La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROYECTO URBAL Prevenir Promociόn de buenas prácticas de participaciόn comunitaria en prevenciόn del delito a nivel local San Joaquin, Chile 16 - 17- 18.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROYECTO URBAL Prevenir Promociόn de buenas prácticas de participaciόn comunitaria en prevenciόn del delito a nivel local San Joaquin, Chile 16 - 17- 18."— Transcript della presentazione:

1 PROYECTO URBAL Prevenir Promociόn de buenas prácticas de participaciόn comunitaria en prevenciόn del delito a nivel local San Joaquin, Chile Octubre 2006 Provincia di Padova Red 14 Urb-Al

2 PROYECTO URBAL Prevenir PROYECTO URBAL Prevenir Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al situata a nord-est dellItalia una delle sette province della Regione Veneto ricopre unarea di 2.141,6 Km² abitanti autonomia statutaria, normativa, organizzativa e amministrativa La Provincia di Padova

3 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Il territorio provinciale possiede un patrimonio artistico, naturalistico e culturale vastissimo: Colli Euganei Ville e Castelli Monasteri e Chiese Città murate medievali (Monselice, Este, Montagnana, Cittadella) Bacino termale (Abano e Montegrotto) Università di Padova (1222) La Provincia di Padova: TERRITORIO

4

5

6 Provincia di Padova Red 14 Urb-Al PROYECTO URBAL Prevenir PROYECTO URBAL Prevenir

7 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al PROGETTI di PREVENZIONE: 1.Prato della Valle 2.Progetto Pilota Regionale Progetto Pilota Regionale Dobermann Padova 5.AGIS - Buon Vicinato

8 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Durata PartnerComune di Padova ObiettiviRiqualificazione del Prato della Valle attraverso: restauro degli edifici storici ristrutturazione di monumenti e giardini restauro dei ponti e viali modernizzazione sistema d'illuminazione mantenimento del controllo delle attività sportive e culturali Risultati recupero architettonico, sociale e urbanistico scomparsa di fenomeni legati allo spaccio riduzione del senso di insicurezza dei cittadini (sviluppata unintervista per conoscere lopinione dei cittadini a riguardo, mediante domande specifiche per comprendere se e come abbiano vissuto i cambiamenti avvenuti in Prato della Valle in seguito alla realizzazione del progetto). Budget USD. Progetto Prato della Valle Progetto Prato della Valle

9 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Progetto Pilota Regionale 2002 Progetto Pilota Regionale 2002 Durata18 mesi PartnerPROVINCIA DI PADOVA (Servizio per la Sicurezza dei Cittadini - Settore Patrimonio - Settore Edilizia Scolastica) ISTITUTI SCOLASTICI ObiettiviPrevenzione di atti vandalici e furti con dotazione agli istituti scolastici di: sistemi tecnologicamente avanzati di controllo visivo telesorveglianza sistemi per richiesta rapida di soccorso servizi informatici per la sicurezza sistemi antintrusione collegati con gli organi di vigilanza Risultati installazione dei sistemi di videosorveglianza prevenzione – eliminare/ridurre - i danni causati da atti vandalici e furti individuazione degli autori delle violazioni Budget ,00 (Contributo Regione Veneto del 40%)

10 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Progetto Pilota Regionale 2004 Progetto Pilota Regionale 2004 Durata15 mesi PartnerPROVINCIA DI PADOVA ObiettiviAttivazione di una Centrale Operativa e Centro di analisi: collegamento domanda e risposta di sicurezza servizio a favore di enti locali/soggetti privati e Forze dellOrdine ricevimento di qualsiasi tipo di segnale di allarme rilevato nel territorio provinciale monitoraggio e la sorveglianza del territorio provinciale trasmissione diretta alle Forze dellOrdine dei segnali di allarme possibilità per le Forze dellOrdine di accedere al servizio in tempo reale per attività di contrasto e di indagine Risultati realizzazione di collegamenti con Questura e Comando Carabinieri accesso ai dati raccolti nella Centrale Operativa installazione presso gli uffici delle Forze dellOrdine di postazione autonoma per integrare il servizio di vigilanza territoriale coordinando le pattuglie presenti nel territorio attività della Centrale Operativa 24 ore su 24 Budget ,00. Contributo Regione Veneto del 40%.

11 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Progetto Dobermann Progetto Dobermann Durata15 mesi PartnerCooperativa di Garanzia Eurofidi ASCOM di Padova Confesercenti di Padova APPE di Padova CNA di Padova Provincia di Padova UPA di Camposampiero (Pd) ObiettiviIntegrazione funzionale tra sistemi Pubblici e Privati per ottimizzare il risultato nel contrasto alla criminalità diffusa, soprattutto rivolto agli esercizi ed aree commerciali ed alle attività ed aree produttive deterrente ad azioni contro le persone ed il patrimonio privato maggiore senso di sicurezza ai clienti degli esercizi interventi tempestivi e mirati a fronte di eventi criminosi o atti vandalici creazione rete di videosorveglianza privato-pubblico per copertura completa delle zone con presenza di attività commerciali e artigianali RisultatiAdozione sistema di videosorveglianza digitale presso esercizi commerciali sistema collegato ad un accesso di rete pubblica, ad un pulsante di allarme e al sistema di antintrusione dellesercizio Budget ,00. Contributo Regione Veneto del 45%.

12 Provincia di PadovaRed 14 Urb-Al Progetto AGIS – Buon Vicinato Le città europee condividono le politiche di prevenzione della criminalità urbana Durata24 mesi ( ) PartnerPROVINCIA DI PADOVA (Padova) RiSSC - Centro Ricerche e Studi su sicurezza e Criminalità (Padova) TEISES INSTITUTOS - Ministero dellinterno - Istituto di scienze giuridiche METROPOLITAN POLICE - Polizia Metropolitana di Londra (Scotland Yard) POASY - fondazione pan-ellenica di polizia Obiettivi aumentare le capacità degli attori locali che gestiscono la sicurezza urbana, attraverso lo scambio di esperienze formazione dei funzionari ed agenti costruzione di una strategia preventiva moderna, da condividere con tutte le città a livello europeo come in un buon rapporto di vicinato condivisione esperienze di prevenzione e contrasto della criminalità sviluppo di moderne strategie di prevenzione e contrasto alla criminalità rafforzamento delle conoscenze e capacità dei pubblici ufficiali aumento della cooperazione tra soggetti pubblici e privati in materia di sicurezza nelle città supporto e rafforzamento dei network di città esistenti a livello europeo in materia di sicurezza urbana (Security, Forum Europeo Sicurezza Urbana) Budget ,00. Richiesti alla Commissione Europea ,00 (69,99%).


Scaricare ppt "PROYECTO URBAL Prevenir Promociόn de buenas prácticas de participaciόn comunitaria en prevenciόn del delito a nivel local San Joaquin, Chile 16 - 17- 18."

Presentazioni simili


Annunci Google