La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

JOHN F. KENNEDY. John F. Kennedy nacque a Brooklin (29 maggio 1917), nel Massachusetts,il nonno materno fu a lungo sindaco della città. Nella primavera.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "JOHN F. KENNEDY. John F. Kennedy nacque a Brooklin (29 maggio 1917), nel Massachusetts,il nonno materno fu a lungo sindaco della città. Nella primavera."— Transcript della presentazione:

1 JOHN F. KENNEDY

2 John F. Kennedy nacque a Brooklin (29 maggio 1917), nel Massachusetts,il nonno materno fu a lungo sindaco della città. Nella primavera del 1941, Kennedy si arruolò volontario nell'esercito, ma venne riformato, principalmente per via della sua spina dorsale, affetta da osteoporosi(Kennedy era inoltre affetto da Morbo di Addison). Tuttavia, con l'aiuto delle raccomandazioni del padre, la Marina degli Stati Uniti lo accettò nel settembre dello stesso anno Breve biografia

3 Prima carriera politica Dopo la seconda guerra mondiale fece il suo ingresso in politica Nel 1946 il deputato James M. Curley lasciò il suo seggio, corrispondente ad un distretto elettorale a grande maggioranza democratica, per diventare sindaco di Boston; Kennedy corse per quel seggio e batté il rivale repubblicano con un ampio margine. Fu rieletto due volte, con risultati spesso contrastanti rispetto a quelli del presidente Harry Truman e del resto del Partito Democratico. Nel 1952 Kennedy si candidò per il Senato con lo slogan "Kennedy farà di più per il Massachusetts". Con una vittoria a sorpresa, sconfisse il favorito candidato repubblicano con un margine di soli voti.

4 Le elezioni Nel 1960 Kennedy dichiarò il suo intento di correre per la presidenza degli Stati Uniti. Il 13 luglio 1960 il Partito Democratico nominò Kennedy candidato alla presidenza. Nelle elezioni generali dell'8 novembre 1960, Kennedy batté Nixon in una competizione molto serrata, e all'età di 43 anni divenne il primo presidente cattolico ed il più giovane presidente eletto (Theodore Roosevelt era più giovane, ma divenne presidente subentrando a William McKinley quando questi fu assassinato).

5 Politica interna Uno dei grandi problemi dell’ USA sotto la presidenza di John F. Kennedy era la discriminazione razziale e il segregazionismo contro gli americani di colore. Kennedy si battè molto contro ciò e mise delle leggi a favore dell'istruzione e il provvedimento di legge contro la discriminazione razziale nei luoghi pubblici, nelle scuole di tutti i livelli, nelle forze armate e nelle imprese pubbliche e statali. Nella continua corsa allo spazio tra USA e URSS Kennedy contribuì molto Kennedy voleva intensamente che fossero gli Stati Uniti a guidare l'esplorazione dello spazio. L'Unione Sovietica era più avanti degli Stati Uniti nella conoscenza dei viaggi spaziali e Kennedy era convinto che gli Stati Uniti avrebbero potuto colmare il divario. Disse che "nessuna nazione che aspiri ad essere alla guida delle altre può attendersi di rimanere indietro nella corsa per lo spazio KENNEDY PRESIDENTE Politica esterna Nel 1962 incontrò il leader russo NIKITA KHRUSCEV che si stava alleando con i cubani ( anch’essi comunisti ) per mettere sul loro territorio missili nucleari con i quali il leader russo intendeva probabilmente minacciare l USA. Dopo settimane i due leader riuscirono a trovare un accordo.

6 L’ASSASSINIO Alle 12:30 del 22 novembre 1963 il presidente americano John F. Kennedy viene assassinato da Lee Harvey Oswald. Qui finisce la carriera del presidente americano kennedy che guidò l’america per soli 2 anni.

7

8

9


Scaricare ppt "JOHN F. KENNEDY. John F. Kennedy nacque a Brooklin (29 maggio 1917), nel Massachusetts,il nonno materno fu a lungo sindaco della città. Nella primavera."

Presentazioni simili


Annunci Google