La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia e politiche del territorio Modulo I Luca Verzichelli a.a. 2014-2016 9. Il caso della Diaccia Botrona Web:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia e politiche del territorio Modulo I Luca Verzichelli a.a. 2014-2016 9. Il caso della Diaccia Botrona Web:"— Transcript della presentazione:

1 Storia e politiche del territorio Modulo I Luca Verzichelli a.a Il caso della Diaccia Botrona Web:

2 Il caso della Diaccia Botrona 2 Ultimo lembo della ampia area paludosa grossetana, area un tempo occupata dal Lacus Priles, bonificata a più riprese dal 1700 al ventennio fascista

3 “eredità” nelle politiche territoriali e cambiamento culturale Il ruolo della Provincia come ente titolare della concessione La cultura locale e il ruolo della Federcaccia La crescita dell’associazionismo ambientalista negli anni ‘80

4 Cambiamento culturale accompagnato dalla crescita di una economia basata sul turismo L’arrivo di nuovi “imprenditori” del settore Il declino delle resistenze culturali anche nel ceto politico Condizioni politiche ma anche tecnologiche e di conoscenza Come organizzare turismo “disseminativo”? Come sviluppare pratiche di osservazione scientifica come il bird watching?

5

6

7 Politiche territoriali a somma positiva: Col tempo, possibilità di sviluppo di una “industria culturale” Politiche sostenibili Differenziazione rispetto alle aree turistiche confinanti e concorrenti

8 TENTATIVO DI SOLUZIONE DEL PROBLEMA

9 Prima fase ( ) Problema: trasformare o meno l’ultimo lembo del padule grossetano in un’area protetta Posta in gioco: tipo di status e tipo di gestione Modalità di interazione: Contrapposizione Attori: LIPU (promoter), Federcaccia (oppos.), Ministero Tesoro (gatekeeper), Ministero Ambiente (All.), Provincia (Oppos.) Network abbastanza complesso ma non molto denso e limitato nel tipo di attori Luca VerzichelliAnalisi delle Politiche Pubbliche

10 Attori in gioco nella I fase AttoreTipoRisorsaObiettiviRuolo LIPUInt. GeneraliPolitichecontenutoPromotore WWFInt. GeneraliPolitichecontenutoPromotore/regista Provincia/ComuniPolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoOppositori Lega AmbienteInt. GeneraliPolitichecontenutoAlleati Ministero AmbientePolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoAlleato UEBurocratiPolitiche/legalicontenutoAlleato FedercacciaInt. SpecialiPolitichecontenutoOppositore RegionePolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoGatekeeper MagistraturaBurocratilegaliprocessogatekeeper Posta: gioco a somma zero. Network complesso con relativa densità. 2 “corpi” di attori Stile prevalente: contrapposizione

11 Seconda fase ( ) Decisa la destinazione come area umida, trovare la soluzione migliore Posta in gioco: status e gestione dell’area Modalità di interazione: negoziato Attori: provincia e comuni (promoter, LIPU (all.), Federcaccia (oppos.), Ministero dell’ambiente (All.), WWF (All.), Regione Toscana (mediatore), Verdi (All.), Corte costituzionale (gatekeeper), Commissione Europea (All.) Aumenta la densità con una complessità stabile del network Luca VerzichelliAnalisi delle Politiche Pubbliche

12 AttoreTipoRisorsaObiettiviRuolo WWFInt. GeneraliPolitichecontenutoPromotore/regista AmbientalistiInteressi generalipolitichecontenutoAlleati Ministero AmbientePolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoAlleato UEBurocratiPolitiche/legalicontenutoAlleato FedercacciaInt. SpecialiPolitichecontenutoOppositore RegionePolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoOppositore Provincia/comuniPolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoOppositori Corte CostituzionaleBurocratilegaliprocessogatekeeper Attori in gioco nella II fase Posta: gioco a somma zero. Network complesso con relativa densità. Forma “nested”. I due corpi di attori legati al ruolo di un arbitro come la Corte Stile prevalente: contrapposizione

13 Terza fase Problema: deciso oramai il destino dell’area, come mettere in opera il principio della conservazione? Posta: tipo di gestione, considerando o meno diverse possibilità Modalità di interazione: negoziato/collaborazione Provincia/Comuni (promoter), Ministero ambiente (all.), Federcaccia (oppos.), WWF (All.), Regione Toscana (Gatekeeper), Arcicaccia (oppos.), magistratura (gatekeeper) Luca VerzichelliAnalisi delle Politiche Pubbliche

14 AttoreTipoRisorsaObiettiviRuolo Ministero AmbientePolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoAlleato FedercacciaInt. SpecialiPolitichecontenutoOppositore RegionePolitici/BurocratiPolitiche/legaliProcessoGatekeeper ProvinciaPolitici/BurocratiPolitiche/legalicontenutoregista ComuniPoliticiPolitichecontenutoalleati Attori in gioco nella III fase Posta: gioco a somma positiva. Network caratterizzato da minore complessità. Densità crescente Stile prevalente: contrattazione Possibile stadio finale del ciclo di policy?


Scaricare ppt "Storia e politiche del territorio Modulo I Luca Verzichelli a.a. 2014-2016 9. Il caso della Diaccia Botrona Web:"

Presentazioni simili


Annunci Google