La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Parte Seconda Le argomentazioni contro lincenerimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Parte Seconda Le argomentazioni contro lincenerimento."— Transcript della presentazione:

1 Parte Seconda Le argomentazioni contro lincenerimento

2 Argomenti contro lincenerimento Emissioni di fumi tossici nellaria Ceneri tossiche Estremamente costoso Estremamente impopolare e non democratico Uno spreco denergia! Esistono alternative migliori Lincenerimento non è sostenibile

3 DIORicicla IL DIAVOLO Brucia

4 Gli incenertori generano ceneri tossiche

5 MODERN TRASH INCINERATOR CANALE CAMERA SECONDARIA TURBINE BOILER ELETTRICITA VAPORE RIFIUTI CENERI PESANTI CENERI LEGGERE TEMP < 200oC SEMI- PULITURA A SECCO STRUTTURA FILTRO PULITURA IN ACQUA DE-NOX ATTIVAZIONE CARBONE Ca(OH) 2 SOSPENSIONE IMMISSIONE DI AMMONIACA GRATE

6 I politici spesso approvano lincenerimento prima di avere qualsiasi idea su dove andranno a finire le ceneri tossiche!

7 Ceneri dellinceneritore - Sweden

8 La fine delle ceneri in altri paesi La Germania mette le ceneri leggere in sacchi di nylon e le nasconde nelle miniere di sale (come per le scorie nucleari) Alcuni Giapponesi vetrificano le ceneri degli inceneritori La Danimarca manda le sue ceneri in Norvegia! Gli Olandesi mettono le ceneri leggere nellasfalto e le ceneri pesanti nelle strade in costruzione ed in blocchi di cemento usati per costruire abitazioni! E lItalia?

9 Lincenerimento è estremamente impopolare In USA dal 1985 è stata fermata la costruzione di 300 inceneritori previsti In USA non è stata permessa la costruzione di nuovi inceneritori dal 1995.

10 Lincenrimento è uno spreco denergia!

11 LINCENERIMENTO E ESTREMAMENTE COSTOSO

12 Lincenerimento è un investimento poco remunerativo Molti dei soldi stanziati per gli inceneritori sono stati spesi per macchinari complicati e rappresentano un costo sostenuto dalla società, mentre i soldi spesi per metodi alternativi si sono trasformati in posti di lavoro e sono risultati utili per la società. Con lincenerimento, dopo 20 anni tutto quello che resta è unimmenso accumulo di ceneri tossiche, e non sarà stato fatto alcun passo in avanti verso una società sostenibile.

13 Lincenerimento genera emissioni di fumi tossici

14 EMISSIONI AEREE CO 2 + H 2 O GAS ACIDI: HCI, HF, SO 2 NO x METALLI TOSSICI: Pb, Cd, Hg, As, Cr etc NUOVI COMPOSTI: PCBs PCDDs (DIOSSINA) PCDFs (FURANI) BENZENI CLORATI, FENOLI, NAFTALINE ETC POLVERI SOTTILI (PARTICELLE PIU PICCOLE DI UN MICRON) I MODERNI ARCHITETTI SONO I PIU BRAVI A MASCHERARE CUMULI DI FUMO

15 Le emissioni dellinceneritore sono mutagene* e cancerogene * Le sostanze mutagene possono danneggiare cellule di DNA. Il DNA danneggiato può portare mutazioni che potrebbero essere agenti importanti nello sviluppo del cancro. Cancro causato dalle sostanze emesse dallinceneritore: Arsenico Cadmio Diossina PCBs

16 Effetti sulle persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore I livelli di mercurio rilevato nelle persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore è aumentato del 44-56% nel corso di 10 anni Kurttio et al. (1998) Tre studi su cinque hanno rilevato elevati livelli di diossina nel sangue di popolazioni vicine ad inceneritori. Miyata (1998); Deml et al. (1996); Van den Hazel and Frankort (1996); Startin et al. (1994)

17 I livelli di diossina nel sangue di persone che vivono nei pressi di un nuovo inceneritore aumentano del percento nei due anni successivi allinizio dellincenerimento. Gonzalez et al. (2000)

18 GLI EFFETTI DELLA DIOSSINA SULLA SALUTE La diossina causa il cancro La diossina causa effetti sullo sviluppo neurologico La diossina altera le funzioni immunitarie La diossina distrugge il fegato e le funzioni del rene La diossina altera la fecondità dei rapporti sessuali La diossina causa le anomalie degli organi sessuali La diossina causa endometriosi

19 LA DIOSSINA NEI NOSTRI CIBI Le diossine sono grassi solubili e persistenti e si accumulano nel cibo in catene, specialmente nei grassi animali. Ben oltre il 90% della nostra assunzione giornaliera di diossina proviene dai prodotti di latte, carne e pesce. LATTE alla DIOSSINA

20 La DIOSSINA è la maggiore causa di preoccupazione Un litro di latte di mucca contiene lo stesso quantitativo di diossina dellaria respirata dalle mucche al pascolo per OTTO MESI (Connett e Webster, 1987). Il fegato non sa trasformare le diossine in prodotti solubili così si accumulano stabilmente nel corpo umano come grassi. Gli uomini non possono sbarazzarsi delle diossine presenti nel loro corpo MA le donne possono… Con la nascita di un bambino! La maggiore quantità di diossina viene trasmessa al feto e ha la potenzialità di scombussolare lo sviluppo fetale che è sotto controllo ormonale.

21 Le diossine distruggono almeno sei sistemi ormonali differenti, inclusi: Gli ormoni sessuali maschili e femminili Gli ormoni tiroidei

22 FUORI DAI NOSTRI BAMBINI VOGLIAMO LA DIOSSINA

23 Studio dellINSTITUTE OF MEDICINE of National Academies Diossine e composti simili nella catena alimentare – Strategie per ridurre lesposizione Dioxins and Dioxin-like Compounds in the Food Supply, Strategies to Decrease Exposure 2003 (consultabile allindirizzo ) I feti ed i lattanti potrebbero essere soggetti a specifici rischi da esposizione alle diossine a causa della loro potenziale capacità dindurre negli individui in crescita sviluppi neurologici sfavorevoli… ed effetti negativi sul sistema immunitario.

24 Studio dellINSTITUTE OF MEDICINE of National Academies …la commissione raccomanda: 1) al governo di considerare come unalta priorità per la salute pubblica la riduzione della quantità di diossine assunte dalle donne giovani negli anni antecendenti alle gravidanze come è opportuno che accada 2) la sostituzione di grassi-scadenti e del latte scremato, con latte intero… ed altri cibi con minor contenuto di grassi animali per le ragazze e le donne giovani.

25 VOGLIAMO LA DIOSSINA FUORI DAI NOSTRI CIBI!

26 Diossina nel latte di mucca picogrammi di tossicità equivalenti per grammo di grasso (I-TEQ/g) media in Irlanda = 0.2 Denmark 2.6 Finland France 1.81 Germany Ireland Netherlands Spain Sweden UK 1.01 ???Italia ??? Misurazioni rese pubbliche nel 1999, (IOM, 2003).

27 Acerra, Italia Dati raccolti nel Marzo pg I-TEQ /g grasso nel latte di pecora 30 pg I-TEQ/g grasso nel latte di percora a Casalnuovo. *pg I-TEQ /g: picogrammi di tossicità equivalente secondo lo standard Internazionale per grammo

28 I fautori dellincenerimento sostengono: Non devi preoccuparti perchè stabiliremo una nuova regolamentazione più severa nei confonti dei fumi tossici

29 Anche con lattuazione del MACT [Massimo Controllo Tecnologico Realizzabile] …dovremmo rimanere preoccupati perchè queste sostanze inquinanti (diossine e metalli tossici) sono persistenti, molto estese, e potenti. National Research Council, Waste Incineration & Public Health.Washington, D.C., National Academy Press.

30 I livelli di diossina nel sangue di persone che vivono nelle vicinanze di un nuovo inceneritore aumentano del percento nei due anni successivi allinizio dellincenerimento. Gonzalez et al. (2000)

31 LA CATENA DI PROTEZIONE DELLA SALUTE PUBBLICA PRESENTA TRE LEGAMI. NORME RIGIDE MONITORAGGIO ADEGUATO APPLICAZIONI SEVERE SE QUALCHE LEGAME E DEBOLE LA POPOLAZIONE NON E PROTETTA

32 Mentre con i moderni inceneritori si sono ridotte le emissioni di diossina non cè una vera responsabilità in Italia: le misurazioni della diossina sono effettuate solo tre volte allanno!

33 Nessuna responsabilità Test tre volte allanno, significano 54 ore di dati IMMAGINARI utilizzate per VALUTARE 8000 ore di funzionamento REALE. Facendo due settimane di test gli scienziati Belgi hanno mostrato che un test standard di 6 ore può sottostimare le emissioni di diossina di volte (De Fre and Wevers, 1998) Sono disponibili tecniche commerciali (AMEX system) per effettuare DUE settimane di test ma i responsabili di ben pochi inceneritori sono disposti a mettere alla prova i livelli di diossina da loro vantati!

34 Nessuna Responsabilità Poche indagini (occasionali) su diossine, metalli tossici presenti nel sangue, urine o capelli di lavoratori o residenti che vivono nelle vicinanze di inceneritori in Italia Poche indagini (occasionali) sulla salute dei lavoratori o residenti in Italia Poche indagini (occasionali) su diossine o metalli tossici in cibi coltivati nelle vicinanze di inceneritori in Italia.

35 Plastiche che bruciano : Impatti sulla Salute Umana e lAmbiente Pat Costner Greenpeace International International Dialog San Francisco, California August 2004

36 LAVORATORI 11 studi hanno rivelato aumenti nei livelli di molte sostanze chimiche nelle urine e nel sangue dei lavoratori. Queste sostanze chimiche comprendono: diossine, PCBs, esaclorobenzene, clorofenoli, benzene, toluene, xilene, arsenico, piombo, mercurio, e nichel. Fonti: Kumagai et al. (2002); Kumagai et al. (2001); Kitamura et al.(2000); Schecter et al. (1999); Kurttio et al. (1998); Van den Hazel and Frankort (1996); Wrbitzky et al. (1995); Papke et al. (1993); Malkin et al. (1992); Angerer et al. (1992); Schecter et al. (1991).

37 Lavoratori Aumentate le percentuali di morti per cancro allo stomaco, ai polmoni e allesofago. Fonti: Rapiti et al. (1997); Gustavsson et al. (1993); Gustavsson et al. (1989) Aumentate le percentuali di morti per malattia di cuore. Fonte : Gustavsson (1989) Molti altri disturbi riguardano: cloracne, iperlipidemia, diminuzione della funzione del fegato, alterazione delle funzioni immunitarie, alterazioni della fecondità dei rapporti sessuali o dei discendenti, ipertensione, anomalie urinarie, piccole ostruzioni delle vie aeree dei polmoni e anomalie chimiche nel sangue. Fonti: Kitamura et al. (2000); Schecter et al. (1999); Bresnitz et al. (1992).

38 Persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore I livelli di Mercurio nei capelli di persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore per rifiuti è aumentato del 44-56% in circa 10 anni Kurttio et al. (1998) Tre studi su cinque hanno rivelato aumenti nei livelli di diossina nel sangue nelle popolazioni vicine ad inceneritori. Miyata (1998); Deml et al. (1996); Van den Hazel and Frankort (1996); Startin et al. (1994)

39 Persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore Sei studi su sette hanno rivelato aumenti di diversi problemi respiratori. Fonti: Lee and Shy (1999); Legator et al. (1998); Shy et al. (1995); Gray et al. (1994); ATSDR (1993); Wang et al. (1992); Zmirou et al. (1984). Quattro studi su cinque hanno rivelato tassi di anomalie congenite. Fonti: Cordier et al. (2004); Dummer and Parker (2003); Ten Tusscher et al. (2000); Aelvoet et al. (1998); Gatrell and Lovett (1989) Due studi su tre hanno rivelato un aumento nella frequenza di nascite plurime o gemellari. Fonti: Van Larebeke (2000); Obi-Osius et al. (2004); Rhydhstroem (1998)

40 Persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore Una recente indagine su adolescenti e bambini che vivono nelle vicinanze di due inceneritori ha messo in evidenza: aumento dei livelli di PCBs, diossine e altre sostanze inquinanti nel loro sangue; ritardi nello sviluppo del seno nelle ragazze, cosa che è certamente in correlazione con le concentrazioni di diossine nel loro sangue; ritardi nello sviluppo dei genitali nei ragazzi, cosa che è in correlazione con le concentrazioni di PCBs nel loro sangue. Fonte: Staessen et al., Lancet 357:

41 Persone che vivono nelle vicinanze di un inceneritore In 8 studi su 9 è stato osservato un incremento della percentuale di morti per cancri. Questi includono: cancri infantili; tutti i cancri combinati; cancro alla laringe, fegato, stomaco, retto, e polmone. Fonti: Elliot et al. (2000); Knox (2000); Knox and Gilman (1998); Michelozzi et al. (1998); Elliot et al. (1996); Biggeri et al. (1996); Babone et al. (1994); Elliot et al. (1992); Diggle et al. (1990) In unindagine sono stati rilevati gruppi di due cancri associati a diossina (sarcoma dei tessuti molli e linfoma non-Hodgkin, NHL). Aumento dellincidenza di NHL trovato in altri. Fonti: Viel et al. (2000); Floret et al. (2003)

42 Persone che vivono in regioni con più di un inceneritore National Research Council, Waste Incineration & Public Health. Washington, D.C., National Academy Press. La commissione esprime un elevato livello di preoccupazione per il contributo allaumento delle emissioni di diossine da parte di tutti gli inceneritori a livello regionale e oltre.

43 LA LEGGE SBAGLIATA Livello delle sostanze inquinanti Livello di corruzione Livello delle sostanze inquinanti Partecipazione pubblica LA LEGGE GIUSTA

44 LE PERSONE MITI SI LASCIANO AVVELENARE LA PERSONE ARRABBIATE SI ORGANIZZANO !

45 Ma contrastare localmente gli inceneritori non è abbastanza Abbiamo bisogno di unefficace strategia nazionale e internazionale In Italia: AmbienteFuturo.interfree.it Worldwide: GAIA at

46 TRE MESSAGGI FINALI AI CITTADINI Non lasciate che gli esperti scippino il vostro buon senso. AI POLITICI Riponete la vostra fiducia nelle persone. Smettete di tentare di risolvere tutti i vostri problemi con macchine magiche e consulenti strapagati. AGLI ATTIVISTI BUON DIVERTIMENTO !!!

47 Linno della battaglia ai rifiuti (Coro sulla musica di John Brown [Glory, Glory alleluja]) We dont want incineration We know theres a better way! [ Non vogliamo lincenerimento (3v) Sappiamo che cè una soluzione migliore! ]

48 I miei occhi hanno visto limmondizia sopita sulla grata Noi dobbiamo fermare lincenerimento Prima che sia troppo tardi Se non vogliamo correre rischi Vogliamo una separazione migliore e vogliamo averla ora! Rit. Intanto riconosciamo che le nostre discariche Tutte si stanno riempiendo di rifiuti Questo non è giustificare Una cattiva decisione è stata presa in fretta Uniamo le nostre teste Così il problema potremmo affrontare E dobbiamo farlo ora! Rit.


Scaricare ppt "Parte Seconda Le argomentazioni contro lincenerimento."

Presentazioni simili


Annunci Google