La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESERCIZIO FISICO E PREVENZIONE : Malattie cardiovascolari ESAME DI STATO 5 D RISTORAZIONE IPSSAR BUONTALENTI FIRENZE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESERCIZIO FISICO E PREVENZIONE : Malattie cardiovascolari ESAME DI STATO 5 D RISTORAZIONE IPSSAR BUONTALENTI FIRENZE."— Transcript della presentazione:

1 ESERCIZIO FISICO E PREVENZIONE : Malattie cardiovascolari ESAME DI STATO 5 D RISTORAZIONE IPSSAR BUONTALENTI FIRENZE

2 cardiopatia ischemica ipertensione arteriosa malattie circolatorie dellencefalo aritmie malattie dei vasi Principali esiti: infarto miocardico acuto insufficienza cardiaca morte improvvisa ictus MALATTIE CARDIOVASCOLARI - CV

3 Età Sesso Maschile Familiarità Non Modificabili Modificabili Fumo Pressione alta Obesità (addominale) Alterazioni lipidiche nel sangue ( Col tot, LDL,TG, HDL) Diabete Errori dietetici Sedentarietà World Health Organization - WHO, The Atlas of Heart Disease and Stroke Geneva, FATTORI DI RISCHIO CV

4 Dall80 al 90% delle persone che muoiono per malattia ischemica cardiaca presenta 1 o più fattori di rischio maggiori correlati allo stile di vita. Più del 50% dei decessi e disabilità da malattie CV potrebbe essere evitato controllando i fattori di rischio maggiori quali ipertensione, ipercolesterolemia, obesità, sedentarietà e fumo di tabacco. WHO (2003), The World Health Report Shaping the future. MALATTIE CARDIOVASCOLARI

5 DIABETE Modificabili ALTERAZIONI LIPIDICHE OBESITA IPERTENSIONE ARTERIOSA SEDENTARIETA ERRORI DIETETICI Malattie CV

6 IPERTENSIONE ARTERIOSA Valori desiderabili nelle persone adulte: PA Max < 140 mmHg e PA Min < 90 mmHg Una pressione arteriosa elevata costringe il cuore a un super lavoro e accelera la formazione di aterosclerosi E il fattore di rischio più importante in assoluto per ictus In Italia 33% degli uomini e 31% delle donne sono ipertesi Anziani (52-57%) e donne in menopausa (49%) Modificabili

7 ALTERAZIONI LIPIDICHE NEL SANGUE Valori desiderabili: Colesterolo totale < 200 mg/dl Colesterolo LDL < 160 mg/dl Colesterolo HDL > 40 mg/dl per i maschi e > 50 mg/dl per le donne TG < 150 mg/dl Valori borderline Colesterolo totale 200 – 239 mg/dl TG 150 – 199 mg/dl In presenza di 2 o più fattori di rischio Colesterolo LDL < 130 mg/dl

8 Modificabili ALTERAZIONI LIPIDICHE NEL SANGUE ITALIA 62% degli uomini e 61% delle donne ha un livello di Colesterolo LDL > 130 mg/dl. 30% degli uomini e 17% delle donne ha un livello di TG > 150 mg/dl 21% degli uomini e 25% delle donne ha Colesterolemia totale superiore a 240 mg/dl.

9 Raddoppia il rischio di malattie CV, diabete e obesità Contribuisce a ridurre lefficienza del muscolo cardiaco e ad aumentare la pressione arteriosa. Contribuisce ad aumentare i livelli di colesterolo LDL, abbassare l HDL e aumentare la glicemia In Italia, in media, il 34% degli uomini e il 46% delle donne non svolge alcuna attività fisica durante il tempo libero. La pratica di regolare attività fisica diminuisce progressivamente con letà in entrambi i sessi. Modificabili SEDENTARIETA

10 Inadeguato consumo di frutta e verdura Carenza di fibra alimentare Elevata assunzione di grassi saturi e di colesterolo Scarsa assunzione di grassi polinsaturi 3 e 6 Eccessiva assunzione di sale Elevato consumo di alcool Modificabili ERRORI DIETETICI

11 Le 10 regole doro per prevenire il rischio cardiovascolare 1.Evita il fumo sia attivo che passivo 2.Aumenta il consumo giornaliero di verdura e frutta: segui la regola delle 5 porzioni e dei differenti colori 3.Aumenta il consumo settimanale di pesce, legumi e cereali (pane, pasta o riso) ad alto contenuto di fibre 4.Limita il consumo di grassi, formaggi e dolci 5.Limita il consumo di sale e modera il consumo di alcool 6.Controlla il peso e mantieniti sempre attivo 7.Svolgi unadeguata attività fisica 8.Tieni sotto controllo la pressione arteriosa 9.Tieni sotto controllo il valore di colesterolo 10.Tieni sotto controllo il valore della glicemia Progetto cuore, Istituto Superiore di Sanità


Scaricare ppt "ESERCIZIO FISICO E PREVENZIONE : Malattie cardiovascolari ESAME DI STATO 5 D RISTORAZIONE IPSSAR BUONTALENTI FIRENZE."

Presentazioni simili


Annunci Google