La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La fine di un’avanguardia? Il futurismo negli anni Trenta «Jo soc aquell que en mar advers veleja». J.V. Foix e le avanguardie storiche tra arte e letteratura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La fine di un’avanguardia? Il futurismo negli anni Trenta «Jo soc aquell que en mar advers veleja». J.V. Foix e le avanguardie storiche tra arte e letteratura."— Transcript della presentazione:

1 La fine di un’avanguardia? Il futurismo negli anni Trenta «Jo soc aquell que en mar advers veleja». J.V. Foix e le avanguardie storiche tra arte e letteratura Giornata di Studi organizzata da Ilaria Zamuner con la collaborazione di Antonell a Del Gatto Mercoledì 17 dicembre 2014 Università “G. D’Annunzio” di Chieti - Pesc ara Marja Härmänmaa, Università di Helsinki, Finlandia

2 Il ”secondo futurismo” Movimento di massa Giovani artisti sconosciuti

3 Alcuni manifesti degli anni Trenta «La fotografia futurista»,. F.T. Marinetti, Tato (1930, 1931). «La cucina futurista», F.T. Marinetti (1930). «Manifesto di aeropittura futurista», F.T. Marinetti (1931). «Manifesto dell'arte sacra futurista», F.T. Marinetti (1931). «Manifesto dell’aeropoesia» F.T.Marinetti (1931).

4 Alcuni manifesti... «Manifesto futurista contro la crisi economica», Carlo Camuzzi, F.T. Marinetti (1932). «Manifesto futurista del cappello italiano», F.T. Marinetti (1933). «Manifesto futurista della radio», F.T. Marinetti, Pino Masnata (1933). «Un manifesto polemico. La plastica murale futurista», F.T. Marinetti (1934).

5 Anacronismo futurista "Il lettore domanderà: Ci sono idee futuriste superate o da scartarsi, oggi? Nulla da scartare. Le idee vittoriose tengono fermamente le posizioni conquistate.« [Marinetti, Marinetti e il futurismo, 1929]

6 Macchinolatria Propaganda a favore dell’industrializzazione Il primo dopo guerra l’epoca dell’aviazione Aeropittura, aeropoesia, aerodanza, aeroceramica...

7 Tullio Crali: ”Incuneandosi nell’abitato” (1939)

8 Marinetti il fascista Sansepolcrista Membro del PNF Segretario Nazionale del Sindacato Fascista Autori e Scrittori Accademico dell’Accademia d’Italia Membro della rete speciale di ”propaganda all’interno in caso di mobilitazione”

9 Il futurismo arte ufficiale del fascismo Polemica sul Futurismo Partecipazione alla fondazione del fascismo nel 1919 Il futurismo sintetizzava i valori e l’essenza del fascismo Il futurismo e il fascismo possedevano la stessa identità spirituale

10 Il futurismo arte fascista Presenza costante nelle istituzioni artistiche (biennali, quadriennali) Finanziamenti dal regime Trasmissioni radiofoniche di Marinetti – 10 min al mese per ca 10 anni Richiesta di essere nominato come arte ufficiale

11 Thayaht: ”Dux” (1929)

12 Gerardo Dottori: ”Polittico della rivoluzione fascista” (1934), II Quadriennale romana, 1935

13 Fascismo e le arti Nessuna politica artistica, – Cfr. la Germania – ”ogni opera d’arte creata nell’Italia fascista, è per antonomasia fascista” [Mussolini] Biennale di Venezia Quadriennale di Roma Sindacati degli artisti

14 Enrico Prampolini: ”Le Corporazioni” (1942), L’EUR

15

16 Nuovi elementi conservatori Esaltazione della natura -> naturismo Esaltazione dell’amicizia e dell’amore, – Marinetti: Poesie a Beny (op. post., anni Venti e Trenta) Dallo ”svaticanamento” alla religione cattolica

17 Arte sacra Patti lateranensi del 1929 Rafforzamento della posizione della Chiesa e della religione nella società Nel marzo 1930 la prima mostra internazionale dell’arte sacra a Roma – S.E. Cesare Maria De Vecchi – I Quadriennale romana

18 Sacralità futurista ”Il manifesto futurista dell’arte sacra” (1931) – Marinetti e Fillìa Modernizzarla ”con sintesi, dinamismo, simultaneità e macchinolatria” Scopo di risuscitare il divino e il meraviglioso – invece di raffigurarli Mantenere il contatto con la realtà circostante

19 Gerardo Dottori: ”La Natività” (1930)

20 Fillìa: ”Spiritualità aerea” (1931)

21 Alfredo G. Ambrosi: «Madonna di Loreto» ( )

22 Marinetti il cattolico Il poema africano della divisione ’28 ottobre’ (1937) La grande Milano tradizionale e futurista (op. post.) Una sensibilità italiana nata in Egitto (op. post) Originalità russa di masse distanze radiocuori (op. post.) L’Aeropoema di Gesù (op. post)

23 La religione in Marinetti Funzionale – Nella guerra etiopica il soldato italiano cattolico contro i pagani – La II guerra mondiale la guerra contro l’ateismo sovietico Autentica fede in Dio – Momento di panico / pentimento?

24 ”Mio buon Gesù salva l’Italia Benedetta Vittoria Ala Luce Marinetti e permetti che la penisola da te riscoplita coi tuoi Santi Passi possa tributarti gli elogi dovuti con tutto il suo genio creatore letterario artistico filosofico scientifico” [Marinetti, L’Aeropoema di Gesù, p. 5]

25 Teorie dell’avanguardia Walter Benjamin: "The Work of Art in the Age of Mechanical Reproduction" (1936) Clement Greenberg: "Avant-Garde and Kitsch.” (1939) Theodor Adorno & Max Horkheimer: The Culture Industry: Enlightenment as Mass-Deception (1944) Renato Poggioli: Teoria dell'arte d'avanguardia (1962) Peter Bürger: Theory of the Avant-Garde (1974)

26 Definizione dell’avanguardia L’opposizione dei valori culturali dominanti Rifiuto della cultura di massa industriale – prodotti del capitalismo, – per ottenere profitto economico Sperimentalismo artistico Promozione delle riforme socio-politiche

27 Il futurismo negli anni Trenta Anacronistico Portatore dei valori culturali dominanti – Glorificazione del regime L’arte tra la propaganda e pubblicità – al servizio dell’industria – Fortunato Depero e l’arte della pubblicità

28 La fine di un’avanguardia? Marinetti nato nel 1876, nel 1930 aveva 54 anni Il fascismo rappresentò la realizzazione dell’utopia futurista?

29 Motivi per sostenere il fascismo Avvento del fascismo, l’inizio di una nuova era Nazionalismo – Politica estera, soprattutto negli anni Trenta Contro il socialismo Modernizzazione dell’Italia – Industrializzazione, urbanizzazione – Ad esempio le ferrovie

30 Grazie!


Scaricare ppt "La fine di un’avanguardia? Il futurismo negli anni Trenta «Jo soc aquell que en mar advers veleja». J.V. Foix e le avanguardie storiche tra arte e letteratura."

Presentazioni simili


Annunci Google