La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RISPARMIO ENERGETICO ED ENERGIE RINNOVABILI IN ZOOTECNIA (CORSO REER) prof. Massimo Lazzari Dip. VSA- Veterinaria e Sicurezza alimentare - Università Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RISPARMIO ENERGETICO ED ENERGIE RINNOVABILI IN ZOOTECNIA (CORSO REER) prof. Massimo Lazzari Dip. VSA- Veterinaria e Sicurezza alimentare - Università Milano."— Transcript della presentazione:

1 RISPARMIO ENERGETICO ED ENERGIE RINNOVABILI IN ZOOTECNIA (CORSO REER) prof. Massimo Lazzari Dip. VSA- Veterinaria e Sicurezza alimentare - Università Milano prof. Marco Fiala Dip. Ingegneria Agraria - Università Milano

2 2 DI CHE COSA CI OCCUPEREMO PROGRAMMA CONSUMI ENERGETICI DELLE AZIENDE AGRICOLE Curve di carico Utenze e i fabbisogni Utenze professionali continuative Utenze professionali stagionali

3 3 ENERGIA MECCANICA e ELETTRICA ENERGIA TERMICA F A B B I S O G N I E N E R G E T I C I A Z I E N D A L I CONDIZIONAM. AMBIENTI CONDIZIONAM. PRODOTTI DISTRIBUZIONE ALIMENTI RACCOLTA PRODOTTI (latte, uova) GOVERNO ANIMALI TRATTAMENTO DEIEZIONI PREPARAZIONE ALIMENTI ILLUMINAZ. POMPAGGIO ACQUA ESSICCAZIONE PRODOTTI TRASPORTI INTERNI OFFICINA MECCANICA COTTURA ALIMENTI CONDIZIONAM. AMBIENTI ACQUA SANITARIA LAVAGGIO IMPIANTI COMBUSTIONE RIFIUTI ESSICCAZIONE PRODOTTI F A B B I S O G N I E N E R G E T I C I DOMESTICI ILLUMINAZ. ELETTRO DOMESTICI ACQUA SANITARIA COTTURA ALIMENTI CONDIZIONAM. AMBIENTI CONDIZIONAM. AMBIENTI UTENZE e FABBISOGNI AGRICOLI GIORNALIERA 2 VOLTE SETT. STAGIONALE OCCASIONALE

4 4 CURVE DI CARICO AZIENDA AGRICOLA = INSIEME DI ATTIVITA E OPERAZIONI DIVERSIFICATE IN TERMINI ENERGETICI = DOMANDA NON E COSTANTE NEL TEMPO FABBISOGNO TEMPO FABBISOGNO TEMPO POCO IMPORTANTE IN PRESENZA DI RETI IL FABBISOGNO SI PRELEVA Stoccaggio di energia ? Dimensionamento di punta ? Dimensionamento di base ? IMPORTANTISSIMO IN ASSENZA DI RETI IL FABBISOGNO SI PRODUCE

5 5 DIMENSIONAMENTO DI BASE E DI PUNTA FABBISOGNO TEMPO DIMENSIONAMENTO DI BASE TASSO DI CARICO ELEVATO INDICE DI COPERTURA BASSO INVESTIMENTi CONTENUTI NECESSITA DI INTEGRAZIONE DIMENSIONAMENTO DI PUNTA TASSO DI CARICO BASSO INDICE DI COPERTURA ELEVATO INVESTIEMENTI ELEVATI INDIPENDENZA ENERGETICA Energia prodotta e sprecataEnergia prodotta e usata Energia non prodotta da reperire

6 6 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (bovini)

7 7

8 8 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (suini)

9 9

10 10 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (suini)

11 11 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (ovaiole)

12 12 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (broilers)

13 13 CARICHI ENERGETICI AZIENDALI (ovini)

14 UTENZE E FABBISOGNI AGRICOLI Fabbisogni elettrici al contatore medi giornalieri [kWh e/ gg] Fabbisogni combustibile per usi termici medi giornalieri [kWh t /gg] Allevamento bovine da latte per vacca in lattazione presente Allevamento bovini ingrasso per capo presente 0,1-0,2- Allevamento suini ingrasso per capo presente 0,1-0,2 14


Scaricare ppt "RISPARMIO ENERGETICO ED ENERGIE RINNOVABILI IN ZOOTECNIA (CORSO REER) prof. Massimo Lazzari Dip. VSA- Veterinaria e Sicurezza alimentare - Università Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google