La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MINERVA Risultati e prospettive Rossella Caffo, MiBAC16 dicembre 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MINERVA Risultati e prospettive Rossella Caffo, MiBAC16 dicembre 2004."— Transcript della presentazione:

1 MINERVA Risultati e prospettive Rossella Caffo, MiBAC16 dicembre 2004

2 Lapplicazione delle tecnologie della società dellinformazione può contribuire alla realizzazione di due obiettivi prioritari: una comunicazione culturale di qualità la conoscenza e la fruizione in rete del patrimonio culturale I beni culturali e la società dellinformazione

3 Lo strumento: MINERVA MINERVA: progetto finanziato dalla Commissione Europea, 5° Programma Quadro 1 marzo luglio 2005 sostiene lattuazione del Piano di azione di Lund MINERVA ha costituito una rete di tutti i ministeri della cultura europei, Israele e Russia (27 paesi) Il Ministero per i beni e le attività culturali italiano coordina il progetto.

4 Networking La rete MINERVA è il collegamento tra le istituzione comunitarie e gli Stati Membri. La rete MINERVA è una rete europea composta da centinaia di esperti e referenti istituzionali per la digitalizzazione. La rete italiana di MINERVA è composta da esperti provenienti dai vari settori del Ministero (archivisti, bibliotecari, storici dellarte, archeologi, architetti) nonché da università ed enti di ricerca, dalle Regioni, da società private, dal CNIPA e dal MIT.

5 I risultati

6 Dare visibilità delle iniziative nazionali MINERVA pubblica ogni anno il volume Coordinating digitisation in Europe: progress report of the National Representatives Group, una panoramica su politiche, programmi e progetti di digitalizzazione del patrimonio culturale in Europa. Ledizione 2004 presenta i contributi dei 25 paesi dellUE, di Israele e della Federazione Russia.

7 La Carta di Parma Un programma comune adottato dal NRG che riprende e rinforza i Principi di Lund che ne sono il fondamento. 1 - Uso intelligente delle nuove tecnologie 2 - Accessibilità 3 – Qualità 4 - Diritti di proprietà intellettuale e diritto alla riservatezza 5 - Interoperabilità e standard 6 - Inventari e multilinguismo 7 - Benchmarking 8 - Cooperazione a livello nazionale, europeo e internazionale 9 - Allargamento 10 - Costruire il futuro insieme: in prima linea verso la società della conoscenza

8 Promuovere la qualità della comunicazione e qualità dei servizi La comunicazione culturale di qualità tramite il Web ha due componenti principali: i siti Web e i portali intesi come punti di accesso allinformazione e ai servizi culturali la qualità dei contenuti digitali

9 Manuale per la qualità Tema: le complesse problematiche che nascono dallincontro del mondo della cultura con le tecnologie di comunicazione del Web. Punti chiave: Definizioni, principi fondamentali, raccomandazioni La qualità nelle applicazioni web: principi generali e proposte operative Criteri di qualità specifici per le applicazioni web culturali Catalogo dei patterns Repertori delle norme europee e dei singoli Stati È in corso una fase di sperimentazione dei principi del manuale sui sitri web di istituzioni pubbliche e private.

10 Principi per la qualità di un sito web culturale Un sito Web culturale di qualità celebra la diversità culturale europea fornendo l'accesso a tutti i contenuti culturali digitali. Un sito Web di qualità deve essere: trasparente - efficace - mantenuto - accessibile - centrato sull'utente - reattivo - multilingue - interoperabile - gestito – conservato Un documento esplicativo dei 10 principi con allegata una guida su come applicarli o verificare la loro applicazione è in corso di pubblicazione.

11 Commentary and exploration of the ten "Quality Principles" I dieci principi costituiscono un compendio di come un sito Web di qualità dovrebbe essere. Il Commento fornisce; interpretazione e ragioni dei criteri suggerimenti per verificare se il sito web corrisponde o meno a un detto principio una lista di controllo da utilizzare per valutare il proprio sito web

12 Museo&Web Museo&Web: kit di progettazione di un sito web di qualità di un museo medio-piccolo Basato sui criteri del Manuale e sulle linee guida per laccessibilità del W3C Strutturato in ottemperanza della legge 4/2004 Disposizioni per favorire laccesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici Progetto corale: MINERVA, MiBAC, Ministero per lInnovazione e le Tecnologie

13 Manuale di buone pratiche per la digitalizzazione del patrimonio culturale fornisce informazioni pratiche rivolte a chi deve progettare e gestire progetti di digitalizzzazione è basato sulla raccolta ragionata delle buone pratiche europee conclusasi nel maggio 2002 ed è arricchito da una sezione che raccoglie le linee guida esistenti per la digitalizzazione (ora disponibile on-line) è scaricabile dal sito del progetto MINERVA.

14 Technical Guidelines for digital Cultural Content Creation Programmes basate sullattività svolta dal programma inglese NOF e sul Manuale delle buone pratiche, e sviluppate insieme ai progetti europei PULMAN, EMII-DCF and ERPANET Pensate come risorsa per chi si trova a dover gestire o prendere decisioni in merito a progetti di digitalizzazione del patrimonio culturale Incoraggiano lo sviluppo di contenuti interoperabili e tengono conto delle istanze della conservazione a lungo termine della memoria digitale

15 Attività e prospettive future

16 La qualità del Web Costituzione di un osservatorio sulla qualità dei siti Web e dei contenuti culturali con compiti di: informazione formazione consulenza alla realizzazione di siti web e contenuti culturali digitali

17 Diffusione e applicazione dei prodotti MINERVA Applicazione nei progetti del MiBAC e presso gli istituti Accordo con il MIUR per la diffusione e applicazione dei prodotti MINERVA presso le scuole

18 Portale Nazionale multilingue per le risorse culturali, turistiche e produttive Il MiBAC ha varato liniziativa Portale Nazionale multilingue per la cultura, un progetto interistituzionale per la promozione delle risorse culturali e dei servizi ad essi legati. Il progetto utilizzerà la piattaforma tecnologica europea elaborata da MINERVA e si integrerà con liniziativa comunitaria MICHAEL.

19 Diffusione e applicazione dei prodotti MINERVA Traduzione delle pubblicazioni MINERVA nelle lingue europee (francese, tedesco, portoghese, ceco, slovacco, ungherese, russo) Applicazione in programmi nazionali di molti paesi (Francia, UK, Belgio, Grecia,Ungheria,ecc.) Ipotesi di traduzione delle pubblicazioni MINERVA in arabo e diffusione tramite i canali UNESCO

20 MICHAEL Il progetto MICHAEL, presentato dal MiBAC nellambito di eTEN, ha lobiettivo di creare e sperimentare un servizio per promuovere laccesso al patrimonio culturale europeo nei confronti di un pubblico sempre più vasto. Svilupperà un repertorio trans-europeo del patrimonio culturale digitale di Italia, Francia e Regno Unito che sarà messo a disposizione del pubblico attraverso internet, utilizzando una piattaforma open source.

21 Contatti Rossella Caffo


Scaricare ppt "MINERVA Risultati e prospettive Rossella Caffo, MiBAC16 dicembre 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google