La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESERCITAZIONE Costo di acquisizione delle materie (Clausola CIF)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESERCITAZIONE Costo di acquisizione delle materie (Clausola CIF)"— Transcript della presentazione:

1 ESERCITAZIONE Costo di acquisizione delle materie (Clausola CIF)

2 E’ stata acquistata, presso un fornitore residente in un paese extra-UE, la merce che risulta dalla parte tabellare della fattura che si riproduce: Descrizione Peso lordo in Kg. Q.tà mt. Prezzo unitario Lire Sterline per mt. Materia di tipo A ,00 Materia di tipo B ,00

3 Il cambio EURO/LIRE STERLINE è 0,67. Il prezzo è stato negoziato con la clausola CIF. Il paese di partenza non prevede dazi all’esportazione. Il costo dell’assicurazione e del nolo, anticipato dal fornitore, è pari ad € ,00 ed è proporzionale al peso della merce acquistata. I diritti doganali sono stati liquidati sul valore della merce nel porto di sbarco, ritenuto pari al costo indicato in fattura, e sono stati pagati all’Ufficio Doganale (assieme ad € ,00 per IVA) nella misura del 6% del valore comprensivo dell’assicurazione e del nolo per la merce di tipo A e del 4% per la merce di tipo B.

4 Le spese per il trasporto dal punto di sbarco al magazzino del compratore sono state pari ad €. 5,00 al chilogrammo indicato nella fattura del fornitore extra- UE, oltre IVA 20%. In data 15/10/X la merce è arrivata al magazzino del compratore ed è stato constatato il mancato ricevimento di mt. 50 della materia di tipo A. Il danno della merce dispersa è stato indennizzato dal trasportatore con una somma convenuta in €. 54,00 per metro mancante. Calcolare il costo complessivo ed unitario (due decimali) della quantità arrivata di entrambe le materie.

5 COSTO DI ACQUISIZIONE DELLE MATERIE (Clausola CIF)

6 ESERCITAZIONE Costo di acquisizione delle materie (Clausola FOB)

7 E’ stata acquistata, presso un fornitore residente in un paese extra-UE, la merce che risulta dalla parte tabellare della fattura che si riproduce: Descrizione Peso lordo in Kg. Q.tà mt. Prezzo Sterline per mt. Materia di tipo A ,00 Materia di tipo B ,50 Il cambio EURO/ STERLINE è 0,67.

8 Il prezzo è stato negoziato con la clausola FOB partenza. Il paese di partenza non prevede dazi all’esportazione. Il costo dell’assicurazione e del nolo, anticipato dal fornitore, è pari ad € ,00 ed è proporzionale al peso della merce acquistata. I diritti doganali sono stati liquidati sul valore della merce nel porto di sbarco, ritenuto pari al costo indicato in fattura, e sono stati pagati all’Ufficio Doganale (assieme ad € ,00 per IVA) nella misura del 6% del valore comprensivo dell’assicurazione e del nolo per la merce di tipo A e del 4% per la merce di tipo B.

9 Le spese per il trasporto dal punto di sbarco al magazzino del compratore sono state pari ad €. 5,00 al chilogrammo indicato nella fattura del fornitore extra- UE, oltre IVA 20%. In data 15/10/X la merce è arrivata al magazzino del compratore ed è stato constatato il mancato ricevimento di mt. 50 della materia di tipo A. Il danno della merce dispersa è stato indennizzato dal trasportatore con una somma convenuta in €. 54,00 per metro mancante. Calcolare il costo complessivo ed unitario (due decimali) della quantità arrivata di entrambe le materie.

10 COSTO DI ACQUISIZIONE DELLE MATERIE (Clausola FOB)


Scaricare ppt "ESERCITAZIONE Costo di acquisizione delle materie (Clausola CIF)"

Presentazioni simili


Annunci Google