La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL DONO DELLA SCIENZA. La parola scienza deriva dal latino scire che significa conoscere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL DONO DELLA SCIENZA. La parola scienza deriva dal latino scire che significa conoscere."— Transcript della presentazione:

1 IL DONO DELLA SCIENZA

2 La parola scienza deriva dal latino scire che significa conoscere.

3 La parola scienza ha due significati diversi: attività che ha lo scopo di osservare e comprendere il mondo della natura; dono dello Spirito Santo.

4 La conoscenza a livello tecnico ci fa conoscere come è fatto il mondo.

5 Il dono dello Spirito ci fa scoprire Chi lo ha fatto e il perché delle cose.

6 La prima si ferma al visibile e genera la tecnica che con i suoi successi trasforma il mondo, la vita e la società.

7 Il sapere tecnico e scientifico è buona cosa: senza di esso non avremmo raggiunto l’attuale progresso.

8 Ma il continuo progresso porta il rischio di oltrepassare tutti i limiti fino a creare il senso dell’onnipotenza.

9 La «scienza umana» può veramente tutto?

10 La «scienza umana» non risponde alle domande ultime: chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo? Non dice e non può dire nulla sul senso della vita e sul nostro destino ultimo.

11 Che cos’è la vita in questa prospettiva? Una parentesi fra due nulla: il nulla prima di nascere e il nulla dopo la morte.

12 La «scienza» dono dello Spirito apre la mente e il cuore al mistero di Dio.

13 Il profeta Isaia per esprimere questo dono usa il termine «conoscenza».

14 Nella Bibbia «conoscere» può assumere anche il significato di «amare».

15 Chi ama capisce meglio, capisce prima, capisce di più. Pensiamo alle intuizioni che hanno le mamme nei confronti dei loro figli.

16 Se si vuole capire una persona, bisogna, per prima cosa, amarla. Gli innamorati si comprendono al volo perché si amano

17 Anche nei confronti di Dio è così: lo comprendi solo se ti innamori di lui.

18 Con il dono della «scienza», lo Spirito Santo accende la nostra mente e il nostro cuore per «conoscere» bene, nel modo giusto, Dio e tutte le sue creature: Dio come Padre, le creature come sorelle.

19 Seguendo l’esempio di Francesco d’Assisi, vedere le creature nella loro bellezza e insieme nei loro limiti (cioè secondo il dono della «scienza»), sono suggestivo richiamo di Dio, prezioso specchio di lui per l’uomo.

20 Un gruppo di eminenti scienziati si raduna e giunge alla conclusione che ormai la tecnica umana è così avanzata da potere fare a meno di Dio. Così scelgono la persona più rappresentativa tra di loro e la mandano da Dio a dirgli che può farsi da parte.

21 Lo scienziato va da Dio e gli dice: «Dio, abbiamo deciso che non abbiamo più bisogno di Te. Adesso cloniamo la gente e facciamo cose miracolose, quindi perché non ti ritiri e basta?».

22 Dio ascolta con pazienza e poi dice: «Va bene, però prima facciamo una gara di creazione dell'Uomo». Al che lo scienziato replica: «Ok, ci sto!».

23 Ma Dio aggiunge: «però facciamo come ai vecchi tempi della creazione di Adamo». Lo scienziato dice «Nessun problema!», si china e raccoglie una manciata di terra.

24 Dio lo guarda e dice, scuotendo la testa: «No, no! Va' a procurarti la TUA terra!»


Scaricare ppt "IL DONO DELLA SCIENZA. La parola scienza deriva dal latino scire che significa conoscere."

Presentazioni simili


Annunci Google