La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

"La Medicina Legale nel SSN per il SSN" Uliveto Terme 7/6/2008 Le malattie “perdute” Laura ParriniI.N.A.I.L. Firenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ""La Medicina Legale nel SSN per il SSN" Uliveto Terme 7/6/2008 Le malattie “perdute” Laura ParriniI.N.A.I.L. Firenze."— Transcript della presentazione:

1 "La Medicina Legale nel SSN per il SSN" Uliveto Terme 7/6/2008 Le malattie “perdute” Laura ParriniI.N.A.I.L. Firenze

2 Malattie Professionali Tabellate (elenco DPR 336/1994): presunzione legale del nesso causale Non Tabellate (sent. n.179 e n. 206 della.C.C.) onere della prova a carico del lavoratore

3 Le Malattie Professionali “perdute” le malattie non diagnosticate come professionali, per difficoltà di rilevazione … … … (Relazione Smuraglia 1997)

4 Quali M.P. “perdute” ? Patologie stima della % attribuibile al lavoro P. cutanee e respiratorie 3%-5% da sensibilizzazione P. osteoarticolari e muscolari 30% da sovraccarico biomeccanico P. neoplastiche 2% - 16%

5 Doll e Peto, 1981: stima di rischio generale per neoplasie umane Fattori di rischio Percentuale delle morti da cancro sul totale Stima più verosimile Alimentazione 35% Fumo di tabacco 30% Infezioni virali 10% ? Comportamenti riproduttivi 7% Esposizioni professionali 4% Fattori geofisici 3% Alcol etilico 3% Inquinamento ambientale 2% Farmaci e trattamenti medici 1%

6 L’andamento delle malattie professionali (2002 – 2006) (casi denunciati Italia)

7

8

9 Le Malattie Professionali nella RegioneToscana Casi denunciati ( )

10 M.P. denunciate nella Regione Toscana ( ) Confronto M.P. tabellate e non tabellate

11 M.P. denunciate nella Regione Toscana ( ) distribuizione per nosologia

12 M.P. denunciate nella Regione Toscana ( ) MP non tabellate più rappresentative

13 M.P. denunciate nella Regione Toscana ( ) evoluzione delle denunce in rapporto alla nosologia

14 M.P. definite Regione Toscana ( )

15 CTD ARTI SUPERIORI ( ) Distribuzione per Provincia

16 CTD ARTI SUPERIORI ( ) Fasce di rischio

17 CTD DEGLI ARTI SUPERIORI Rischio elevato SETTORE (MANSIONE)SEDE PATOLOGIA AGRICOLTURA ( POTATURA ) polso ADDETTO RIPARTIZIONE DI PRODOTTI POSTALI polso CONFEZIONAMENTO (GELATI)polso CONFEZIONAMENTO BISCOTTIgomito CONFEZIONAMENTO CONI polso CUCITRICE DI SPALLINEpolso AGRICOLTURA (VITICOLTORE)polso CONFEZIONAMENTO (PORTAFOGLI)polso CALZOLAIOgomito RIBATTITORE LAMIERE (AUTOCARROZZERIA)gomito CONFEZIONAMENTO (SIGARI)polso FERRISTA IN SALA OPERATORIApolso EDILIZIA (IMBIANCHINO)spalla EDILIZIA (INTONACATORE)spalla CONFEZIONAMENTO (CUSCINETTI MOTOCICLI)polso RIBATTITORE LAMIERE (FABBRO)spalla AGRICOLTURA (VITICOLTORE)polso

18 M.P. definite Regione Toscana ( ) distribuzione per neoplasia

19 M.P. definite Regione Toscana ( ) andamento nel quinquennio

20 RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE del 19 settembre 2003 sull'elenco europeo delle malattie professionali (2003/670/CE) RACCOMANDA: Articolo 1 10) di promuovere un contributo attivo dei sistemi sanitari nazionali alla prevenzione delle malattie professionali, in particolare mediante una maggiore sensibilizzazione del personale medico maggiore sensibilizzazione del personale medico per migliorare la conoscenza e la diagnosi di queste malattie. Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

21 Ministero della Salute Piano sanitario nazionale Riguardo alle malattie professionali, il numero di denunce di malattie legate al lavoro negli ultimi anni ha subito una progressiva contrazione ma, in controtendenza, sono in aumento le neoplasie professionali, nonostante l’ovvia difficoltà di attribuzione causale. La letteratura scientifica segnala….la crescita delle patologie cronico- degenerative ad eziopatogenesi spesso multifattoriale… le patologie derivanti dai rischi psico-sociali, quelle relative alle differenze di genere. I dati nazionali sono sottostimati e non riflettono la situazione di effettiva incidenza nel nostro Paese…. impegno e la qualificazione dei sanitari coinvolti In coerenza con quanto indicato dalla raccomandazione della Commissione 2003/670/CE, le strategie da adottare per facilitare l’emersione delle ”malattie professionali perdute“ e migliorare le conoscenze ai fini di una più efficace prevenzione devono essere basate sull’ impegno e la qualificazione dei sanitari coinvolti …

22 Le malattie “perdute” Evidenze epidemiologiche Strumenti legislativi Medici competenti ASL Medici di Medicina Generale


Scaricare ppt ""La Medicina Legale nel SSN per il SSN" Uliveto Terme 7/6/2008 Le malattie “perdute” Laura ParriniI.N.A.I.L. Firenze."

Presentazioni simili


Annunci Google