La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli Incontri Gruppo Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico I° incontro 11 dicembre 2003Il punto della situazione II° incontro 22 gennaio 2004La vision.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli Incontri Gruppo Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico I° incontro 11 dicembre 2003Il punto della situazione II° incontro 22 gennaio 2004La vision."— Transcript della presentazione:

1 Gli Incontri Gruppo Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico I° incontro 11 dicembre 2003Il punto della situazione II° incontro 22 gennaio 2004La vision III° incontro 12 febbraio 2004Gli indicatori IV° incontro 18 marzo 2004Le Buone Pratiche V° incontro 21 aprile 2004Plenaria con tutti e 5 i gruppi VI° incontro 20 maggio 2004Obiettivi e Azioni

2 Fonti energetiche rinnovabili adottate a Verona - Marco Giusti Impianti fotovoltaici: il vecchio impianto fotovoltaico Zimbelli degli anni 80 limpianto posto sul tetto della stessa AGSM. Impianti di cogenerazione e teleriscaldamento: esistono 4 centrali di cogenerazione a ciclo otto; una centrale di cogenerazione a turbo gas; una centrale alimentata a biogas prodotto dai reflui del depuratore; il termovalorizzatore presso Cà del Bue Impegni futuri: una nuova centrale idroelettrica sullAdige nei pressi del Chievo una nuova centrale sul torrente Leno In Puglia AGSM, insieme ad altre sei società, allestirà tre campi eolici.

3 Limpianto di depurazione comunale di Treviso - Giorgio Zaffani Il depuratore è dimensionato per il servizio di abitanti equivalenti (AE) tratta circa mc/giorno di reflui civili e circa tonnellate al giorno di frazione organica di rifiuti solidi urbani (FORSU) Dal trattamento dei rifiuti viene raccolto il biogas prodotto in digestione anaerobica che viene inviato ad una caldaia per il mantenimento delle condizioni termiche necessarie al funzionamento del processo di digestione anaerobica nel digestore (35°C) La produzione di biogas mensile è passata da circa 4000 ad oltre mc/mese, con un passaggio della disponibilità di calore da a circa Kwh/mese.

4 Pozzo geotermico Rodigo (MN) - Beniamino Benato Si tratta di un pozzo geotermico realizzato nel 1976 dallAgip per cercare petrolio Attualmente fornisce acqua calda a 60°C con una portata di 80 m3/h. Riattivato nel 1986 dalla Cooperativa Settefrati allinterno di un progetto europeo oggi alimenta: un allevamento ittico serre per lorticultura e la floricoltura un centro fitness e termale (piscine) In questo caso le energie rinnovabili: Valorizzano risorse locali (energetiche, ambientali e sociali) Portano sviluppo economico, qualità della vita e qualità ambientale e sociale Consentono un risparmio di energia e di risorse Attuano lo sviluppo sostenibile su scala locale

5 Produzione di energia da vento o acqua - Giancarlo Zambon Il progetto in questione è una turbina a pale o vele mobili ad assi verticali Il prototipo può avere pale o vele di dimensione diversa Si può produrre energia ovunque, con vento ad una velocità minima di 1 m/sec Limpianto può essere usato anche nellacqua dove basterà una velocità di 0,1 m /sec Limpianto non è rumoroso, ma soprattutto produce energia a basso costo

6 Obiettivi Generali Diminuire i consumi energetici e aumentare lefficienza energetica Adeguare le politiche pubbliche alluso sostenibile delle risorse energetiche Aumentare la percentuale di utilizzo di energia derivanti da FER (Fonti Energetiche Rinnovabili) Investire sulla ricerca per lo sviluppo di nuove tecnologie


Scaricare ppt "Gli Incontri Gruppo Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico I° incontro 11 dicembre 2003Il punto della situazione II° incontro 22 gennaio 2004La vision."

Presentazioni simili


Annunci Google