La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU 5. incontro ISKO Italia Venezia, Università Ca' Foscari, 1. aprile 2011 Chiara Zara Università

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU 5. incontro ISKO Italia Venezia, Università Ca' Foscari, 1. aprile 2011 Chiara Zara Università"— Transcript della presentazione:

1 1 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU 5. incontro ISKO Italia Venezia, Università Ca' Foscari, 1. aprile 2011 Chiara Zara Università del Piemonte orientale A. Avogadro Sistema Bibliotecario di Ateneo

2 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Di cosa parleremo Il progetto di traduzione multilingue online della CDU: obiettivi, caratteristiche, stato di avanzamento del progetto La traduzione in italiano La traduzione in italiano della CDU curata dal CNR Due esperienze di utilizzo della CDU in due biblioteche universitarie

3 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Una premessa (un po scontata) Cosè la CDU? CDU (Classificazione decimale universale) sistema di classificazione creato da Paul Otlet e Henri La Fontaine a partire dalla Classificazione decimale Dewey prima edizione pubblicata in Francia nel 1905, 'Manuel du Repertoire bibliographique universel (edita dallInstitute internationale de bibliographie) cui fece seguito la 'Classification decimale universelle', pubblicata tra il 1927 e il 1933 costituita da 10 tavole principali e da tavole ausiliarie a ciascun indice delle tavole principali può essere aggiunta una notazione delle tavole ausiliarie, che sono di due tipi: ausiliari comuni (di lingua, di forma, di luogo, ecc. applicabili a tutte le classi), ausiliari speciali (applicabili solo localmente) UDC Consortium (UDCC): organizzazione che detiene la proprietà intellettuale della CDU dal 1992, ha lo scopo di favorire lo sviluppo e laggiornamento della classificazione Master reference file: database che contiene la versione ufficiale aggiornata della CDU in lingua inglese Extensions and corrections of UDC: pubblicazione annuale dal 1950, informazioni, revisioni e aggiornamenti della CDU

4 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile CDU disponibile in 40 lingue (Overview of Last Reported Editions of the Universal Decimal Classification e Last reported editions of the Universal Decimal Classification) albanese, azero, bulgaro, catalano, cinese, croato, ceco, danese, olandese, inglese, esperanto, estone, finlandese, francese, georgiano, tedesco, ebraico, ungherese, islandese, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, chirghiso, lettone, lituano, macedone, norvegese, polacco, portoghese, romeno, russo, serbo, slovacco, sloveno, spagnolo, svedese, turco, ucraino, vietnamita solo edizioni abbreviate: albanese, azero, cinese, danese, esperanto (1950), finlandese, georgiano, ebraico, islandese, indonesiano, coreano, chirghiso, lettone, norvegese, slovacco, turco (1925), vietnamita edizioni medie o complete nelle altre lingue edizioni online: ceco, inglese, italiano, sloveno, svedese Le traduzioni della CDU

5 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Progetto promosso dallUDC Consortium nel 2009 obiettivi immediati: mettere a disposizione online liberamente consultabile una versione ridotta dello schema della CDU nel maggior numero possibile di lingue (UDC Summary pubblicata con una licenza Creative Commons Attribution Share Alike 3.0) favorire la diffusione e luso della CDU (sia presso biblioteche e centri di documentazione sia in altri ambiti) mettere a disposizione uno strumento che supporti la formazione e la ricerca sulla CDU obiettivi più a lungo termine: creazione di indici alfabetici nel maggior numero possibile di lingue mappatura con altri sistemi di classificazione possibilità di esportare i dati in vari formati Aspetti generali del progetto di traduzione online

6 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Organizzazione: responsabile del progetto Aida Slavic, coadiuvata da Gerhard Riesthuis, Jiri Pika, Edgardo Civallero e Chris Overfield (sviluppatore del software) un gruppo di lavoro per ogni lingua con un referente responsabile progetto di collaborazione su base volontaria (attualmente sono indicati circa 60 collaboratori) inglese lingua di riferimento attualmente 37 lingue considerate (disponibile anche in lingue nelle quali la CDU non era mai stata tradotta, come armeno, greco e hindi) circa 2000 classi estratte dal MRF 2009 (circa 3,5% del MRF che contiene oltre classi ): Caption 2411 Including 639 Scope note 177 Application note 143 Examples 273 Tavole principali, ausiliari comuni, ausiliari speciali Alcuni dati

7 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile armeno bengali catalano cinese croato ceco danese olandese inglese esperanto estone finlandese francese georgiano tedesco greco hindi ungherese italiano Le lingue del progetto di traduzione giapponese lettone lituano malayalam marathi norvegese polacco portoghese punjabi romeno russo serbo slovacco sloveno spagnolo svedese tamil turco ucraino

8 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Disponibili delle statistiche aggiornate sullo stato di avanzamento della traduzione di ciascuna lingua Diversa percentuale di completamento delle varie lingue Traduzione completata per queste lingue: armeno, bengali, croato, ceco, olandese, estone, tedesco, spagnolo Captions: traduzione completa in queste lingue: catalano, cinese, francese, ungherese, polacco, portoghese, romeno, russo, ucraino traduzione in via di completamento (80/90%) per queste lingue: hindi, lituano, svedese, slovacco traduzione con una percentuale di completamento dal 20 al 60%: danese, esperanto, finlandese, georgiano, greco, norvegese, serbo, sloveno. traduzione appena iniziata o in procinto di iniziare (0-5%): giapponese, lettone, tamil, turco, punjabi, malayalam, marathi Stato di avanzamento del progetto

9 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile La traduzione in italiano Referente del gruppo di lavoro Claudio Gnoli Collaboratori del gruppo di lavoro: Serafina Spinelli (Università di Bologna), Chiara Zara, Luca Tenconi, Silvia Bello, Emanuela Zampar (Università del Piemonte Orientale) Francesco Di Giuseppe, Daniela Guerrisi (Politecnico di Torino) nucleo iniziale della traduzione derivato dalla traduzione parziale online curata da Serafina Spinelli percentuali di completamento della traduzione al 31/03/2011: Captions 1182 su 2411 (circa 50%) Including 105 su 639 (circa 16%) Scope note 32 su 177 (circa 18%) Application note 11 su 143 (circa 8%) Examples 21 su 273 (circa 8%) accesso con login e PW attribuiti dai responsabili del progetto possibilità di effettuare la traduzione online oppure offline confronto con la traduzione precedente curata dal CNR

10 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Come si esegue la traduzione

11 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Come si consulta online la CDU tradotta

12 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile L a traduzione curata dal CNR: un po di storia/1 1968: Paolo Bisogno ottiene dal CNR la trasformazione del Laboratorio di Studi sulla Ricerca e Documentazione nell'Istituto di Studi sulla Ricerca e Documentazione Scientifica (ISRDS) fra i progetti di ricerca dei primi anni dellIstituto vi è anche un progetto CDU lISRDS diventa lunico editore autorizzato in Italia dalla Federazione internazionale della documentazione (FID) la FID aveva la proprietà intellettuale della CDU e autorizzava una sola versione linguistica di ogni edizione (completa, media, abbreviata) e concedeva alla pubblicazione un numero FID ufficiale 1969: inizia il lavoro di traduzione sulla base della UDC Master version (la versione ufficiale autorizzata della CDU) la traduzione è condotta da un gruppo di lavoro dellISRDS composto da traduttori specializzati ed esperti nelle varie discipline, sotto il controllo e lapprovazione della FID la traduzione servì anche a fissare una terminologia specifica e stabile in alcuni settori furono fatte proposte di revisione delle classi (create anche le tavole ausiliarie di luogo relative allItalia)

13 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile La traduzione curata dal CNR: un po di storia/ : pubblicazione delledizione completa in 20 volumi 1974: pubblicazione del primo volume delledizione media, che rimase lunico volume, non è mai stata completata (circa 30% delle tavole) 1987: pubblicazione delledizione abbreviata in un unico volume secondo le indicazioni della FID, le edizioni abbreviate nelle diverse lingue dovevano contenere circa il 10% delle tavole delle edizioni complete per ledizione italiana del 1987 la scelta delle notazioni da inserire fu fatta sulla base di tavole slovene che in realtà contenevano più del 10% delle tavole lavoro di traduzione e di aggiornamento rispetto alledizione slovena inserito un indice alfabetico, preparato sulla base di quello presente in unedizione abbreviata olandese fu svolta anche unindagine fra le biblioteche che avevano richiesto uno o più volumi delledizione completa, furono inviati 160 questionari ad altrettante istituzioni, ne furono compilati 80 e di questi 58 si riferivano ad effettivi utilizzatori della CDU (anche la Biblioteca nazionale di Roma)

14 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile CDU Edizione completa: elenco cronologico dei volumi Classi 50/53: Matematica, Astronomia, Fisica Classe 54: Chimica Classe 66: Industria chimica Classe 65: Conduzione dellazienda, ecc Classe 1: Filosofia, psicologia Classe 61: Medicina Classe 9: Geografia, storia Classe 622/629: Industria mineraria, Ingegneria militare, ecc Classi 55/56: Geologia, Classe 64: Economia domestica Classe 63: Agricoltura Classe 67: Industrie varie Classe 8: Linguaggio, letteratura Classi 57/59: Biologia, Zoologia Classe 2: Religione e teologia Classe 69: Edilizia Classe 62/621: Ingegneria Classe 68: Industria ecc Classe 3: Scienze sociali Classe 7: Arte, architettura.

15 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile CDU Edizione media e abbreviata CDU Online Classificazione decimale universale : edizione abbreviata italiana. - Roma : Edizioni dell'Ateneo, – 1 vol., 530 p. – (pubbl. FID n. 661) Introduzione generale. Tavole ausiliarie. Classe 0: generalità. – 1974 (unico volume pubblicato delledizione media) : CDU online (solo classi 0, 1, 2, 61, 62, 63) edizione di riferimento: edizione abbreviata italiana del 1987, con correzioni e ampliamenti curata dal Gruppo di Lavoro Indicizzazione e Thesauri dell'Università di Bologna coordinato da Serafina Spinelli possibilità di ricerca per codice CDU e termine alfabetico integrazione con il catalogo ACNP: possibilità di ricercare i periodici in ACNP a partire da una notazione della CDU

16 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Usare la CDU Due esperienze concrete Biblioteca della Facoltà di Scienze MFN dellUniversità del Piemonte Orientale A. Avogadro (Alessandria) biblioteca sia di didattica sia di ricerca patrimonio di circa volumi (oltre a periodici cartacei ed elettronici, ecc.) biblioteca interamente a scaffale aperto 2 unità di personale bibliotecario che si occupano della classificazione Biblioteca di storia ed analisi dellarchitettura e degli insediamenti del Politecnico di Torino (Torino) biblioteca specialistica dipartimentale patrimonio di circa volumi (oltre a periodici cartacei ed elettronici, ecc.) biblioteca prevalentemente a scaffale aperto 2 unità di personale bibliotecario che si occupano della classificazione

17 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Biblioteca della Facoltà di Scienze MFN (Università del Piemonte orientale) utilizzo delledizione integrale inglese del 2005 scelta della CDU in quanto il fondo librario originario della biblioteca proviene dalla Biblioteca di Fisica dellUniversità di Torino che utilizzava la CDU utilizzo della CDU dal 1996 al 2005 solo per i volumi di fisica e dal 2005 estensione delluso a tutti i volumi tranne matematica e informatica CDU usata assieme ad altri sistemi di classificazione (ACM e MSC) CDU usata per la collocazione a scaffale del materiale monografico (attualmente circa volumi) uso di numeri di collocazione non troppo complessi esperienza di traduzione ad uso interno delle classi più utilizzate e creazione di un elenco disponibile online sul sito della biblioteca progetto di estensione della CDU anche ai volumi di matematica

18 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Biblioteca di storia ed analisi dellarchitettura e degli insediamenti (Politecnico di Torino) utilizzo delledizione abbreviata italiana e dei volumi delledizione completa riguardanti le classi di particolare interesse per la biblioteca (classi 7, 72, 69, 624) acquisizione nel 2002 del Master Reference File che si affianca alle traduzioni italiane alcuni docenti della Facoltà di Architettura diedero un contributo alla traduzione e introdussero la CDU nella Biblioteca centrale della Facoltà alla metà degli anni 80, luso si estese poi alla Biblioteca del Dipartimento verso la fine degli anni 80 CDU usata sia come classificazione sia come collocazione a scaffale (classificazione di tutto il materiale monografico, numeri di indice specifici e notazioni più abbreviate come segnature) creazione di un database di Access ad uso interno in cui registrare tutti i numeri usati e il corrispettivo alfabetico come strumento di controllo e di omogeneità di utilizzo (in particolare per le notazioni più complesse, ad es. notazioni con lutilizzo dei due punti)

19 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Conclusioni completamento della traduzione particolare attenzione per le notazioni di recente introduzione o modifica non contenute nella traduzione del CNR approfondimento del confronto fra i collaboratori del gruppo di lavoro ripresa e aggiornamento dellindagine sulluso della CDU nelle biblioteche italiane

20 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Un po di bibliografia La Classificazione decimale universale : edizioni italiane e situazione internazionale / Maria Pia Carosella, in Bollettino di informazioni AIB, 1984, n. 1, p La CDU e lItalia / Maria Pia Carosella, in Bollettino di informazioni AIB, 1987, n. 2, p Ripensare la CDU / Michele Santoro, in Biblioteche Oggi, Ottobre 1995, p Non solo numeri : un progetto di "traduzione" della Cdu in thesaurus avviato dalle biblioteche dell'Ateneo di Bologna / di Michele Santoro e Serafina Spinelli, in Biblioteche Oggi, Maggio 1995, p Documentazione scientifica e documentazione sulla scienza nella missione dell'ISRDS / Carla Basili, Emanuela Reale, in AIDAinformazioni, Anno 21, luglio-settembre, n. 3/2003, p Use of the Universal Decimal Classification : a world-wide survey / Aida Slavic, in Journal of Documentation, Vol. 64, n. 2, 2008, p Maintenance of the Universal Decimal Classification: overview of the past and preparations for the future / Aida Slavic, Maria Inês Cordeiro, Gerhard Riesthuis, in International Cataloguing and Bibliographic Control, vol. 37, n. 2, 2008, pp , (http://dlist.sir.arizona.edu/2388/) Universal Decimal Classification: Past and Present / M.P. Satija, in DESIDOC Journal of Library & Information Technology, Vol. 28, n. 6, 2008, p (http://publications.drdo.gov.in/ojs/index.php/djlit/article/viewFile/217/120) Multilingual UDC Summary Online Project: 2009 update / Aida Slavic, Chris Overfield, Gerhard Riesthuis, Jiri Pika, in Extensions and corrections to the UDC, 31, 2009, p Sito UDC Consortium:

21 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU – 5. Incontro ISKO Italia, Venezia, 1. aprile Grazie per lattenzione Silvia Bello (Università del Piemonte Orientale) - Francesco Di Giuseppe (Politecnico di Torino) - Daniela Guerrisi (Politecnico di Torino) – Luca Tenconi (Università del Piemonte Orientale) - Emanuela Zampar (Università del Piemonte Orientale) - Chiara Zara (Università del Piemonte Orientale) -


Scaricare ppt "1 Il progetto di traduzione multilingue online della CDU 5. incontro ISKO Italia Venezia, Università Ca' Foscari, 1. aprile 2011 Chiara Zara Università"

Presentazioni simili


Annunci Google