La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Farmaci Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Farmaci Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 Farmaci Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010

2 Farmaci Raccomandazione –Prima di (ri-)prescrivere un farmaco ad una donna in età fertile (ri-) valutare con attenzione i reali vantaggi e considerare anche la possibilità di una gravidanza non desiderata e non programmata. –I pochi farmaci teratogeni vanno prescritti solo dopo un test di gravidanza negativo, allinizio del ciclo e con adeguata informazione sul controllo della fertilità. –Informare tutte le donne che non escludono la possibilità di una gravidanza di consultare il proprio medico di fiducia prima di acquistare un farmaco da banco. Perché –Il rischio riproduttivo associato ai pochi farmaci teratogeni è quasi totalmente prevenibile. –Pochi farmaci possono essere definiti innocui allo sviluppo embrionale. –Per la stragrande maggioranza dei farmaci un piccolo rischio teratogeno non può essere escluso, ed è quindi ragionevole applicare il principio di massima precauzione.

3 Farmaci teratogeni e loro effetto Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Chinino (> 2 gr./die come induttore di aborto, non più usato) Varie tipologie, difetti arti, ipoplasia nervo uditivo, sordità e anomalie SNC Streptomicina, kanamicina; dose dipendente 3° trim Danno al nervo vestibolare e acustico 8-10% Antitumorali (antimetaboliti, alchilanti, antifolici ed altri) Abortività, Difetti craniofacciali, degli arti, del SNC, cardiaci, IUGR 14-17% Androgeni (testosterone e estroprogestinici ad azione androgena); > 8°-10° sett. Virilizzazione dei feti di sesso femminile 1-18% per nor- etisterone

4 Farmaci teratogeni e loro effetto Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Danazolo > 200mg/die; > 8°-13° sett., Virilizzazione dei feti di sesso femminile;Fino a 50% Aminoglutetimide -3° trimVirilizzazione dei feti di sesso femminile Tetracicline 2° - 3° trimAlterazione colore dentatura decidua, ritardo di crescita TalidomideSindrome tipica: focomelia, microtia, cardiopatia > 40% Idantoina (Fenitoina),Sindrome tipica: ipertelorismo, ipoplasia ossa nasali, ipoplasia distale delle dita; LPS 5-10%

5 Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Cumarinici (Warfarina)Sindrome tipica: ipoplasia ossa nasali, displasia punctata epifisaria (6-10° sett); fetopatia con difetti cerebrali e microemorragie (3° trim) 5-10% SSRI (paroxetina)Cardiopatie (difetti settali) (1° trim), sindrome da astinenza neonatale (3° trim) OR = 1.99 LitioCardiopatie- Anomalia di Ebstein (1° trim); Aritmia, ipoglicemia alterazione funzionalità tiroidea, diabete insipido, floppy infant syndrome (2-3° trim) Anomalia di Ebstein < 1% Farmaci teratogeni e loro effetto

6 Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Dietilstilbestrolo (NON più in commercio) Difetti dei genitali; carcinoma a cellule chiare della vagina PenicillaminaCutis laxa Indometacina dopo le sett Chiusura precoce del dotto di Botallo, oligoidramnios e danno renale, rischio emorragico RR=15 Altri FANSCardiopatie, LPS ( I trimestre) Come per indometacina ( II –III trimestre) Cardiopatie OR:1.7 LPS OR: 2.7 Farmaci teratogeni e loro effetto

7 Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Ergotamina (dosi elevate)Difetti da ipovascolarizzazione ACE – Inibitori,Difetti cardiaci e SNC (1° trim.) [?] Displasia renale e sua sequenza; dotto arterioso pervio, difetti di osseficazione ossa craniche (2-3° trim) Inibitori di-idro-folato- reduttasi (Sulfa - trimethroprim, AED) Difetti del tubo neurale, cardiopatie, LS, pre-eclampsia, RCF Variabile, non ben definito Acido valproicoSpina bifida, difetti cardiaci, ipospadia, craniosinostosi, anomalie facciali Malf tot = 7,5% Spina bifida = % Farmaci teratogeni e loro effetto

8 Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Retinoidi sistemiciAborto. Sindrome tipica: malf cerebrali e auricolari, cardiopatie. Difetti cognitivi Aborto = 40% Sindrome = 26% Difetti cognitivi = 30% Amiodarone (antiaritmico con iodio); > 10° sett. Ipotiroidismo neonatale CarbamazepinaSpina bifida, dismorfismi minori, ritardo di sviluppo Spina bifida % Benzodiazepine (alte dosi)Dismorfismi minori e deficit sviluppo psico-motorio, s da astinenza neonatale < 1 Farmaci teratogeni e loro effetto

9 Farmaco/GruppoDifetti principaliRischio Misoprostolo (dosi elevate per induzione aborto o inefficacia) Malformazioni in generale Difetti da ipovascolarizzazione RA <> 7% (OR=3.65) S di Moebius RR = 25; Ipo/agenesie arti terminali = 0.36% Vitamina A (> UI/die)Difetti da alterata migrazione cellule cresta neurale RR = 2-4 Corticosteroidi sistemiciSchisi oraliRR = % Metimazolo (tiamazolo, carbimazolo) Sindrome tipica: aplasia cute dello scalpo, atresia esofagea, atresia delle coane. Ipotiroidismo e gozzo fetale Rischio < 1% Iodio (ipo o iper >10 sett)Gozzo, ipotiroidismo, cretinismo MinoxidilIpertricosi neonatale Farmaci teratogeni e loro effetto

10 Farmaci teratogeni ??? Farmaco/GruppoDifetti principaliCommento Micofenolato mofetileA-microtia, dismorfismi facciali, rene ectopico, anomalie della linea media (es.: agenesia corpo calloso) Solo case report BupropioneCardiopatie congenite (difetti del cuore sinistro) Uno studio OR = 2.6 ( ) EfavirenzMielomenigocele ??Metanalisi 11 studi coorte e 5 caso-controllo negativa AspirinaOloprosencefaliaUno studio recente di buona qualità: aOR=3.4 ( )

11 Farmaci teratogeni più comunemente usati ed interventi di prevenzione FarmacoIntervento Retinoidi Talidomide Litio Cumarinici (warfarina) Uso solo in casi refrattari ad altre terapie o strettamente necessari. Test di gravidanza prima della prescrizione, controllo sicuro della fertilità per tutta la durata del trattamento Farmaci anti-epiletticiValutazione periodica della necessità del trattamento e della scelta di una monoterapia; evitare acido valproico, eventualmente a lento rilascio

12 Farmaci teratogeni più comunemente usati ed interventi di prevenzione ACE inibitori Inibitori angiotensina II SSRI (paroxetina) Metimazolo Sulfamidici Aspirina e FANS Steroidi sistemici Ergotamina Ormoni ad azione androgena Vitamina A > UI Utilizzo giudizioso in tutte le donne in età fertile, sospendere ed utilizzare le alternative in vista della gravidanza Informazione anticipata sullutilizzo di paracetamolo per mantenere la temperatura sotto 38° in caso di febbre in gravidanza (1° trimestre)


Scaricare ppt "Farmaci Diapositive rivedute e corrette il 15 Settembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google