La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EmoTEST Completa la frase. Si possono osservare nei globuli rossi soggetti di pazienti splenectomizzati: I globuli rossi si possono marcare con: Il differenziamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EmoTEST Completa la frase. Si possono osservare nei globuli rossi soggetti di pazienti splenectomizzati: I globuli rossi si possono marcare con: Il differenziamento."— Transcript della presentazione:

1 emoTEST Completa la frase

2 Si possono osservare nei globuli rossi soggetti di pazienti splenectomizzati: I globuli rossi si possono marcare con: Il differenziamento di un megacariocita è regolato da un fattore di crescita: La chemiotassi di un granulocita neutrofilo è regolata da molecole prodotte dai linfomonociti dette: In una formula leucocitaria i granulociti eosinofili: L’istamina deriva dall’istidina per I granulociti basofili sono anche chiamati Nel sangue vengono distinti in piccoli e grandi Nel torrente circolatorio i monociti permangono per CSF: L’intero ciclo maturativo dal mieloblasta al granulocita maturo dura circa La linfa proveniente da tutto l’organismo viene convogliata nel L’ albumina ha un peso molecolare di circa La “punteggiatura basofila” nei reticolociti è riconducibile alla presenza di VES: Un eritrocita con un diametro compreso tra 12 e 14 micron è detto La maggior parte della CO2 (80%) viene trasportata dal plasma sotto forma di Completa la frase….

3 emoTEST Identifica

4 Vuoi identificare un monocita ed una plasmacellula ?

5 Stai osservando ? ?

6 La cellula in giallo è?

7

8 L’arcipelago EBI…

9 La formula di Arneth ?

10 Cosa ti permette di capire dove siamo ?

11 emoTEST L’ intruso

12 Neutrofili Eosinofili Basofili Linfociti Monociti Plasmacellule Contesto ? L’intruso ?

13 Giemsa Romanowski Wright Grunewald May-Grunwald-Giemsa Pappenheim Contesto ? L’intruso ?

14 Linfocita Emocitoblasta Eritroblasta basofilo Policromatofilo Ortocromatico Normoblasta Contesto ? L’intruso ? Reticolocita

15 Drumstick Corpo di Barr Bacchetta di tamburo Adamo Nucleo Contesto ? L’intruso ? Eva

16 Di questi 9 strisci quanti appartengono a donne ?

17 Chi sono ?

18 emoTEST Numeri

19 Granuli basofili di circa 1 micron: Il 95% di tutte le proteine citoplasmatiche del globulo rosso: La loro vita in circolo è di 10 giorni: In 1-3 secondi: Numeri. 7.3 : Da 1029 a 1034 g/l: 2880 ore : 100 mm Hg: %:20-40 %: linfociti 16.3 x 10 3 per Kg /24 ore : 3-4 nm : nm: Dopo 15 secondi : 7-8 micron: 0.2 micron:

20 emoTEST Quale ?

21 Tutte queste affermazioni sulla cellula ERC (cellula sensibile alla eritropoietina) sono vere meno una: identificala Deriva da una cellula staminale Prolifera differenziandosi in BFU-E Dalle BFU-E si originano CFU-E Dalle CFU-E originano i pro-eritroblasti E’ un precursore della cellula staminale ? Quale ?

22 Tutte queste affermazioni sugli eritrociti sono false meno una: identificala Quale ? L’emoglobina che contiene si lega a coloranti basici Hanno una forma di lente biconcava Un globulo anisocitosico è di forma irregolare Gli eritrociti dell’aquila espellono il nucleo allo stadio di normoblasta In condizioni di altura le donne e gli uomini hanno lo stesso numero di eritrociti ?

23 emoTEST Vero-Falso

24 Il pH del sangue è leggermente alcalino A livello della membrana dell’ eritrocita non sono state mai trovate molecole di miosina Una attività fisica pesante e prolungata stimola la produzione di eritrociti I globuli rossi di un neonato sono più grandi e più ricchi emoglobina rispetto a quelle di un adulto Gli alti livelli di acido sialico della membrana eritrocitaria prevengono l’aggregazione La linfa non coagula mai Le piastrine attivate aderiscono alla idrossilina del collagene L’apoptosi degli eritrociti viene definita anche anisocitosi La spectrina è una proteina globulare Vero o Falso ?

25 emoTEST PLATELET GALLERY

26 Dal MEGACARIOCITA… alle PIASTRINE…

27 STAMINALE Da una STAMINALE PIASTRINA a una PIASTRINA

28

29

30 Piastrine in formazione MEGACARIOCITA

31 Poliploidizzazione

32 ENDOMITOSI

33

34 MEGACARIOCITA Piastrine in formazione

35 MEGACARIOCITA

36 Piastrine in formazione

37 adipocita MIDOLLO MIDOLLO

38

39

40

41

42

43

44

45

46 MEGARIOCITA MATURO

47 Piastrine in formazione

48

49 Megacariocita immaturo Il rilascio delle piastrine visto “da fuori”

50 Megacariocita immaturoMegacariocita “maturo” Il rilascio delle piastrine visto “da fuori”

51 Megacariocita immaturoMegacariocita “maturo” Il rilascio delle piastrine visto “da fuori” Il rilascio delle piastrine

52 Tubulin in a polyploid Megakaryocyte (immunostaining with anti-tubulin; DJ McCrann)

53 Il rilascio

54 Il rilascio delle piastrine

55 Piastrinopoiesi in vitro Piastrine

56 Piastrine rilasciate

57

58

59

60 PIASTRINE

61

62

63

64 Il rilascio delle piastrine Direttamente nei sinusoidi midollari E’ indispensabile eliminare le interconnessioni piastriniche

65 Rimosse le interconnessioni  

66 Una piastrina morfologicamente matura può iniziare a funzionare

67

68

69 Distacco

70

71

72

73

74

75 To be continued


Scaricare ppt "EmoTEST Completa la frase. Si possono osservare nei globuli rossi soggetti di pazienti splenectomizzati: I globuli rossi si possono marcare con: Il differenziamento."

Presentazioni simili


Annunci Google