La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CIRCUITO PER OSSIGENOTERAPIA IN ABZ E SISTEMI DI EROGAZIONE ISTRUTTORE P.S.-T.I. SABELLI DAMIANO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CIRCUITO PER OSSIGENOTERAPIA IN ABZ E SISTEMI DI EROGAZIONE ISTRUTTORE P.S.-T.I. SABELLI DAMIANO."— Transcript della presentazione:

1 CIRCUITO PER OSSIGENOTERAPIA IN ABZ E SISTEMI DI EROGAZIONE ISTRUTTORE P.S.-T.I. SABELLI DAMIANO

2 SCOPO CONOSCERE E SAPER GESTIRE IL CIRCUITO PER LEROGAZIONE DI OSSIGENO IN AMBULANZA CONOSCERE I PRESIDI ADATTI ALL'OSSIGENOTERAPIA

3 COME E FATTO? LA BOMBOLA Contenitore nel quale viene immagazzinato O 2 sotto pressione. Ha una capacità di 7/10 Litri(le grandi) 1 / 2 Litri (le portatili) La pressione di esercizio è di 200 BAR Deve essere revisionata ogni 2 anni

4 COME E FATTO? 1) IL RIDUTTORE DI PRESSIONE E una valvola in grado di abbassare la pressione del gas che fuoriesce dalla bombola 2) IL FLUSSIMETRO E uno strumento attraverso il quale è possibile regolare il flusso di O 2 espresso in Litri/Minuto. 1 2

5 COME E FATTO? LUMIDIFICATORE Contenitore con acqua, attraverso il quale passa lO 2 da erogare. Ha lo scopo di rendere meno secco e più respirabile lO 2 ATTENZIONE Sostituire lacqua allinterno per prevenire infezioni, generalmente vuoti nelle ABZ di soccorso

6 I SISTEMI DI EROGAZIONE LA CANNULA NASALE MASCHERINA MASCHERINARESERVOIR MASCHERINA FACCIALE SEMPLICE MASCHERINA DI VENTURI

7 SISTEMI DI EROGAZIONE IN EMERGENZA SISTEMA DI RESPIRAZIONE COMPLETO VA & VIENI SISTEMA DI RESPIRAZIONE COMPLETO VA & VIENI SISTEMA DI EROGAZIONE PALLONE AMBU SISTEMA DI EROGAZIONE PALLONE AMBU

8 KIT INTUBAZIONE SISTEMA DI INTUBAZIONE ENDOTRACHEALE I.O.T. / I.E.T. 1) TUBO ENDOTRACHEALE 2) LARINGOSCOPIO E LAMA

9 DISPOSITIVI SOVRAGLOTTIDEI SISTEMA CON CANNULA DI GUEDEL O DI MAYO SISTEMA CON INTUBAZIONE ENDOTRACHELE

10 VENTILATORI POLMONARI EROGANO MISCELE DI GAS ARIA/ OSSIGENO IN PRESSIONE POSITIVA IN INSPIRAZIONE ED ESPIRAZIONE

11 SATURIMETRI CONTROLLARE SEMPRE LA SATURAZIONE

12 QUANTO OSSIGENO CE? Capacità della Bombola in LITRI X Pressione sul Manometro in bar ____________________________ Flusso erogato (litri/minuto) = Minuti di autonomia

13 CI SONO DOMANDE

14 PER CONCLUDERE … LOssigenoterapia consente di arricchire di ossigeno il sangue di un infortunato in difficoltà respiratoria. Il corretto funzionamento dellimpianto di erogazione in ABZ è determinante per la riuscita del nostro intervento. E' nostro compito controllare il suo funzionamento

15


Scaricare ppt "CIRCUITO PER OSSIGENOTERAPIA IN ABZ E SISTEMI DI EROGAZIONE ISTRUTTORE P.S.-T.I. SABELLI DAMIANO."

Presentazioni simili


Annunci Google