La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gcm Rilevamento epidemiologico dellabitudine al fumo in Friuli Venezia Giulia: dati preliminari D.Battigelli, C.Carloni, P.Chiuch, F.Gangi, A.Gasparin,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gcm Rilevamento epidemiologico dellabitudine al fumo in Friuli Venezia Giulia: dati preliminari D.Battigelli, C.Carloni, P.Chiuch, F.Gangi, A.Gasparin,"— Transcript della presentazione:

1 gcm Rilevamento epidemiologico dellabitudine al fumo in Friuli Venezia Giulia: dati preliminari D.Battigelli, C.Carloni, P.Chiuch, F.Gangi, A.Gasparin, A.Giammarini Barsanti, C.Macauda, R.Paduano, M.Pagan, L.Passoni, M.Pavan, L.Prelli, E.Preo, M.T.Ribezzi, F.Samani, R.Vallini.

2 gcm Piano Sanitario Nazionale Obiettivo I: promuovere comportamenti e stili di vita per la salute: –Alimentazione –Fumo –Alcol –Attività Fisica

3 gcm Il problema relazione tra abitudine al fumo di tabacco, esposizione a fumo passivo e stato di salute il 90% delle morti per tumore polmonare, i due terzi delle morti per broncopneumopatia cronica e un quarto delle morti per malattie cardiovascolari sono attribuibili al fumo anche lesposizione passiva al fumo di sigaretta costituisce un importante fattore di rischio.

4 gcm Levidenza epidemiologica Nellanno 1996 sono stati rilevati dallISTAT i seguenti valori nelle persone di 14 anni e più: prevalenza fumatori: uomini34,9% donne17,6% percentuale ex fumatori: uomini 26,9% donne12,2% numero medio di sigarette fumate al giorno nei fumatori: uomini16 donne12

5 gcm Gli obiettivi La prevalenza di fumatori e la quantità quotidiana di sigarette fumate devono ridursi. La prevalenza di fumatori di età superiore ai 14 anni non deve superare il 20% per gli uomini ed il 10% per le donne. Deve tendere a zero la frequenza delle donne che fumano durante la gravidanza. Deve ridursi la prevalenza dei fumatori fra gli adolescenti.

6 gcm Le azioni... promuovere lattuazione di interventi di educazione sanitaria, con particolare riferimento alla popolazione in età scolare, selezionando rigorosamente gli interventi di cui è nota lefficacia;... sostenere azioni volte a favorire la disassuefazione dal fumo, impegnando anche i medici di medicina generale con programmi strutturati di provata efficacia;...

7 Ricerca in Medicina Generale

8 gcm I 16 ricercatori HS in FVG 4 nellASS n.1 3 nellASS n.2 1 nellASS n.3 4 nellASS n.4 1 nellASS n.5 3 nellASS n.6 totale circa assistiti in carico

9 gcm Rilevazione epidemiologica sullabitudine al fumo dati raccolti da 13 dei 16 MMG ricercatori del FVG periodo di raccolta: 8/1/2000-8/5/2000 dati relativi a cittadini (3.275 F, M) su circa assistiti

10 gcm distribuzione dellabitudine al fumo per fasce detà

11 gcm distribuzione dellabitudine al fumo per fasce detà

12 gcm distribuzione delle fasce detà per abitudine al fumo

13 gcm distribuzione delle fasce detà per abitudine al fumo

14 gcm Entità dellabitudine tra le fumatrici per fascia detà

15 gcm Entità dellabitudine tra i fumatori per fascia detà

16 gcm prevalenza fumatori ed ex fumatori nella popolazione ultra14enne


Scaricare ppt "Gcm Rilevamento epidemiologico dellabitudine al fumo in Friuli Venezia Giulia: dati preliminari D.Battigelli, C.Carloni, P.Chiuch, F.Gangi, A.Gasparin,"

Presentazioni simili


Annunci Google