La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il COORDINAMENTO delle AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Sabato 27.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il COORDINAMENTO delle AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Sabato 27."— Transcript della presentazione:

1 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il COORDINAMENTO delle AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Sabato 27 Novembre 2004 Colorno

2 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane COORDINAMENTO AGENDE 21 LOCALI ITALIANE promuove lo sviluppo sostenibile Un’Associazione Nazionale di Regioni ed Enti locali che, con il contribuito di sostenitori, promuove lo sviluppo sostenibile e Agenda 21 Locale in Italia. Presidente: Alessandro Bratti Assessore all’Ambiente Comune di Ferrara Segretario: Dott. Eriuccio Nora Dirigente Area Programmazione e Pianificazione Territoriale Provincia di Modena

3 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane COORDINAMENTO AGENDE 21 LOCALI ITALIANE L’Associazione creata nel 2000, e senza scopo di lucro, persegue finalità di solidarietà sociale e di sviluppo economico sostenibile, svolgendo attività nel settore della tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente. Più specificamente, l’Associazione ha per scopo la promozione in Italia, e in particolare nelle aree urbane, del processo di Agenda 21 Locale per rendere sostenibile lo sviluppo integrando aspetti economici, sociali ed ambientali, secondo gli indirizzi delle Carte di Aalborg, Goteborg e Ferrara.

4 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane COORDINAMENTO AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Enti Enti Aderenti Enti potenziali Indice di rappresentanza (%) Regioni52025% Province % Comunità Montane,Consorzi143613,9% Parchi31102,7% Comuni ,5% Sostenitori39--- TOTALE

5 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane COORDINAMENTO AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Le principali attività: 1) Favorire lo scambio di informazioni su Agenda 21 Locale 2) Monitorare, raccogliere, diffondere e valorizzare buone pratiche e in generale esperienze positive di sviluppo sostenibile e di Agenda 21 Locale 3) Promuovere e sviluppare attività di ricerca 4) Promuovere e/o facilitare la costituzione di gemellaggi su processi di Agenda 21 Locale ; 5) Rappresentare i soci in iniziative internazionali e nazionali 6) Collaborare attivamente con Unione Europea, Governo italiano, Campagna Europea Città Sostenibile e altre reti nazionali ed internazionali, nonché con associazioni di regioni ed enti locali.

6 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Strumenti di Comunicazione circolazioni informazioni NEWSLETTER Redazionale su REGIONI & AMBIENTE CD-ROM Pubblicazioni

7 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane I gruppi di lavoro Agenda 21 L e Montagne - CM Valmarecchia A21L nelle città di medio-piccole - Comune di Vercelli Certificazione Ambientale degli enti pubblici territoriali e affinità con Agenda 21 Locale - Provincia di Bologna Città Sostenibile: Comune di Modena Educazione Ambientale – Comune di la Spezia Mobilità Sostenibile - Comune di Brescia Turismo Sostenibile – Provincia di Rimini A21L e Coorperazione Internazionale – Provincia di Ferrara

8 Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale -Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Locali ma non isolati! Il Coordianmento agisce con protocolli di intesa in sinergia con diverse realtà che si trovano ad occuparsi di sviluppo cercando di promuovere anche in esse i principi dello sviluppo sostenibile Vi sono protocolli con: ANCI, UPI, UNCEM, FederAmbinete Istituto Nazionale di Urbanistica, CNEL, Comitato EMAS Facciaomrete con: Comitè 21, Xarsa, ABM


Scaricare ppt "Filippo Lenzerini Consulente Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Il COORDINAMENTO delle AGENDE 21 LOCALI ITALIANE Sabato 27."

Presentazioni simili


Annunci Google