoil translocasi membrana interna Carnitina Palmitoil Transferasi II -CPT II palmitoil~CoA CoASH  -ossidazione matrice mitocondriale citoplasma palmitoil~CoA CoASH carnitina palmitoilcarnitina CPT1. punto di controllo

6 CH 3 -CH 2 -CH 2 -CO ~CoA CH 3 -CH=CH -CO ~CoA doppio legame trans CH 3 -CH-CH 2 -CO ~CoA) I OH CH 3 -C-CH 2 -CO ~CoA 2 CH 3 -CO ~CoA FAD acil ~CoA deidrogenasi + H 2 O 3-trans enoil idratasi NAD +  -idrossiacil ~ CoA deidrogenasi CoA ~SH  - chetotiolasi II O *

7 NON funziona come pompa protonica (E o’ = 0,029V) ETF flavoproteina di trasferimento degli elettroni coinvolge flavoproteine

8 attivazione -2 ATP 7 FADH x 1,5 ATP = 10,5 7 NADH x 2,5 ATP = 17,5 tot = Ciclo di Krebs 80 ATP PALMITATO  8 ACETIL-CoA  8 cicli di Krebs  80 ATP GLUCOSIO  2 PIRUVATO  2 ACETIL-CoA 2 NADH 5 ATP 2 NADH 5 ATP 2 ATP 3NADH + H + 1 FADH 2 1 GTP 2 x 7,5 ATP 1,5 ATP 1 ATP 20 ATP TOT 32 ATP 10 ATP 1 ciclo di Krebs TOT 106 ATP

9 I GRASSI FORNISCONO - ENERGIA - CALORE - ACQUA METABOLICA Sopravvivenza per animali che non mangiano e bevono per lunghi periodi Es cammelli, orsi in letargo,..

10 Metabolismo degli acidi grassi a catena dispari e Vitamina B12

11 Acidi grassi a C dispari Val, Ile, Met, Thr COO – I HC-CH 3 + vit B 12  I CO~SCoA COO – I CH 2 I CH 2 I CO~SCoA COO – I CH 2 + HCO 3 – + BIOTINA  I CO~SCoA propionil ~CoA metilmalonil~CoA succinil~CoA   Ciclo di Krebs Metabolismo corpi chetonici Biosintesi dell’eme

12 FUNZIONE VIT B12 Batteri FUNZIONE VIT B12 Batteri - in molte reazioni Animali - note solo 2 reazioni metil malonil-CoA mutasi (coenzima: adenosil Cbl) matrice mitocondriale metil malonil~CoA  succinil~CoA Metionina sintasi (coenzima: metil Cbl) citoplasma 5 metil TH Folato + omocisteina  metionina Funzioni della metionina - sintesi proteica - donatore di metili ( sotto forma di S-adenosil-metionina SAM) - precursore cisteina

13 metionina + ATP  SAM + 3 molecole fosfato Carenza dell’enzima metionina adenosil transferasi causa persistenti alti livelli di metionina con danni neurologici SH ATP P~P + P

14 CH 3 – N + – CH 2 – CH 2 OH CH 3 COLINA etanolammina metionina CH 3 – N + – CH 2 – CH – CH 2 – COO – CH 3 OH esteri di acidi grassi acil~carnitina CH 3 lisina, metionina CARNITINA CREATINA O = P  NH – C – N – CH 2 – COO – O – NH 2 + O – CH 3 arginina glicina metionina ADRENALINA METILAZIONE di CITOSINA ed ISTONI Alcuni esempi di utilizzo del metile

15 OMOCISTEINA  METIONINA + ATP  SAM  metionina sintasi B metil(-CH 3 ) THF  serina  + THF  5,10-metilene (-CH 2 -)THF  TIMIDILATO glicina  istidina  + THF  5,10- metenile (-CH=)THF glutammato  colina + THF  10-formil (-CHO) THF  C2, C8 PURINE THF = TETRAIDROFOLATO forma coenzimatica del folato

16 metionina S-adenosil metionina S-adenosil omocisteina ATP Pi + P~P Metiltransferasi X metil-X vit B 12 metionina sintasi N 5 -metilF F cistationina cisteina vit B 6 adenosina serina glicina TRANSULFURAZIONE TRANSMETILAZIONE RIMETILAZIONE vit B 6 F= tetraidrofolato

17 CORPI CHETONICI

18 CORPI CHETONICI metaboliti idrosolubili degli acidi grassi ACETOACETATO CH 3 -CO-CH 2 -COO -  -IDROSSIBITIRRATO maggior componente CH 3 -CHOH-CH 2 -COO - Interconvertibili ad opera di deidrogenasi composti acidi pK~4 decarbossilazione lenta e spontanea dà acetone CH 3 -CO-CH 3 FORMAZIONE EPATICA (matrice mitocondriale) velocità di formazione direttamente proporzionale alla velocità della  - ossidazione soltanto UTILIZZO EXTRAEPATICO ossidati a CO 2 e H 2 O sistema nervoso centrale muscolo cardiaco muscoloscheletrico N.B: il fegato manca dell’enzima succinil~CoA-3chetoacido transferasi che serve per l’attivazione dell’acetoacetato ad acetoacetilCoA

19 LIVELLO EMATICO corpi chetonici 0,1 mM dopo il digiuno notturno 2 mM dopo tre giorni di digiuno 5 mM digiuno prolungato LIVELLO EMATICO glucosio 5,5 mM a digiuno notturno 3,5 mM nel digiuno prolungato acidi grassi-albumina 0,5 mM 2 mM nel digiuno

20

21 DIGIUNO PROLUNGATO DIETA RICCA IN PROTEINE E/O GRASSI E PRIVA DI CARBOIDRATI (DIETA CHETOGENICA) ESERCIZIO PROLUNGATO STATO PATOLOGICO per Carenza di insulina Chetosi diabetica - diabete insulino-dipendente


Scaricare ppt "Catabolismo degli acidi grassi Università di Roma TOR VERGATA CL in Medicina Biochimica (Prof L. Avigliano)"

Presentazioni simili


Annunci Google