La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DISTRETTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI CREMONA. FASE 1: INDAGINE CONOSCITIVA Nel 2006 Fondazione Cariplo affida al Politecnico di Milano uno studio generale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DISTRETTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI CREMONA. FASE 1: INDAGINE CONOSCITIVA Nel 2006 Fondazione Cariplo affida al Politecnico di Milano uno studio generale."— Transcript della presentazione:

1 DISTRETTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI CREMONA

2 FASE 1: INDAGINE CONOSCITIVA Nel 2006 Fondazione Cariplo affida al Politecnico di Milano uno studio generale di pre-fattibilità per i distretti culturali nell’intero territorio lombardo. La provincia di Cremona è tra le aree individuate in cui il progetto di Distretto potrebbe trovare condizioni idonee allo sviluppo.

3 FASE 2: STUDIO DI FATTIBILITÀ OPERATIVA Nel 2007, attraverso il Bando dei Distretti Culturali, Fondazione Cariplo cofinanzia, tra gli altri, lo Studio di fattibilità operativa del Distretto Culturale della Provincia di Cremona. La Provincia di Cremona, nel marzo 2010, consegna a Fondazione Cariplo lo Studio di fattibilità operativa per la valutazione finale.

4 FASE 3: REALIZZAZIONE DISTRETTI CULTURALI 20 luglio 2010 Fondazione Cariplo approva il Distretto Culturale della Provincia di Cremona. Il programma approvato vale complessivamente di euro, a cui Fondazione Cariplo partecipa con un contributo di euro.

5 VISIONE STRATEGICA: MACROAREE La visione strategica che caratterizza il progetto individua un sistema di tre macroaree di integrazione – MUSICA, MUSEI e TERRITORIO – a cui sono collegate le AZIONI PROGETTUALI.

6 VISIONE STRATEGICA: INTEGRAZIONE FILIERE CULTURALI ED ECONOMICHE L’operazione di distrettualizzazione del sistema culturale cremonese si caratterizza per la FORTE CONNOTAZIONE TERRITORIALE e di INTEGRAZIONE CON LE ALTRE FILIERE rappresentative delle dinamiche ECONOMICHE E PRODUTTIVE.

7 GOVERNANCE CARTA DEL DISTRETTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI CREMONA

8 START-UP: PARTNER DISTRETTO CULTURALE 1/2 Provincia di Cremona – ente capofila Camera di Commercio di Cremona Comune di Casalmaggiore Comune di Castelleone Comune di Crema Comune di Cremona Comune di Motta Baluffi Comune di Pizzighettone Comune di Romanengo

9 START-UP: PARTNER DISTRETTO CULTURALE 2/2 Comune di San Giovanni in Croce Comune di Scandolara Ravara CR.FORMA - Azienda Speciale Servizi di Formazione Provincia di Cremona Diocesi di Cremona Associazione Amici del Casalmaggiore International Festival Associazione Franco Agostino Teatro Festival Associazione Piccolo Parallelo Cecchi-Zappalaglio Associazione Terre d'Acqua

10 START-UP: PROGETTI FINANZIATI 1.Valorizzazione dei luoghi della formazione in campo musicale – Palazzo Raimondi e Palazzo Pallavicino di Cremona 2. Distretto della Musica 3. «Lombardia Eccellente» - Progetto per il restauro del patrimonio artistico e per la valorizzazione della cultura musicale 4.Casalmaggiore International Festival 5. Progetto per il Sistema Teatrale Cremonese 6. Palazzo Martinelli di Casalmaggiore 7. Museo dei Cordai di Castelponzone 8. Palazzo Brunenghi di Castelleone 9. Recupero e valorizzazione della Rocca e del bastione di Romanengo 10. «Teatri di fiume – Tre fiumi in festival»

11 OBIETTIVO: Percorso di condivisione con tutti i soggetti, finanziati e non, aderenti e non, per incrementare e radicare questa opportunità di credibilità offertaci da Fondazione Cariplo.


Scaricare ppt "DISTRETTO CULTURALE DELLA PROVINCIA DI CREMONA. FASE 1: INDAGINE CONOSCITIVA Nel 2006 Fondazione Cariplo affida al Politecnico di Milano uno studio generale."

Presentazioni simili


Annunci Google