La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso esperti, febbraio 20051 Test day model e Indici Genetici: cosa significano Ufficio Ricerca & Sviluppo ANAFI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso esperti, febbraio 20051 Test day model e Indici Genetici: cosa significano Ufficio Ricerca & Sviluppo ANAFI."— Transcript della presentazione:

1 Corso esperti, febbraio Test day model e Indici Genetici: cosa significano Ufficio Ricerca & Sviluppo ANAFI

2 Corso esperti, febbraio Selezione - i principi base  F = G + A  G è trasmissibile alla progenie  esiste variabilità genetica

3 Corso esperti, febbraio Miglioramento genetico in azienda  Scelta dei tori da utilizzare sulle vacche per produrre le vacche del futuro  Per ottimizzare i risultati della scelta occorre decidere: Che cosa ho bisogno di migliorare sulle mie vacche? (OBIETTIVO) Quali caratteristiche mi permettono di raggiungere l’obiettivo? Quali tori hanno queste caratteristiche?

4 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici  Gli strumenti per scegliere I padri di toro Le madri di toro I tori da utilizzare in azienda  Calcolare gli indici = ripulire il dato misurato dagli effetti ambientali = stimare G

5 Corso esperti, febbraio Indici produttivi: I dati Controlli A.P.A. Singoli Controlli A.I.A. Lattazione DATA BASE Verifica A.N.A.F.I. Controlli utili (05/02: ) Verifica

6 Corso esperti, febbraio Indici produttivi - l’editing SI ELIMINANO : 02/2005: controlli  controlli a meno di 5 giorni  controlli a più di 305 giorni  cellule superiori a 20 milioni  latte inferiore a 1 kg  latte superiore a 100 kg  grasso inferiore a 2% e superiore a 6%  proteina inferiore a 1,5% e superiore a 5%  età inferiore a 18 mesi e superiore a 120 mesi  ordine di parto superiore a 3  Controlli anomali

7 Corso esperti, febbraio Controlli anomali (1)  Programma fortran che stima le curve di lattazione dai controlli ed elimina i controlli “fuori curva”

8 Corso esperti, febbraio Controlli anomali (2)

9 Corso esperti, febbraio Indici produttivi – preaggiustamenti (1) CONTROLLI OK Aggiustamento per eterogeneita' della varianza Gruppi di contemporanee si confrontano fra loro animali che hanno prodotto nelle stesse condizioni

10 Corso esperti, febbraio Contemporanee GennaioFebbraioMarzoAprileMaggio 15/0115/0418/0321/0210/05 X a b d c e

11 Corso esperti, febbraio Effetti ambientali nel modello  Allevamento-anno-giorno di controllo  TRAPS: Tempo Regione = area di produzione Age = età al parto Parity = ordine di parto Stagione di parto  Funzione per: Giorni di lattazione

12 Corso esperti, febbraio Gli effetti fissi - latte

13 Corso esperti, febbraio Indici produttivi - calcolo n latte, grasso e proteina, cellule kg n grasso e proteina % ANIMAL MODEL Pedigree Genealogia INDICI GENETICI PRODUTTIVI valutazione genetica per : Gruppi di contemporanee

14 Corso esperti, febbraio Indici produttivi: come combinare le informazioni ? gg di lattazione Kg latte 1 latt 2 latt 3 latt gg di lattazione KG latte 1 latt 2 latt 3 latt gg di lattazione KG latte 1 latt 2 latt 3 latt

15 Corso esperti, febbraio Indici produttivi ufficiali Indice latte grasso e proteina (a 305 gg) EBV305 tot = 0,333 x EBV ,333 x EBV ,333 x EBV305 3 Indice per le cellule (media giornaliera) EBV tot = 0,333 x EBV 1 + 0,333 x EBV 2 + 0,333 x EBV 3 Indice per la persistenza PERS tot = 0,50 x PERS 1 + 0,25 x PERS 2 + 0,25 x PERS 3

16 Corso esperti, febbraio Pubblicazione IGT  Toro provato con 70% di attendibilità e 20 allevamenti  Pubblicazione nella lista ufficiale con 75% di attendibilità e 20 allevamenti  TORI DI IMPORTAZIONE Dato Italiano se l’indice ha almeno il 75% di attendibilità e figlie in 20 allevamenti Dato Interbull in assenza del dato italiano

17 Corso esperti, febbraio Pubblicazione IGV  Almeno 2 controlli  Almeno 1 controllo oltre i 60 giorni  Almeno 30% di attendibilità

18 Corso esperti, febbraio Indice longevità - espressione 49.5% 47.5% 34% 6 Inversione del segno toro positivo = meno eliminazioni

19 Corso esperti, febbraio Indice longevità – cosa significa Livello geneticoNumero medio di lattazioni figlie Numero medio di lattazioni figlie eliminate Inferiore a 22,32,1 Intorno a 42,582,3 Superiore a 63,22,9

20 Corso esperti, febbraio Indici cellule somatiche - scale

21 Corso esperti, febbraio Indici cellule somatiche - espressione 49.5% 47.5% 34% 6 Inversione del segno toro positivo = diminuzione cellule

22 Corso esperti, febbraio Indice cellule somatiche – cosa significa

23 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici n PFT n PROTEINA KG n ICM n LATTE KG n TIPO n... Produzione + Funzionalità PFT (indice di selezione) Classifiche per :

24 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici - produzione GP = (0,41x grasso kg + 1,75 x proteina kg +0,095 x gr% x ,33 x pr% x 100) Produzione LGP G% P% 0 :1 :3 : 0,2 : 0,3

25 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici - funzionalità ICMTipo ++ IAP Longevità + Cellule

26 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici - ICM ICM ICM = ((0,19 x forza attacco anteriore) + (0,17 x altezza attacco posteriore) + (0,21 x legamento) + (0,26 x profondità mammella) + (0,17 x posizione capezzoli))

27 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici - IAP IAP = 0,50  funzionalità arti e piedi + 0,50  (0,48  altezza tallone + 0,37  arti posteriori visti da dietro + -0,15  arti posteriori visti di lato) IAP

28 Corso esperti, febbraio Gli indici genetici - PFT PFT PFT = 12,3 x (GP + 5 x Tipo + 12,15 x ICM + 8 x IAP + 8 x (longevità –4) + 10 x (cellule - 4)) ProduzioneFunzionalità 59: 41 Indice di selezione per la Frisona Italiana determina la classifica ufficiale di vacche e tori

29 Corso esperti, febbraio Capire gli indici test day  Non si assume una persistenza media ma calcola la persistenza vera in base ai dati  Si cerca di prevedere in anticipo il valore del toro nelle tre lattazioni

30 Corso esperti, febbraio Previsione lattazioni successive  Quando il toro ha solo primipare: Padre e madre ci aiutano a stimare la direzione Le primipare ci aiutano a stimare il livello  Quando si aggiungono le secondipare: C’è una prima verifica dell’attendibilità del pedigree Ci aiutano a stimare il livello delle terzipare  Quando si aggiungono le terzipare: Non si prevede più nulla

31 Corso esperti, febbraio Un esempio…

32 Corso esperti, febbraio Second crop  All’arrivo delle figlie di second crop la stima di ogni lattazione è verificata: Le primipare perfezionano il livello delle primipare; Le secondipare perfezionano il livello delle secondipare; Le terzipare perfezionano il livello delle terzipare.  La variabilità totale dell’indice e’ più ALTA rispetto al modello a lattazioni

33 Corso esperti, febbraio Un esempio

34 Corso esperti, febbraio Gli IGT (1)

35 Corso esperti, febbraio Gli IGT (2)

36 Corso esperti, febbraio Capire gli indici (2)

37 Corso esperti, febbraio Cosa significa l’indice? Livello genetico INDICE LATTE Produzione figlie Superiore a q.li EVM 9938 kg Tra 300 e q.li EVM 8947 kg

38 Corso esperti, febbraio INDICE GRASSO Livello genetico INDICE Grasso Produzione figlie Superiore a 60 kg378 kg EVM 3,96% Tra 15 e 35 kg337 kg EVM 3,71%

39 Corso esperti, febbraio INDICE PROTEINA Livello genetico INDICE PROTEINA kg Produzione figlie Superiore a kg EVM 3,35% Tra 10 e kg EVM 3,34%

40 Corso esperti, febbraio INDICE PROTEINA % Livello genetico INDICE PROTEINA % Produzione figlie Superiore 0,20304 kg 3,43% Tra 0 e –0,20304 kg 3,27%

41 Corso esperti, febbraio INDICE GRASSO % Livello genetico INDICE GRASSO % Produzione figlie Superiore 0,20350 kg 3,84% Tra 0 e –0,20331 kg 3,58%

42 Corso esperti, febbraio ICM Livello genetico INDICE ICM Morfologia figlie Superiore a 332 legamento 31 prof. Mammella 29 altezza att. Post. Tra –1 e legamento 27 prof. Mammella 25 altezza att. Post.

43 Corso esperti, febbraio IAP Livello genetico INDICE IAP MORFOLOGIA figlie Superiore a 325 arti di lato 28 arti da dietro 26 funzionalità Tra -1 e arti di lato 24 arti da dietro 22 funzionalità

44 Corso esperti, febbraio Il pieghevole – user guide  Classifiche per piu’ caratteri  Attendibilità  Schema riassuntivo  Statistiche sui nuovi tori e i dati utilizzati


Scaricare ppt "Corso esperti, febbraio 20051 Test day model e Indici Genetici: cosa significano Ufficio Ricerca & Sviluppo ANAFI."

Presentazioni simili


Annunci Google