La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Acquisizione di immobilizzazioni con contratto di Leasing Il leasing è un contratto (il termine significa che affitta) con il quale unimpresa (affittuaria)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Acquisizione di immobilizzazioni con contratto di Leasing Il leasing è un contratto (il termine significa che affitta) con il quale unimpresa (affittuaria)"— Transcript della presentazione:

1 Acquisizione di immobilizzazioni con contratto di Leasing Il leasing è un contratto (il termine significa che affitta) con il quale unimpresa (affittuaria) può ottenere da unorganizzazione specializzata, la disponibilità a medio-lungo termine di fattori produttivi materiali a fecondità ripetuta, dietro pagamento di un canone periodico. Si distingue: leasing finanziario. E unoperazione di finanziamento concessa da unazienda specializzata che acquista un bene e lo cede in uso dietro pagamento di un corrispettivo periodico. Laffittuario ha lopzione di riscattare il bene alla scadenza, mediante versamento di una somma convenuta. leasing operativo. Ha natura più simile al contratto di locazione o di affitto: limpresa ottiene da unazienda specializzata la disposizione a medio/lungo termine di beni dietro la corresponsione di un canone periodico che comprende anche servizi si assistenza tecnica e manutenzione. A differenza del precedente, laffittuario non è ammesso ad esercitare lopzione del riscatto.

2 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale2 Loperazione di leasing comporta per lazienda la rilevazione dei seguenti costi: -Maxi canone iniziale: Se è previsto un maxicanone iniziale, questo costituisce un costo comune a tutto il periodo di durata della locazione. Pertanto il costo deve essere ripartito su più esercizi, in base al tempo di godimento della locazione in ciascuno degli esercizi interessati. La quota di maxicanone rinviata agli esercizi successivi deve essere esposta in bilancio nei risconti attivi (costi sospesi da rinviare al futuro). -Canone di leasing periodico -Costo di riscatto del bene nelleventualità che limpresa opti per lacquisto del bene stesso NB: limpresa dovrà registrare anche delle scritture di memoria per annotare limporto ancora da pagare relativo ai canoni futuri, che sarà stornato via via ad ogni pagamento. Queste scritture sono dette conti dordine e larticolo sarà il seguente : I Conti dOrdine sono conti di memoria e non modificano né lo Stato Patrimoniale né il Conto Economico. In bilancio sono esaminati solo nella Nota Integrativa.

3 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale3 1ª fase: liquidazione fattura del canone iniziale. Gli articoli che si rileveranno nelle varie fasi sono i seguenti: Maxi Canone Iniziale di leasing: Conto Economico di Reddito acceso a Costi Pluriennali. SPA Iva a credito: Conto Numerario Assimilato. SPA Debiti v/fornitori: Conto Numerario Assimilato 2ª fase: liquidazione fattura canone periodico Canoni di Leasing: Conto Economico di Reddito acceso a Costi desercizio. CE

4 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale4 3ª fase: riscatto del bene Macchinari: Conto Economico di Reddito acceso a Costi pluriennali. SPA Nel sistema dei beni di terzi avremo:

5 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale5 Acquisti nel mercato nazionale dei fattori produttivi a fecondità ripetuta. Leasing Esempio. Si ipotizzi la stipulazione di un contratto di leasing in data 12/11/09 per lacquisizione di un macchinario alle seguenti condizioni: in data 15/11/09, liquidazione e ricevimento della fattura del maxicanone iniziale di ,00 euro + Iva; in data 01 di ogni mese, liquidazione e ricevimento della fattura di canoni mensili di 1.000,00 euro + Iva, per un totale di 24 canoni; in data 13/11/2011, liquidazione e ricevimento della fattura del prezzo di riscatto pari a 6.000,00 euro + Iva. In relazione alla liquidazione, si distinguono le seguenti fasi: 1° - liquidazione fattura del canone iniziale e delle spese istruttorie; 2° - liquidazione fattura canone mensile; 3° - riscatto del bene (eventuale).

6 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale6 Acquisti nel mercato nazionale dei fattori produttivi a fecondità ripetuta. Leasing 12/11/ Stipulato contratto in Leasing. Rilevazione dei conti dordine. I Conti dOrdine sono conti di memoria e non modificano né lo Stato Patrimoniale né il Conto Economico. Essi, in bilancio, sono esaminati solo nella Nota Integrativa. Il primo passo è la rilevazione sui conti dordine dellimporto totale delloperazione in Leasing. Nelle rilevazioni successive, per semplificare le registrazioni saranno indicate solo le fasi di liquidazione escluse le operazioni di pagamento.

7 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale7 Acquisti nel mercato nazionale dei fattori produttivi a fecondità ripetuta. Leasing 15/11/ Liquidato maxicanone iniziale. Rilevazione dei conti dordine. I Conti dOrdine Cedenti Macchinari in Leasing e Macchinari in Leasing registrano la diminuzione del valore residuo del Leasing e del debito nei confronti del cedente il macchinario in Leasing. 15/11/ a fase – Liquidazione fattura del canone iniziale e delle spese di istruttoria

8 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale8 Acquisti nel mercato nazionale dei fattori produttivi a fecondità ripetuta. Leasing 01/12/ a fase - Liquidazione fattura del primo canone mensile Canoni di Leasing è un conto Economico di Reddito acceso ai costi desercizio. In bilancio confluisce nel Conto Economico, nella voce Costi per il godimento di beni di terzi. 01/12/ Liquidato canone di leasing periodico. Rilevazione dei conti dordine. I Conti dOrdine Cedenti Macchinari in Leasing e Macchinari in Leasing registrano la diminuzione del valore residuo del Leasing e del debito nei confronti del cedente il macchinario in Leasing.

9 9 gennaio 2014Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale9 Acquisti nel mercato nazionale dei fattori produttivi a fecondità ripetuta. Leasing 13/11/ a fase - Riscatto del bene Impianti è un conto Economico di Reddito acceso ai costi pluriennali materiali che, in sede di chiusura, confluisce nellAttivo dello Stato Patrimoniale. 13/11/ Liquidato prezzo di riscatto del bene in Leasing. Rilevazione dei conti dordine. I Conti dOrdine Cedenti Macchinari in Leasing e Macchinari in Leasing registrano la diminuzione del valore residuo del Leasing e del debito nei confronti del cedente il macchinario in Leasing.


Scaricare ppt "Acquisizione di immobilizzazioni con contratto di Leasing Il leasing è un contratto (il termine significa che affitta) con il quale unimpresa (affittuaria)"

Presentazioni simili


Annunci Google